Richiesta visto India

Fai subito la richiesta online

Il visto per l’India

Se ti rechi in India come turista o viaggiatore d’affari, devi richiedere un visto prima della partenza. Lo puoi fare in modo semplice online, con un modulo di richiesta in italiano. Il costo è pari a 49,95 € a persona (visualizza dettagli).

Guarda il video esplicativo

Come fare per richiedere il visto India elettronico

1. Richiedi il visto

Richiesta visto India

Presenta la tua richiesta online tramite il modulo di richiesta in italiano.

2. Paga online

Pagamento online

Paga il costo del visto con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal.

3. Stampalo e parti

Visto via e-mail

Stampa il visto che ricevi via e-mail e portalo in viaggio in India.

e

Delucidazioni sul visto India

Mi serve un visto per un viaggio in India? Tutti i turisti e i viaggiatori d’affari con cittadinanza italiana devono richiedere un visto India prima della partenza, così come i viaggiatori provenienti da altri Paesi europei, inclusi Regno Unito e Svizzera. È necessario richiedere un visto anche per i bambini minorenni. Da alcuni anni non serve più presentarsi all’ambasciata o al consolato dell’India per richiedere un visto. La domanda si può presentare interamente online. Dopo il rilascio il visto India viene inviato via e-mail. Basta stamparlo e portarlo con sé in viaggio.

Di che tipo di visto ho bisogno? Se ti rechi in India per una vacanza o un viaggio d’affari, puoi utilizzare un visto elettronico. Il cosiddetto ‘eVisa India’ è più economico e viene consegnato più velocemente. I turisti possono utilizzare la variante ‘e-Tourist’ e i viaggiatori d’affari la variante ‘e-Business’. Entrambi i visti elettronici si richiedono online compilando lo stesso modulo. Richiedi subito il visto elettronico per l’India.

Vuoi soggiornare in India più a lungo del periodo di validità del visto elettronico? O non soddisfi i requisiti? Solo in questi casi occorre richiedere un visto fisico, che viene apposto al passaporto da un funzionario consolare. I costi del visto fisico sono più elevati e i tempi di consegna più lunghi.

Spiegazione validità visto

Validità del visto India
Utilizzando il modulo di richiesta online di questo sito web, puoi scegliere tra due visti elettronici per l’India. Il visto con una validità di 30 giorni può essere utilizzato per un soggiorno in India di massimo 30 giorni consecutivi. L’altro visto elettronico ha una validità di 1 anno, costa 74,95 € e permette di rimanere in India per un massimo di 90 giorni per viaggio.

Il visto sarà valido non appena verrà approvata la richiesta. Se richiedi il visto della validità di 30 giorni, quindi, devi arrivare in India entro 30 giorni dall’approvazione della tua richiesta. Ciononostante, puoi richiedere il tuo visto con l’anticipo desiderato rispetto alla partenza. Se richiedi il visto più di tre settimane prima della partenza, la tua richiesta viene messa in attesa ed elaborata automaticamente 21 giorni prima della data di arrivo prevista. Questo per far sì che la validità del tuo visto non sia scaduta quando arrivi in India.

Dopo aver ricevuto il visto, puoi quindi ancora decidere di arrivare in India fino a tre settimane prima o fino a una settimana dopo la data di arrivo indicata nel modulo di richiesta. Indipendentemente dalla data effettiva di arrivo in India, il soggiorno nel Paese può sempre durare 30 giorni. Il visto può essere utilizzato due volte, a condizione che l’ultima partenza avvenga entro 30 giorni dalla prima data di arrivo.

Se richiedi il visto della validità di 1 anno, la tua richiesta viene sempre elaborata immediatamente. Anche per questo visto vale che la validità inizia non appena la richiesta viene approvata. A partire da questo momento puoi partire per l’India. Questo visto permette di recarsi in India un numero illimitato di volte nel corso di 1 anno, ma ogni soggiorno può durare al massimo 90 giorni consecutivi.



Requisiti del visto India

Ti rechi in India per una vacanza o un viaggio d’affari? Se sì, dovrai attenerti alle regole e ai requisiti imposti dal Dipartimento per l’Immigrazione sull’utilizzo di un visto turistico o d’affari. Nella maggior parte dei casi, soddisfare i requisiti non è un problema. Tuttavia, è importante controllare se soddisfi anche i requisiti seguenti.

