Il visto per il Kenya, chiamato anche eTA, può essere richiesto con un modulo online. L’intera procedura di richiesta può essere effettuata in pochi minuti senza bisogno di lasciare la propria casa. Dopo il rilascio riceverai l’eTA in formato digitale. In questa pagina viene illustrata la procedura di richiesta del visto Kenya.

Il visto e l’eTA per il Kenya

All’inizio del 2024, il Kenya ha revocato ufficialmente l’obbligo di visto. Al posto del visto è stata introdotta l’eTA. La sigla eTA sta per electronic Travel Authorisation e indica quindi un’autorizzazione di viaggio elettronica. Quest’autorizzazione di viaggio è obbligatoria per viaggiare in Kenya e va richiesta prima della partenza per il Paese dell’Africa orientale. È consentito recarsi in Kenya solo con un’eTA valida. Anche i minori hanno bisogno della propria eTA. Sebbene l’eTA non sia ufficialmente un visto, quando si parla di visto in questa pagina si intende sempre l’eTA.

Il costo dell’eTA Kenya ammonta a 64,95 € e l’autorizzazione di viaggio ha una validità di 90 giorni. Prima di presentare una richiesta, controlla i requisiti previsti per assicurarti di essere idoneo/a all’eTA Kenya.
Richiedi ora il tuo visto Kenya

Safari in KenyaIl safari, una delle attività più popolari in Kenya

La procedura di richiesta

La procedura di richiesta del visto Kenya è piuttosto semplice e può essere svolta interamente da casa. Nella maggior parte dei casi, la richiesta necessita di soli 10 minuti. La procedura consiste in tre parti: compilare il modulo di richiesta, effettuare il pagamento e fornire i documenti necessari. Nei paragrafi seguenti, ognuno di questi tre passaggi verrà spiegato in modo più dettagliato.

1. Compilazione del modulo di richiesta

Prima di aprire il modulo di richiesta, ti sarà utile aver già raccolto alcuni dati. Ecco i dati che ti serviranno per la compilazione del modulo di richiesta:

  • i tuoi dati di contatto;
  • informazioni sul tuo viaggio di andata e ritorno dal Kenya;
  • informazioni sul tuo primo pernottamento in Kenya;
  • i dati relativi al passaporto di ciascun viaggiatore per il quale stai presentando la richiesta;
  • informazioni sulla professione e sullo stato civile di ogni viaggiatore;
  • informazioni sui precedenti viaggi in Kenya;
  • informazioni su eventuali precedenti penali.

Una volta che avrai raccolto tutte le informazioni sopra elencate per tutte le persone per le quali vuoi richiedere un visto Kenya, potrai aprire il modulo di richiesta. Consulta il modulo passo per passo e compila con cura tutti i dettagli, prestando particolare attenzione ai dati relativi al passaporto. Se l’eTA ti serve a breve termine, puoi scegliere di presentare una richiesta urgente.
Apri il modulo di richiesta del visto Kenya

Hai delle domande? Passando il mouse su uno dei campi da compilare nel modulo di richiesta, otterrai ulteriori informazioni sui dati richiesti. Se questo non risponde alla tua domanda, consulta la pagina relativa alle domande frequenti sul visto per il Kenya. Vuoi aggiungere dei viaggiatori alla tua richiesta? Clicca sul pulsante blu “Aggiungi un viaggiatore” in fondo al modulo.

2. Controllare i dati inseriti ed effettuare il pagamento

Una volta inseriti tutti i dati necessari nel modulo di richiesta puoi cliccare sul pulsante verde “Richiedi il visto” per inoltrare la richiesta. Nella pagina successiva vedrai una panoramica di alcuni dati importanti che hai inserito. A questo punto dovrai ricontrollare che tutti i dati siano stati compilati correttamente. Generalmente non è più possibile apportare modifiche dopo questo passaggio.

Nella pagina di verifica puoi anche selezionare il metodo di pagamento. Puoi scegliere tra Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay, PayPal, Google Pay o Apple Pay. Tutti i metodi sono ugualmente sicuri e non vengono mai applicati costi aggiuntivi. Una volta selezionato il metodo di pagamento puoi cliccare su “Conferma la richiesta” per effettuare il pagamento. Riceverai poi una conferma via e-mail.

