Inserisci una parola chiave qui sotto per trovare rapidamente la risposta alla tua domanda sul visto Kenya

Domande generali

  • • Ho bisogno di un visto per il mio viaggio in Kenya?

    Sì, il visto è obbligatorio per tutti i viaggiatori che dispongono di un passaporto rilasciato da un Paese europeo, compresi tutti i cittadini italiani. Solo i minori fino a 15 anni non hanno bisogno di un visto.

    Ti rechi in Kenya solo per fare subito scalo o transito su un volo per un altro Paese? Se una volta in Kenya non uscirai dallʼaeroporto, non hai di un visto per il Kenya.

  • • Di che tipo di visto ho bisogno per il mio viaggio in Kenya?

    Esistono due tipi di visti per il Kenya: quelli elettronici e quelli materiali.

    Se vuoi rimanere in Kenya per meno di 90 giorni puoi richiedere un visto elettronico per il Kenya (chiamato anche evisa) Kenya. Questo visto è richiedibile tramite questo sito web. Ti sarà inviato via e-mail e potrai stamparlo e portarlo in viaggio con te insieme al passaporto.

    I viaggiatori che vogliono rimanere più di 90 giorni in Kenya o che non soddisfano i requisiti per il visto elettronico devono utilizzare un visto materiale. Questʼultimo viene apposto sul passaporto del viaggiatore dai funzionari dellʼambasciata del Kenya. I costi sono più elevati e la procedura è più complicata. Si raccomanda pertanto di utilizzare la procedura online, se possibile.

  • • Ho ricevuto il mio visto, devo fare altro?

    Ogni viaggiatore deve portare in viaggio con sé un visto per il Kenya stampato. Subito dopo il rilascio del visto Kenya viene inviata unʼe-mail con la relativa conferma. Allʼinterno si trova un link con il quale è possibile scaricare e stampare il visto. Tienilo insieme al passaporto, in modo da poterlo esibire al controllo passaporti allʼarrivo in Kenya.

  • • Ho richiesto il visto per il Kenya ma non lʼho ancora ricevuto, e adesso?

    Subito dopo aver ultimato il pagamento della richiesta di visto riceverai unʼe-mail di conferma. Questa e-mail contiene un link alla tua pagina personale dello stato della richiesta su Visti.it. Lì potrai visualizzare lo stato della tua richiesta (individuale o di gruppo).

    Il tuo visto non è stato rilasciato nei tempi previsti? La pagina dello stato ti dirà quando e come faresti bene a contattarci.

    Il Dipartimento per lʼImmigrazione elabora una richiesta per volta, non a gruppi, ma a singola persona. Anche se hai inserito più viaggiatori in unʼunica richiesta. A volte il rilascio dei visti delle persone della stessa richiesta avviene in momenti molto diversi. Questo può succedere, ad esempio, perché la richiesta di una o più persone è stata sottoposta a un controllo a campione approfondito. Il fatto che la richiesta per un viaggiatore duri più tempo di quella di altri dello stesso gruppo non significa che ci siano più probabilità che venga respinta.

    Non hai ricevuto nessuna e-mail? ? Controlla la cartella posta indesiderata/spam della tua casella di posta elettronica. Neanche qui trovi unʼe-mail da assistenza@visti.it? Allora puoi controllare lo stato della richiesta sul sito.

    Non ha funzionato? A questo punto manda unʼe-mail allʼindirizzo: assistenza@visti.it indicando il tuo numero dʼordine. Il numero dʼordine si trova nellʼestratto conto della carta utilizzata, alla voce del pagamento della richiesta di visto.

  • • Il Coronavirus (Covid-19) incide sui miei programmi di viaggio?

    Il Coronavirus si è diffuso anche in Kenya agli inizi del 2020 e può effettivamente incidere sui tuoi programmi di viaggio. Per informazioni aggiornate consulta la pagina circa la situazione attuale del Coronavirus in Kenya.

    Tutto sulla situazione attuale relativa al Coronavirus (Covid-19) in Kenya
    Ricevi unʼe-mail non appena potrai di nuovo viaggiare normalmente

Domande sulla richiesta del visto

  • • Come posso richiedere il visto Kenya?

    Se hai un passaporto rilasciato dallʼItalia o da un altro Paese europeo non cʼè bisogno che ti rechi presso un consolato o unʼambasciata del Kenya. Puoi presentare la domanda completamente online tramite questo sito web.

