Ti rechi in India per una vacanza o un viaggio dʼaffari e soddisfi i requisiti per il visto menzionati in questa pagina? Se sì, puoi ricorrere a un visto per lʼIndia elettronico. Puoi richiedere il cosiddetto eVisa per lʼIndia comodamente online, senza doverti presentare in consolato, in ambasciata o presso unʼaltro sportello per richiedere il visto.

=Requisiti visto India

Soddisfi i requisiti per il visto India elettronico?
Se ti rechi in India per una vacanza o per un viaggio dʼaffari, hai bisogno di un visto. Se soddisfi tutti i requisiti indicati in questa pagina, puoi richiedere il tuo visto India online.
Salta la spiegazione e richiedi direttamente il visto India


Requisiti sulla finalità del tuo viaggio in India

Nel modulo di richiesta dellʼeVisa India devi inserire la finalità del tuo viaggio. Puoi selezionare lo scopo turistico se vai in India in vacanza o per visitare amici o familiari. Puoi selezionare la finalità lavorativa se visiti un cliente, anche potenziale, un fornitore, una fiera o un altro incontro professionale. Con un visto dʼaffari non è concesso partecipare a una conferenza organizzata dal governo dellʼIndia. Se indichi che viaggi per affari, puoi anche svolgere attività turistiche in India. Non è in nessun caso concesso iscriversi in un istituto di istruzione in India, essere assunto da unʼorganizzazione in India o fare volontariato.

Vuoi visitare una regione in India a nord o a est del Bangladesh? Se sì, non ti basta un visto turistico o dʼaffari. Per recarti nel Sikkim o nellʼArunachal Pradesh, devi richiedere anche unʼautorizzazione integrativa. Se vuoi visitare gli Stati del Manipur, del Mizoram o del Nagaland, entro 24 ore dallʼarrivo devi registrarti presso un FRRO.

Requisiti sul passaporto

Devi essere in possesso di un passaporto valido che dimostri che hai la nazionalità dellʼItalia o di un altro Paese dellʼUnione Europea. Hai unʼaltra nazionalità? Controlla su questa pagina se puoi richiedere il tuo visto India online. Anche i bambini (minorenni) devono essere in possesso del proprio passaporto e di un visto India. Nel modulo di richiesta dellʼeVisa India si chiede di riportare alcuni dati del passaporto. Devi portare lo stesso passaporto in viaggio con te. Se il passaporto scade prima dellʼarrivo in India, porta con te sia il passaporto scaduto che quello nuovo. Allʼarrivo in India il tuo passaporto deve avere una validità residua di almeno sei mesi e includere due pagine vuote. Puoi utilizzare solamente un passaporto ordinario, quindi non un passaporto urgente, un documento di viaggio per stranieri, un passaporto per diplomatici o un lasciapassare. Non puoi richiedere il visto online se sei nato in Pakistan.

Misure contro il coronavirus e requisiti vaccinali

Per un viaggio in India, nella maggior parte dei casi occorre vaccinarsi. Alcune vaccinazioni sono obbligatorie, altre solo raccomandate. Se nei sei giorni precedenti il tuo viaggio in India ti trovavi in Africa o in America meridionale, probabilmente potrai accedere allʼIndia solo se sei vaccinato/a contro la febbre gialla. Inoltre, alcuni medici consigliano la vaccinazione tetravalente contro difterite, tetano, pertosse e poliomielite e le vaccinazioni contro parotite, morbillo e rosola, epatite A e B, febbre tifoide e tubercolosi. È possibile che tu abbia già ricevuto queste vaccinazioni da bambino/a o prima di un precedente viaggio. Consultati con un medico molto prima del tuo viaggio sulle vaccinazioni necessarie e su eventuali precauzioni contro la malaria.

Tieni presente anche le misure contro il coronavirus ancora in vigore in India, che sono state già modificate molte volte. Controlla con largo anticipo rispetto alla partenza ma anche appena prima di partire le misure contro il coronavirus in India da considerare.

Requisiti del visto per lʼIndiaPrepara bene il tuo viaggio e controlla se soddisfi tutti i requisiti del visto elettronico per lʼIndia.

Requisiti sui piani di viaggio

Per poter richiedere il visto India online i piani del tuo viaggio devono anche soddisfare alcuni requisiti. Ancora prima del viaggio in India devi aver prenotato un biglietto di ritorno o di transito per abbandonare il Paese. Allʼarrivo in India, potresti dover esibire tale biglietto su richiesta. Può essere un biglietto aereo, per una crociera, un autobus o un treno. Inoltre, allʼarrivo è possibile che tu debba dimostrare che disponi di mezzi finanziari sufficienti per sostenere il costo del viaggio in India, per esempio mostrando sul tuo cellulare un estratto conto. Allʼarrivo in India, dovrai anche esibire il tuo passaporto e il visto, da conservare sempre nel tuo bagaglio a mano.

Dove puoi entrare in India

Con un visto elettronico puoi entrare in India solamente tramite un aeroporto o un porto marittimo tra quelli menzionati sotto. Richiedendo il visto India devi già indicare nel modulo di richiesta il tuo aeroporto o porto di ingresso nel Paese. Una volta in India, puoi utilizzare illimitatamente i voli nazionali. Se, dopo aver richiesto il visto, cambiano i tuoi piani di viaggio ma la tua località di arrivo compare comunque nella lista qui sotto, non ci sono problemi e non dovrai comunicare nulla al Dipartimento per lʼImmigrazione.