  • Il tuo passaporto deve avere una validità residua di almeno sei mesi all’arrivo in India e includere due pagine vuote.
  • Devi attenerti alle misure contro il coronavirus in India, controlla di nuovo appena prima di partire.
  • Prima di partire per l’India devi aver prenotato un volo di transito o di ritorno.
  • Devi poter dimostrare che disponi di mezzi finanziari sufficienti per poter sostenere l’intero viaggio.
  • Se nei sei giorni precedenti l’arrivo ti trovavi in un Paese a rischio di febbre gialla, devi essere vaccinato contro la febbre gialla.
  • In aereo puoi atterrare solamente negli aeroporti di Ahmedabad, Amritsar, Bagdogra, Bengalore, Bhubaneshwar, Calcutta, Chennai, Chandigarh, Cochin, Coimbatore, Delhi, Gaya, Goa, Guwahati, Hyderabad, Jaipur, Kolkata, Lucknow, Madurai, Mangalore, Mumbai, Nagpur, Port Blair, Pune, Tiruchirapalli, Trivandrum, Varanasi o Visakhapatnam.
  • Via mare puoi arrivare in India solamente tramite i porti di Cochin, Goa, Mangalore, Chennai e Mumbai.
  • Puoi lasciare il Paese anche da altre località, consulta a riguardo la pagina sui requisiti del visto.
  • Non puoi visitare alcune regioni protette nella punta nordorientale dell’India, a nord e a est del Bangladesh, ovvero Arunachal Pradesh, Manipur, Mizoram, Nagaland e Sikkim. Se vuoi comunque visitare questi territori, devi richiedere un’autorizzazione speciale.

Richiedere il visto India online

Il visto India si può richiedere comodamente tramite un modulo di richiesta online. Compilare questo modulo in italiano richiede di solito fino a quindici minuti. Dopo la compilazione, dovrai pagare il costo del visto India, pari a un totale di 49,95 € a persona. Il pagamento si può effettuare in modo facile e sicuro tramite Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. Infine, occorre caricare una fototessera e una scansione del passaporto per ogni viaggiatore per cui si vuole richiedere il visto. I documenti si possono caricare semplicemente online e quasi tutti i formati sono accettati.

Controllo manuale di eventuali errori di compilazione e caricamento nella tua richiesta di visto. Innanzitutto, un esperto di visti italofono controllerà il modulo di richiesta da te compilato per rintracciare errori di compilazione comuni. In seguito, verranno controllati i documenti forniti per verificare che siano conformi ai requisti e che i dati coincidano con quelli inseriti nel modulo di richiesta. Se viene rilevato un errore di compilazione o di caricamento, verrai contattato affinché la tua domanda venga corretta ed elaborata in tempo. Se tutto è corretto la tua richiesta di visto verrà trasferita al Dipartimento per l’Immigrazione dell’India per essere esaminata.

Il visto India viene rilasciato in media entro 1 settimana, di solito entro 3 giorni lavorativi nel caso di domande urgenti. I tempi di consegna decorrono dal momento in cui tutti i documenti sono stati forniti correttamente. Ti serve un visto India con urgenza? Nel modulo di richiesta puoi contrassegnare con una spunta l’opzione ‘Consegna urgente’. Le richieste urgenti vengono controllate più velocemente per rintracciare errori di compilazione o caricamento, anche fuori dagli orari d’ufficio. Per l’urgenza si applica un supplemento di 17,50 € a visto. Anche nel caso delle richieste urgenti il tempo di consegna dipende dal carico di lavoro del Dipartimento per l’Immigrazione. In media, le richieste urgenti vengono approvate dopo 3 giorni lavorativi.

Riceverai il visto elettronico via e-mail, stampalo e portalo in viaggio con te. Conservalo nel bagaglio a mano, per poterlo esibire durante il viaggio. Puoi trovare qui un esempio di visto elettronico per l’India. Hai domande? Consulta la pagina con le domande frequenti e le relative risposte sul visto India.

Riassunto

Miniatura video visto
FinalitàTurismo o affari
ValiditàDouble-entry 30 giorni
Multiple-entry 365 giorni
SoggiornoDouble-entry 30 giorni
Multiple-entry 90 giorni
ConsegnaOrdinaria: in media 1 settimana
Urgente: in media 3 giorni lavorativi
Costo49,95 € (double-entry, visualizza dettagli) o 74,95 € (multiple-entry)
RichiestaSolo online: richiedilo ora

Scarica un documento informativo sul visto

Utenti sul visto India

423 utenti hanno valutato il visto India con 9,7/10 
Valutazioni

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali il visto per l’India. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere un visto anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (25,63 USD per visto, tramite indianvisaonline.gov.in). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta e tutti i documenti da te forniti prima di inoltrare tutto al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 25,63 USD, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 26,64 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di visto India per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.