    Prima di tutto, apri il modulo di richiesta del visto per il Kenya. Compilalo e rispondi a tutte le domande contrassegnate dallʼasterisco (*). Il modulo può essere compilato per uno o più viaggiatori contemporaneamente. Dopo aver compilato il modulo devi effettuare il pagamento, possibile con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. Infine, dovrai caricare una scansione del passaporto, una fototessera e una conferma di prenotazione (e in caso di soggiorno da un amico o familiaare, una scansione o una foto del passaporto o della carta dʼidentità di quella persona) per completare la richiesta. Il visto ti sarà poi inviato via e-mail.

  • • Quando devo presentare la domanda di visto?

    Potrai farlo non appena avrai prenotato il primo alloggio in cui pernotterai in Kenya. La richiesta va presentata almeno sette giorni prima della partenza. Se possibile, si raccomanda di presentarla ancora prima: quanto prima, tanto meglio. Il visto per il Kenya può essere richiesto online 24 ore su 24.

  • • Posso - o devo - presentare una richiesta di gruppo?

    Presentare una richiesta di gruppo non è obbligatorio. La richiesta di gruppo, però, consente di risparmiare tempo e fatica: richiedendo il visto per il Kenya per più viaggiatori in un unico modulo di domanda, infatti, dovrai compilare molte informazioni solo una volta. Il costo a persona rimane invariato anche per le richieste di gruppo.

  • • Quali documenti e dati devo inserire e caricare?

    Apri il modulo di richiesta del visto per il Kenya per vedere a quali domande devi rispondere per richiedere il visto. Una volta compilato il modulo dovrai caricare una scansione del passaporto e una fototessera di ogni viaggiatore.

    Vanno fornite anche due conferme di prenotazione: una conferma di prenotazione del tuo alloggio (di un albergo, di un resort o di un altro alloggio, oppure una lettera dʼinvito da parte di un residente o di unʼorganizzazione keniota), e una conferma di prenotazione del volo di ritorno o di proseguimento. Se alloggerai con amici o familiari in Kenya, devi anche fornire una scansione o una foto del passaporto o della carta dʼidentità della persona che visiterai.

  • • Quali dati e documenti devo portarmi in Kenya?

    Per superare senza problemi il controllo dei passaporti in Kenya, è importante portare con sé almeno i documenti indicati di seguito. Questi devono essere esibiti fisicamente e non sullo schermo di un cellulare, tablet o computer portatile.

    Documenti richiesti
    - Il visto per il Kenya (una copia stampata per ogni viaggiatore)
    - Il passaporto con cui è stato richiesto il visto (il numero del passaporto deve coincidere)
    - Una copia stampata di almeno uno degli alloggi prenotati
    - Una copia del biglietto del volo di ritorno o del volo di andata

  • • Quanto costa il visto per il Kenya?

    Richiedere un visto per il Kenya ha un costo di 74,95 € a persona. Questo per quanto riguarda la variante elettronica. I costi possono essere pagati con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal, senza che siano previste spese per la transazione., oppure con PayPal o carta di credito. Tutti i prezzi su questo sito web sono comprensivi di IVA, costi della richiesta e spese consolari.

  • • Come posso pagare i costi del mio visto Kenya?

    Il costo del visto si può pagare con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. Non sarà applicata alcuna spesa di transazione. Una volta effettuato il pagamento, la richiesta verrà subito elaborata.

  • • Come e quando riceverò il mio visto per il Kenya?

    Subito dopo aver presentato la domanda, riceverai unʼe-mail di conferma della richiesta di visto per il Kenya. Da quel momento in poi passano in media otto giorni lavorativi prima che il visto venga concesso (in caso di urgenza si tratta, in media, di quattro giorni lavorativi). Attenzione: è possibile che lʼelaborazione del visto richieda più tempo. Poiché tutte le applicazioni sono valutate manualmente in Kenya, in rare situazioni può accadere che si verifichi un ritardo supplementare. Per questo motivo non è possibile fornire garanzie sui tempi di consegna. Subito dopo la concessione del visto, verranno inviati un SMS e unʼe-mail. Questa e-mail contiene un link alla pagina di download, dove il visto è pronto per essere stampato. Prima di metterti in viaggio dovrai stamparne una copia e portarlo con te.

  • • Devo andare al consolato o allʼambasciata del Kenya?

    Prendere appuntamento al consolato è necessario solo se si desidera rimanere in Kenya per più di 90 giorni consecutivi o se non si soddisfano i requisiti per il visto richiedibile online. Quasi tutti i cittadini italiani soddisfano i requisiti e possono richiedere il visto per il Kenya su questo sito web senza doversi recare al consolato o allʼambasciata.

  • • Qual è il mio numero di passaporto?

    Il numero del passaporto è composto da 9 cifre; una sequenza alfanumerica di due lettere che indicano tipologia e serie del passaporto, seguite da sette numeri arabi. Il numero è riportato in chiaro alla prima pagina: devi solo aprire il libretto e lo trovi in basso al centro.

