Notizia | | 20/03/2019 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Se si desiderano visitare gli stati federati di Sikkim, Arunachal Pradesh, Manipur, Mizoram o Nagaland durante il soggiorno in India, un visto non è sufficiente. Sikkim e/o Arunachal Pradesh possono essere visitati solo con un permesso speciale, il cosiddetto "Inner Line Permit". Per quanto riguarda le visite a Manipur, Mizoram e/o Nagaland, i viaggiatori sono tenuti a presentarsi presso un FRO/FRRO (ufficio di registrazione degli stranieri). Leggi questa pagina per scoprire come funziona.

Nuove regole dal 1° aprile 2018

Dal 1° aprile 2018 sono state cambiate le regole relative alle visite a Sikkim, Arunachal Pradesh, Manipur, Mizoram e Nagaland. Le regole sono state allentate, ma coloro che non le rispettano commettono un reato e rischiano di essere multati ed espulsi dal Paese.

Cosa è cambiato:

  • I permessi ILP ("Inner Line Permit") e PAP ("Protected Area Permit") per Sikkim e Arunachal Pradesh sono (leggermente) più facili da ottenere
  • Per le visite a Manipur, Mizoram o Nagaland non sono più necessari i permessi ILP, PAP o RAP ("Restricted Area Permit") *

* Tuttavia, ogni viaggiatore è tenuto a presentarsi ad un FRRO ("Foreign Regional Registration Office") entro 24 ore dall'arrivo.

Visite a Manipur, Mizoram o Nagaland

I viaggiatori in possesso di un visto India elettronico (o eVisa India) che si recano in Manipur, Mizoram o Nagaland, devono presentarsi entro 24 ore dall'arrivo ad un cosiddetto “Foreigner Regional Registration Office” (FRRO), dove vengono registrati i dati del loro passaporto, la data di arrivo e la data di partenza prevista.

Per visitare Sikkim

Chi desidera recarsi in Sikkim ha bisogno di un Inner Line Permit (ILP). Questo permesso ha una validità di 30 giorni, viene rilasciato gratuitamente e le richieste non vengono quasi mai rifiutate.

Nota bene: anche in possesso di un ILP non si è autorizzati a visitare tutte le parti di Sikkim. Per visitare la parte settentrionale e centrale di Sikkim è necessario un "Protected Area Permit (PAP) o un "Restricted Area Permit" (RAP). Questi permessi possono essere ottenuti solo da tour operator registrati presso il Sikkim Tourism Department del governo indiano. Questi permessi possono essere richiesti solo per gruppi di almeno due persone e la richiesta necessita di circa un giorno.

Richiedere un ILP per Sikkim con un visto elettronico

I viaggiatori in possesso di un visto India elettronico possono ottenere il loro Inner Line Permit (ILP) per Sikkim direttamente al valico di frontiera di Sikkim, a Rangpo. A tal fine è necessario presentare una copia a colori del passaporto, una copia extra del visto elettronico e due foto formato tessera.

Richiedere un ILP per Sikkim con un visto fisico

I viaggiatori muniti di un visto fisico per l'India possono richiedere il loro Inner Line Permit (ILP) per Sikkim presso l'Ambasciata Indiana in Italia prima della partenza. A tal fine è necessario fissare un appuntamento.

Ambasciata dell'India
Via Venti Settembre, 5, 00187 Roma
Tel: 0039 064884642-3-4-5

Per visitare Arunachal Pradesh

Per visitare Arunachal Pradesh è necessario un Protected Area Permit (PAP). Questo permesso ha una validità di 30 giorni e può essere ottenuto in due modi.

Richiesta PAP con un visto elettronico

I viaggiatori che sono in possesso di un visto elettronico per l'India possono richiedere il loro Protected Area Permit (PAP) per Arunachal Pradesh dopo l'arrivo in India, presso l'ufficio seguente:

Deputy Resident Commissioner Office di Arunachal Pradesh
R.G. Baruah Road, 781021
Guwahati (nello stato di Assam)
Tel: +91 361 222 9506

Attenzione: l'ufficio è aperto solo nei giorni feriali dalle 10:00 alle 17:00 e l'elaborazione di una richiesta PAP impiega di solito circa due giorni. Inoltre, il PAP può essere richiesto solo per gruppi (di almeno 2 persone).

Richiesta PAP con un visto fisico

I viaggiatori muniti di un visto fisico per l'India possono richiedere il loro Protected Area Permit (PAP) per Arunachal Pradesh presso l'Ambasciata Indiana prima della partenza. A tal fine è necessario fissare un appuntamento.

Ambasciata dell'India
Via Venti Settembre, 5, 00187 Roma
Tel: 0039 064884642-3-4-5