Notizia | | 14/05/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Per chi vuole godersi un’atmosfera rilassata, tramonti mozzafiato, ospitalità senza pari, acqua di mare calda e onde immense, le Hawaii sono una destinazione perfetta. Se hai intenzione di recarti alle Hawaii, non dimenticare di richiedere un ESTA prima di partire per una delle isole vulcaniche.

Lo Stato delle Hawaii

Nel mezzo dell’Oceano Pacifico, a circa 4.000 km a sud-ovest dell’America continentale, si trovano le Hawaii, l’unico stato degli Stati Uniti che consiste solo di isole. Lo Stato delle Hawaii comprende 137 isole vulcaniche, di cui solo sei sono abitate. Lo Stato delle Hawaii prende il suo nome dall’isola più grande dell’arcipelago. Le altre isole abitate sono Oahu, Maui, Kauai, Molokai e Lanai.

Per volare alle Hawaii, dall’Italia ci vogliono almeno 20 ore e generalmente i voli non sono economici. I prezzi di un pernottamento in uno degli alloggi delle Hawaii sono paragonabili ai prezzi di un pernottamento in città come New York e San Francisco. Questo significa un prezzo di circa 200 $ (circa 170 €) a notte. Tuttavia, il numero di visitatori che lo stato accoglie ogni anno dimostra che un soggiorno alle Hawaii vale decisamente la pena. Le Hawaii hanno tutto per una vacanza da sogno: ottimo cibo, meravigliosi paesaggi naturali, gente accogliente, bel tempo, una storia interessante e spiagge bellissime. Dato che l’ESTA permette di rimanere alle Hawaii fino a 90 giorni, è possibile visitare più di solo una delle isole. Le isole più popolari tra i turisti sono l’isola principale Hawaii, Oahu, Maui e Kauai.

L’isola di Hawaii

Per distinguere l’isola di Hawaii dallo stato omonimo, l’isola principale dell’arcipelago viene anche chiamata la grande isola di Hawaii (“The Big Island”). L’intero Stato delle Hawaii è di origine vulcanica e sull’isola principale ci sono quattro vulcani ancora attivi. Una visita al parco nazionale Vulcani delle Hawaii (“Hawaii Volcanoes National Park”), dove si possono ammirare spiagge di sabbia nera, colate di lava, sorgenti fumanti ed enormi crateri e grotte, è un must assoluto durante la tua vacanza alle Hawaii. L’isola ha inoltre enormi cascate, tra cui le Akaka Falls nell’Akaka State Park, alte 135 metri.

L’isola di Oahu

L’isola più turistica dell’arcipelago hawaiano è Oahu. Su quest’isola non si trova solo la capitale dello Stato delle Hawaii, Honolulu, ma anche la spiaggia più famosa dell’arcipelago, Waikiki Beach. Questa spiaggia è quasi sempre affollata, perché oltre ad essere una bella spiaggia, è anche un famoso posto per il surf. Waikiki Beach ha spiagge bianche, acque azzurre con una temperatura piacevole e palme ondeggianti. La temperatura massima media è di circa 28 gradi, il che rende Oahu un luogo perfetto per una rilassante vacanza al mare.

L’isola di Oahu è anche conosciuta per la sua storia. Il 7 dicembre 1941, qui ebbe luogo l’attacco a Pearl Harbor, che portò al coinvolgimento degli USA nella Seconda guerra mondiale. È ancora possibile prendere una piccola barca fino al relitto dell’USS Arizona, una delle navi da battaglia affondate durante l’attacco a Pearl Harbor.

Le isole di Maui e Kauai

Per coloro che si recano alle Hawaii per la bella natura, le isole di Maui e Kauai sono perfette. A causa della quantità di precipitazioni che cadono qui, queste isole hanno bellissimi paesaggi naturali. L’isola con di gran lunga le maggiori precipitazioni è Maui, ma anche Kauai, essendo una delle zone più piovose della terra, ha una natura mozzafiato con meravigliosi paesaggi e dense foreste pluviali.

Per coloro che vogliono visitare i luoghi più belli dell’isola di Maui, è una buona idea seguire la Road to Hana, una strada di più di 100 chilometri che corre lungo la costa nord di Maui. Per una vista mozzafiato dell’isola di Kauai, i punti di osservazione del Waimea Canyon State Park sono il posto perfetto. Il fatto che sia possibile vedere così lontano è in parte dovuto al fatto che sull’isola è vietato costruire edifici più alti delle palme. Il punto culminante del Waimea Canyon State Park è, come suggerisce il nome, il Waimea Canyon. Questo canyon è lungo 22 chilometri e profondo 1 chilometro ed è talvolta chiamato il Grand Canyon del Pacifico.

L’isola di KauaiL’isola di Kauai

Per una visita alle Hawaii è necessario un ESTA

Le Hawaii sono il 50º stato degli Stati Uniti d’America. I viaggiatori che si recano negli USA vengono ammessi solo se sono in possesso di un ESTA o di un visto USA. Per la richiesta di un visto è necessario prendere un appuntamento al consolato o all’ambasciata.

La richiesta di un ESTA è decisamente più semplice e inoltre più economica rispetto alla richiesta di un visto. Per richiedere un ESTA devi solo compilare il modulo di richiesta online. Dopo la compilazione del modulo di richiesta, anche i costi dell’ESTA possono essere pagati in modo semplice e sicuro online. Inoltre, è possibile richiedere l’ESTA per più persone contemporaneamente usando un solo modulo di richiesta. I turisti e i viaggiatori d’affari europei nella maggior parte dei casi soddisfano i requisiti per l’ESTA, ma è importante controllare sempre se si soddisfano tutti i requisiti prima di richiedere un ESTA.