  • • Devo aver già prenotato un albergo o un volo prima di poter richiedere il visto?

    Sì, devi aver prenotato almeno un indirizzo di pernottamento in Kenya. Può essere un albergo, un resort, un campeggio o un altro tipo di alloggio, oppure anche lʼindirizzo di un amico o di un parente a cui farai visita in Kenya. È inoltre necessario che tu abbia già prenotato il tuo volo di ritorno o di proseguimento, dato che al momento della richiesta del visto devi fornire una conferma di prenotazione di questo volo.

    Lʼingresso in Kenya è consentito al massimo 30 giorni prima o 60 giorni dopo la data indicata nel modulo, a condizione che la domanda di visto sia approvata in tempo.

  • • Mi serve una lettera dʼinvito?

    No. Ti serve una lettera dʼinvito solo se non hai modo di presentare la conferma di una prenotazione dellʼalloggio (ad esempio un hotel, un resort o un campeggio) quando richiedi il visto per il Kenya. Una lettera dʼinvito può essere redatta da qualsiasi residente del Kenya (compresi gli stranieri con un permesso di soggiorno, un visto turistico solo non è sufficiente) e da qualsiasi società/organizzazione approvata dal governo keniota con sede in Kenya. Se non fornisci una conferma di prenotazione ma una lettera dʼinvito, devi anche fornire una scansione/foto del passaporto o della carta dʼidentità della persona che visiterai in Kenya.

  • • Non ricordo la data precisa del mio ultimo viaggio in Kenya, e adesso?

    Nel modulo di richiesta vengono richieste le informazioni riguardanti i precedenti viaggi in Kenya. Si tratta solo dei viaggi effettuati negli ultimi cinque anni, ed è sufficiente inserire le date di arrivo e di partenza relative. Non ricordi più esattamente quando sei stato in Kenya? Di solito puoi verificarlo con facilità controllando i timbri sul passaporto, che spesso contengono la data di arrivo e di partenza. Non è così, o non hai più un passaporto precedente? Inserisci una data di arrivo e di partenza approssimativa.

  • • Non so esattamente quando arriverò in Kenya, è un problema?

    Quando richiedi il visto per il Kenya, dovrai in tutti i casi fornire le coordinate della prima struttura in cui pernotterai. La maggior parte dei viaggiatori in Kenya prenota prima il volo, poi il/i pernottamento/i e per ultimo richiede il visto. Nel modulo di richiesta è necessario inserire anche una data di arrivo. Non è un problema se questa data differisce dalla data di arrivo effettiva, ad esempio perché un volo non era più disponibile nella data di viaggio prevista o perché un volo prenotato è stato spostato. Lʼarrivo in Kenya è consentito 30 giorni prima o 60 giorni dopo la data di arrivo prevista indicata nel modulo di richiesta, purché il visto sia stato concesso in tempo.

Domande sul visto per il Kenya

  • • Qual è il periodo di validità del visto Kenya?

    Soggiornare in Kenya con un visto per il Kenya è consentito per un massimo di 90 giorni. Questo periodo inizia il giorno dellʼarrivo. Il visto può essere utilizzato per un solo ingresso in Kenya. Vuoi uscire e rientrare in Kenya una seconda volta entro i 90 giorni? Allora devi richiedere prima un nuovo visto. Questo secondo visto può essere richiesto solo dopo aver lasciato il Kenya. Non è possibile presentare una domanda se il visto attuale è ancora valido e, inoltre, non si è autorizzati a trovarsi in Kenya al momento della domanda.

  • • Anche i bambini hanno bisogno di un visto?

    I minori fino a 15 anni compresi non hanno bisogno di un visto. Tuttavia, devono avere un passaporto personale che abbia validità residua di almeno 6 mesi al momento dellʼarrivo. Tutte le persone di 16 anni e più hanno bisogno di un visto per il Kenya per entrare nel Paese.

  • • Posso lavorare o fare un viaggio dʼaffari in Kenya con il visto?

    Un viaggio dʼaffari è consentito solo se questo è esplicitamente indicato nel campo dello scopo del viaggio del modulo di richiesta. I viaggiatori che richiedono un visto per motivi di lavoro sono autorizzati a svolgere attività commerciali in Kenya solo per il loro datore di lavoro con sede al di fuori del Kenya. I viaggiatori che vogliono entrare a far parte di un datore di lavoro keniota devono richiedere un permesso speciale al consolato.

  • • Quali requisiti deve soddisfare il mio passaporto?

    Prima di tutto, ogni viaggiatore in Kenya deve avere il proprio passaporto. Deve essere un passaporto regolare rilasciato da un Paese idoneo al visto Kenya elettronico (o evisa Kenya), come lʼItalia. Non è quindi possibile presentare una domanda di visto tramite questo sito web se si dispone solo di un documento di soggiorno o di un permesso di soggiorno.