3. Fornire i documenti richiesti

Se parti tra più di 30 giorni, la tua richiesta rimarrà in sospeso. Puoi già raccogliere i documenti necessari, ma potrai presentarli solo 30 giorni prima della tua partenza per il Kenya. Riceverai un’e-mail non appena questo sarà possibile. Se parti entro 30 giorni, puoi presentare i documenti immediatamente. Puoi anche inviarli in un secondo momento, ma la tua richiesta di visto potrà essere elaborata solo quando tutti i dati e i documenti necessari saranno stati forniti. Per questo motivo, si raccomanda di presentare i documenti il prima possibile. Nell’e-mail di conferma che hai ricevuto dopo aver effettuato il pagamento, troverai un link alla pagina di consegna. Per ogni viaggiatore (inclusi i bambini al seguito) dovrai caricare i seguenti documenti.

Una foto. Può essere una fototessera ufficiale o un autoscatto. È importante che la foto sia nitida, l’espressione del viso neutra e lo sfondo uniforme.

Una foto o una scansione del passaporto. Assicurati che tutto il testo riportato sul passaporto sia visibile e ben leggibile. Se la foto o la scansione è sfocata, verrà rifiutata.

Una conferma di prenotazione del viaggio di andata e ritorno dal Kenya. Può trattarsi della conferma di prenotazione dei tuoi voli, di un viaggio in autobus o di una crociera. Il documento fornito deve contenere il nome del viaggiatore e le date del viaggio. Se ti rechi in Kenya con mezzi propri, non è necessario fornire una conferma di prenotazione.

Se alloggerai in un alloggio prenotato dovrai fornire una conferma di prenotazione. La conferma di prenotazione presso una sola struttura ricettiva sarà sufficiente. La conferma di prenotazione deve contenere il nome e l’indirizzo della struttura in cui alloggi, insieme alle date di inizio e fine del tuo soggiorno in questa struttura. Deve inoltre essere riportato il nome di almeno uno dei viaggiatori indicati nel modulo di richiesta.

Se alloggerai presso amici o parenti, dovrai fornire una lettera di invito e una foto o una scansione di un documento di identità. La lettera di invito deve essere scritta dalla persona presso la quale alloggerai. Può trattarsi di un invito formale, ma sono ammesse anche lettere informali scritte a mano, e-mail e persino SMS. La lettera d’invito deve contenere almeno l’indirizzo, le date del tuo soggiorno e il nome della persona ospitante. Inoltre, è necessario fornire una foto o una scansione della carta d’identità, del passaporto o del Foreigner Certificate della persona con cui si soggiorna in Kenya. Ricorda che il tuo ospite deve avere la cittadinanza keniota o un Foreigner Certificate (chiamato anche Alien Card).

Completare la richiesta e ricevere il visto

Una volta che avrai caricato tutti i documenti, potrai inviarli utilizzando il pulsante verde in fondo alla pagina. Successivamente, i tuoi documenti saranno controllati dagli esperti di Visti.it. Dopo aver presentato la richiesta, è importante tenere d’occhio le e-mail, in quanto ti verrà comunicato se i documenti sono stati approvati o se non soddisfano i requisiti. Se ricevi una conferma dell’approvazione dei tuoi documenti, non devi fare nient’altro e la tua richiesta di visto passerà automaticamente alla fase di elaborazione.

Quando la tua richiesta di visto per il Kenya viene approvata, ricevi un’e-mail e un SMS di conferma. Da questo momento sei in possesso in un’autorizzazione di viaggio valida per il Kenya. Dopo il rilascio, l’eTA viene collegata al tuo numero di passaporto, quindi non sei tenuto a stampare alcuna copia fisica.

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali il visto per il Kenya. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere un visto anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (52,53 USD per visto, tramite www.etakenya.go.ke). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta e tutti i documenti da te forniti prima di inoltrare tutto al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 52,53 USD, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 16,01 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di visto Kenya per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.