Notizia | | 10/09/2018 | Tempo di lettura: ±4 minuti

A chi desideri recarsi in Kenya si consiglia di richiedere un visto Kenya quanto prima. I piani di viaggio potrebbero essere compromessi se il visto non viene richiesto; questo perché il Paese africano ha regole molto severe in materia di visti.

Per poter andare in Kenya è necessario soddisfare tutti i requisiti stabiliti dal governo keniota. Uno di questi requisiti è che i viaggiatori devono avere un visto valido per il Kenya. Se lo si dimentica o lo si richiede troppo tardi, il viaggio in Kenya non potrà svolgersi.

Requisiti per lʼammissione in Kenya

Chiunque desideri entrare in Kenya deve essere in grado di esibire un visto Kenya valido. I viaggiatori devono inoltre soddisfare i requisiti per il visto. Assicurati in anticipo che il visto sia regolare e che i requisiti siano soddisfatti. A tal fine, verifica prima della partenza che tutti i documenti siano adeguati.

Se dovesse risultare che i documenti non sono validi o la preparazione è insufficiente, potrebbero esserci conseguenze significative. Il viaggio potrebbe addirittura venir meno. Il mancato rispetto dei requisiti per il visto, infatti, può comportare il fermo immediato del viaggiatore all’arrivo nel Paese. Inoltre, se i documenti non sono in regola, il viaggiatore può essere espulso dal Paese.

In Kenya vige un severo obbligo di visto. Ciò significa che se si viene espulsi dal Paese per possesso di documenti non validi, in futuro sarà più difficile presentare una nuova domanda di visto per il Kenya.

Requisiti severi

Richiedere un visto elettronico per il Kenya è possibile su Visti.it n questo modo i viaggiatori non avranno bisogno di recarsi allʼambasciata per richiedere il visto. Di base lʼeVisa è destinato per scopi turistici, ma è utilizzabile anche per viaggi d’affari, non solo per vacanze. Entrambi i tipi di visti hanno un certo termine di validità. È fondamentale che i viaggiatori rispettino la validità prescritta, in quanto rimanere oltre il limite può comportare l’espulsione dal Paese.

Prima di richiedere il visto i viaggiatori devono prenotare i voli e lʼalloggio. Le richieste dei viaggiatori italiani non vengono quasi mai respinte se gli interessati rispettano i requisiti. Assicurati pertanto di prenotare i voli e lʼalloggio prima di compilare la domanda di visto. Al momento della richiesta del visto, il richiedente deve indicare il giorno esatto di arrivo e di partenza dal Kenya. Inoltre, verrà chiesto lʼindirizzo dellʼalloggio in cui si trascorrerà la prima notte del soggiorno.

Fai richiesta per tempo

Richiedi il visto per tempo!
Richiedi il visto Kenya per tempo. Il rilascio del visto per il Kenya può richiedere fino a una settimana di attesa. Questo significa che devi richiedere il visto per il Kenya almeno una settimana prima della partenza - se non prima, preferibilmente.
Richiedere il visto Kenya


A chi è destinato l’eVisa Kenya?

I turisti e i viaggiatori dʼaffari possono richiedere il visto per il Kenya online. Tutti i turisti italiani devono disporre di un visto per il Kenya. Viaggiare in questo Paese dell’Africa orientale senza visto è impossibile.

È obbligatorio richiedere un visto con un passaporto valido. Non è consentito richiedere un visto con un altro tipo di documento, come la carta dʼidentità nazionale, la patente di guida o il permesso di soggiorno. Allʼarrivo, il passaporto deve essere valido per almeno altri sei mesi. Infine, il passaporto deve contenere almeno una pagina bianca.

Requisiti aggiuntivi

Quando si richiede un visto per il Kenya vanno considerati anche i requisiti aggiuntivi. Nel caso di un viaggio di lavoro, il viaggiatore non può farsi assumere dalla società presso cui si sta recando in visita. Se lo desidera, dovrà richiedere un altro permesso presso lʼambasciata.

Infine, i viaggiatori possono arrivare solo nei luoghi in cui è presente un posto di controllo. Quasi tutti gli aeroporti del Kenya sono compresi.


Conseguenze del mancato rispetto degli obblighi di visto Kenya

Se le istruzioni non vengono seguite alla lettera, il rischio è che la richiesta di visto Kenya venga respinta. Nel peggiore dei casi i viaggiatori saranno espulsi dal Paese e non potranno entrare in Kenya per diversi anni. Controllare quindi nuovamente prima della partenza che i documenti siano a posto. Non solo per gli adulti, ma anche per i minori al seguito, nonché per i bambini piccoli e i neonati.

Attenzione: questo articolo concernente il visto per il Kenya è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti il visto per il Kenya.