    Inoltre, il passaporto deve essere valido per almeno altri sei mesi dal tuo arrivo in Kenya e deve avere ancora almeno una pagina completamente vuota, in modo da potervi apporre un timbro al controllo passaporti allʼarrivo e alla partenza.

  • • Come posso inviare la scansione del passaporto o la foto?

    Subito dopo il pagamento del visto sarai reindirizzato alla pagina di caricamento, dove potrai caricare la scansione del passaporto e la fototessera. Sono ammessi quasi tutti i formati di file.

  • • Ho ancora un visto di un viaggio precedente, posso ancora usarlo?

    No, il visto per il Kenya può essere utilizzato una sola volta.

  • • Se ho un nuovo passaporto, devo richiedere anche un nuovo visto?

    Sì, il visto è indissolubilmente legato al passaporto e al numero di passaporto utilizzato per richiedere il visto per il Kenya. Quando si utilizza un nuovo passaporto è necessario richiedere nuovamente il visto.

Modifica o annullamento di una richiesta

  • • Posso ancora cambiare lʼindirizzo del mio alloggio?

    Dopo aver richiesto il visto per il Kenya, non è più possibile apportare modifiche. Tuttavia, se il tuo luogo di residenza è cambiato, non devi richiedere un nuovo visto. Se la tua richiesta di visto è stata approvata, puoi anche utilizzare altri luoghi di soggiorno oltre a quello che hai compilato nel modulo di richiesta.

  • • Posso ancora cambiare le date del mio viaggio?

    Puoi recarti in Kenya non appena il tuo visto è stato concesso. Puoi recarti in Kenya per un massimo di 60 giorni dopo la data che hai indicato come "data di arrivo prevista" nel modulo di richiesta. Se cambi programma oltre questo limite, dovrai richiedere un nuovo visto.

  • • Ho commesso un errore nella compilazione del modulo di richiesta, e adesso?

    Non è possibile modificare un modulo di richiesta già presentato. Se ci sono errori nella compilazione dei dati del pernottamento o dei dati del viaggio, questi non costituiranno necessariamente un problema.

    Se hai sbagliato a copiare i dati del passaporto o se hai risposto in modo errato ad altre domande, invece, il tuo visto potrebbe essere rifiutato o invalidato. Nel caso in cui il tuo visto venga rifiutato, puoi richiedere un nuovo visto (che dovrai pagare di nuovo). Può anche accadere che il tuo visto sia approvato, ma non sia valido a causa di informazioni non corrette. È il caso, ad esempio, di chi non riporta correttamente il numero di passaporto. Il Dipartimento per lʼImmigrazione del Kenya non sarà in grado di verificarlo, approverà la tua richiesta e rilascerà il tuo visto, ma non potrai effettuare lʼingresso perché il visto non sarà associato al passaporto a causa dei numeri non corrispondenti. È opportuno presentare una nuova richiesta anche se hai ricevuto un visto che sembra valido, ma sei consapevole di aver fornito informazioni errate.

  • • Il visto non mi serve più: posso avere indietro i soldi?

    No. Dopo lʼelaborazione della domanda di visto, il servizio richiesto è stato eseguito. Non è più possibile annullarlo o disdirlo.

  • • Voglio cambiare o cancellare la mia richiesta

    Una volta che una richiesta è in corso di elaborazione non è più possibile cancellarla. Di solito le richieste vengono elaborate entro 5 minuti dallʼavvenuto pagamento.

Altre domande

  • • Come trattate i dati personali?

    Utilizziamo i tuoi dati solo per elaborare la tua richiesta di visto. Rispettiamo infatti la privacy di tutti gli utenti del nostro sito, assicurandoci che le informazioni personali fornite nella richiesta vengano trattate in modo confidenziale. È importante che tu sappia che i tuoi dati non saranno venduti o utilizzati per scopi commerciali.

    Se hai ulteriori domande sulla privacy, consulta la nostra informativa sulla privacy oppure contattaci.

  • • Non trovo quello che sto cercando; dove posso trovare ulteriori informazioni o assistenza?

    In caso di dubbi, esamina accuratamente questa pagina: così facendo potrai trovare rapidamente la risposta alle tue domande sul visto per il Kenya.

    Se non dovessi trovare risposta alla tua domanda su questa pagina, saremo naturalmente lieti di aiutarti. Clicca qui per contattarci.

Nessuna risposta trovata in base alle parole chiave da te inserite... Visualizza tutte le domande o riprova.
Oppure non esitare a contattarci, saremo lieti di aiutarti.