Aeroporti in cui puoi atterrare: sigla IATA - città (nome aerostazione)
AMD - Ahmedabad (Sardar Vallabhbhai Patel)ATQ - Amritsar (Sri Guru Ram Dass Jee)
IXB - Siliguri (Bagdogra)BBI - Bhubaneswar (Biju Patnaik)
BLR - Bengaluru / Bangalore (Kempegowda)CCJ - Calicut (Kozhikode)
MAA - Chennai (Madras)IXC - Chandigarh (Chandigarh)
COK - Kochi (Cochin)CJB - Coimbatore
DEL - Delhi (Indira Gandhi)GAY - Gaya (Bodhgaya)
GOI - Dabolim (Goa)GAU - Guwahati (Lokpriya Gopinath Bordoloi)
HYD - Hyderabad / Haiderabad (Rajiv Gandhi)JAI - Jaipur
CCU - Kolkata / Calcutta (Netaji Subhash)LKO - Lucknow (Chaudhary Charan Singh)
IXM - MaduraiIXE - Mangaluru (Mangalore)
BOM - Mumbai / Bombay (Chhatrapati Shivaji)NAG - Nagpur (Dr. Babasaheb Ambedkar)
IXZ - Port Blair (Veer Savarkar)PNQ - Pune (Poona)
TRZ - Tiruchirappalli (Tiruchirappalli)TRV - Thiruvananthapuram (Trivandrum)
VNS - Varanasi / Benares (Lal Bahadur)VTZ - Visakhapatnam
Porti marittimi da cui puoi fare ingresso in India in barca o in nave da crociera
Chennai (Madras)Kochi (Cochin)Mormugao (Goa)
New MangaloreMumbai (Bombay)

Le aerostazioni e i porti sopracitati si trovano anche sulla mappa qui sotto:


Da dove puoi lasciare lʼIndia

Con un visto elettronico puoi entrare e uscire dallʼIndia tramite le aerostazioni e i porti sopracitati. Inoltre, ci sono gli Immigration Check Posts da cui è possibile abbandonare lʼIndia, ma non farvi il proprio ingresso, ovvero:

  • gli aeroporti internazionali di Kannur (CNN), Patna (PAT, Jay Prakash Narayan), Srinagar (SXR, Sheikh ul-Alam), Surat (STV), Tirupati (TIR) e Vijaiwada (VGA)
  • i porti (marittimi) di: Alang, Bedi Bunder, Bhavnagar, Calicut, Cuddalore, Kakinada, Kandla, Kolkata, Mandvi, Mormagoa Harbour, Nagapattinum, Nhava Sheva, Paradeep, Porbandar, Port Blair, Tuticorin, Vishakapatnam, Vizhinjam, Agati and Minicoy Island Lakshdwip UT, Vallarpadam, Mundra, Krishnapatnam, Dhubri, Pandu, Nagaon, Karimganj e Kattupalli
  • i passaggi di frontiera a Attari Road, Akhaura, Banbasa, Changrabandha, Dalu, Dawki, Dhalaighat, Gauriphanta, Ghojadanga, Haridaspur, Hili, Jaigaon, Jogbani, Kailashahar, Karimgang, Khowal, Lalgolaghat, Mahadipur, Mankachar, Moreh, Muhurighat, Radhikapur, Ragna, Ranigunj, Raxaul, Rupaidiha, Sabroom, Sonouli, Srimantapur, Sutarkandi, Phulbari, Kawarpuchia, Zorinpuri e Zokhawthar
  • i valichi ferroviari di Munabao, Attari, Gede, Haridaspur e Chitpur.

Periodo di validità e durata massima del soggiorno

Oltre ai requisiti menzionati sopra, è importante tener conto del periodo di validità del visto India e della durata massima del soggiorno. Il periodo di validità inizia dal momento dell’approvazione della richiesta. Solo la data di arrivo in India deve rientrare nel periodo di validità. Dopo aver richiesto il visto, puoi ancora decidere di cambiare la data di arrivo, a condizione che rientri nel periodo di validità. Oltre al periodo di validità, devi tener conto della durata massima del soggiorno. Per la durata massima del soggiorno in India non importa se arrivi nel Paese all’inizio o alla fine del periodo di validità. Scopri di più a riguardo alla pagina sul periodo di validità del visto e la durata massima del soggiorno in India.

Infrazioni della legge e richieste dʼasilo

Nel modulo con cui richiedi il visto India devi anche fornire alcune dichiarazioni. Per esempio, devi dichiarare che non hai mai commesso un reato, che non hai mai violato una legge inerente al visto e che non hai mai richiesto asilo in qualche Paese. Se non puoi fornire queste dichiarazioni, non puoi richiedere il tuo visto India online. È possibile che tu possa però richiedere un visto fisico per lʼIndia.

Richiedi subito il visto

Soddisfi tutti i requisiti del visto India che sono citati in questa pagina? Se sì, richiedi il visto per il tuo viaggio dʼaffari o la tua vacanza direttamente online. Ti basta compilare il modulo di richiesta in italiano. Il costo totale è pari a 39,95 € per visto.
Inizia subito la tua richiesta di un visto India