Per un viaggio negli USA è necessario un visto o un ESTA. Richiedere un ESTA è più semplice rispetto alla richiesta di un visto. Per essere autorizzati a viaggiare con un ESTA, si devono soddisfare tutti i requisiti menzionati su questa pagina. Leggila attentamente prima di presentare una richiesta.

Requisiti legati ai viaggi con un ESTA USA

Soddisfi tutti i requisiti indicati su questa pagina?
In caso affermativo, non hai bisogno di un visto per il tuo viaggio negli Stati Uniti. Invece di un visto, puoi richiedere un ESTA utilizzando un semplice modulo online.
Richiedi subito un ESTA


Requisiti relativi alla finalità del viaggio

Le seguenti finalità di viaggio soddisfano i requisiti e sono consentite con l’ESTA:

  • turismo
  • visita ad amici o familiari
  • incontri con clienti o fornitori
  • cure mediche
  • riunioni di lavoro, trattative e conferenze
  • un transito

Le seguenti finalità di viaggio non soddisfano i requisiti e non sono consentite con l’ESTA:

  • assunzione da parte di un datore di lavoro statunitense
  • corsi di formazione negli USA
  • investimenti in società statunitensi
  • attività giornalistiche

Lavorare in America con un ESTA è consentito, a condizione che il viaggiatore non venga assunto da una società statunitense. Diversamente, un viaggiatore può essere retribuito per il lavoro svolto in America, se l’azienda che lo paga ha sede al di fuori degli USA. In questo caso, la sua attività viene considerata un viaggio d’affari e soddisfa quindi i requisiti per l’ESTA.

Requisiti relativi alla pianificazione del viaggio

Nella pianificazione di un viaggio in America vanno considerati i seguenti requisiti per l’ESTA:

  • tutti i viaggiatori devono rispettare le misure adottate per contrastare il coronavirus / Covid-19;
  • dal momento dell’arrivo negli USA decorre un limite massimo di soggiorno di 90 giorni; non viene contato solo il soggiorno negli USA, ma anche eventuali soggiorni intermedi o successivi in Canada, Messico e/o nelle isole dei Caraibi;
  • al momento dell’arrivo negli USA si deve già disporre del biglietto di ritorno o di prosecuzione del viaggio;
  • chi viaggia con un ESTA non può richiedere un visto, un’estensione o un permesso di soggiorno dopo l’arrivo negli USA;
  • richiedere un ESTA non è sufficiente per i viaggi su aerei o imbarcazioni privati;
  • a partire da ottobre 2022, l’ESTA è necessario anche per fare ingresso negli Stati Uniti d’America via terra.

Requisiti dell’ESTA nel Visa Waiver ProgramRequisiti per l’ESTA USA, l'autorizzazione di viaggio elettronica per gli Stati Uniti

Requisiti relativi al passaporto

Per richiedere un ESTA, il tuo passaporto deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • deve essere un passaporto biometrico rilasciato da uno dei Paesi aderenti al Visa Waiver Program (programma di esenzione dal visto) statunitense, come l’Italia. I passaporti biometrici, chiamati anche passaporti elettronici, sono provvisti di chip digitale;
  • il tuo passaporto deve essere valido durante l’intero soggiorno negli USA;
  • i passaporti di emergenza e i passaporti tedeschi per bambini (Kinderreisepass) non contengono un chip e quindi non possono essere utilizzati per richiedere un ESTA. Nemmeno con un permesso di soggiorno è possibile richiedere l’ESTA.

Requisiti relativi all’idoneità del viaggiatore

Per poter beneficiare di un ESTA, il viaggiatore deve avere la cittadinanza italiana o di uno dei Paesi aderenti al Visa Waiver Program. Inoltre, il viaggiatore deve soddisfare una serie di requisiti relativi al suo passato e ai suoi viaggi precedenti. Nei casi elencati di seguito, il viaggiatore non potrà richiedere un ESTA e avrà bisogno di un visto per recarsi negli Stati Uniti. Non possono richiedere l’ESTA i viaggiatori che:

  • sono stati in Iraq, Siria, Sudan, Iran, Somalia, Libia, Corea del Nord o Yemen a partire dal 1° marzo 2011 o hanno avuto la nazionalità di uno di questi Paesi;
  • sono stati a Cuba dal 12 gennaio 2021 incluso;
  • versano in condizioni fisiche o mentali tali da rappresentare un rischio per l’ambiente circostante;
  • sono stati arrestati o condannati per un reato che ha causato gravi danni o lesioni*;
  • fanno uso di droghe o hanno violato leggi relative al possesso, alla distribuzione o all’uso di stupefacenti;
  • hanno precedentemente violato una legge statunitense in materia di visti;
  • sono stati precedentemente espulsi dal Paese (inclusi viaggiatori la cui richiesta di visto è stata rifiutata e viaggiatori a cui è stato negato l’ingresso negli USA)

*Fra questi non rientrano eventuali multe per violazione del codice della strada, a meno che non si abbia causato gravi danni o lesioni.

Requisiti relativi al consenso

Infine, per richiedere un ESTA, i viaggiatori devono accettare la dichiarazione di consenso alla fine del modulo di richiesta ESTA. Accettandola, i viaggiatori dichiarano:

  • di acconsentire al rilevamento dei dati biometrici all’arrivo, comprese le impronte digitali, da parte dell’U.S. Customs & Border Protection;
  • di non rappresentare una minaccia per la salute pubblica, l’ordine pubblico e l’applicazione della legge negli Stati Uniti;
  • di non aver mai partecipato a sabotaggi, attività di spionaggio, terrorismo e/o genocidi;
  • di essere consapevoli del fatto che la concessione di un ESTA non fornisce una garanzia assoluta di ingresso negli Stati Uniti e che il Dipartimento per l’Immigrazione all’arrivo negli Stati Uniti potrà negare l’ingresso a un viaggiatore nel caso ritenga rappresenti una minaccia per la sicurezza o l’ordine pubblico.

Eccezioni ai normali requisiti per l’ESTA

I titolari di un valido passaporto statunitense o canadese, di un visto o di un permesso di soggiorno per gli Stati Uniti non hanno bisogno di un ESTA e sono quindi esenti dai requisiti descritti in questa pagina.

Soddisfi i requisiti?

Se soddisfi tutti i requisiti, clicca qui sotto per richiedere il tuo ESTA.
Richiedi subito l’ESTA

Se non soddisfi i requisiti per richiedere l’ESTA, per recarti negli Stati Uniti ti servirà un visto USA.

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali l’ESTA per gli USA. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere un ESTA anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (21 USD per ESTA, tramite esta.cbp.dhs.gov). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta e tutti i documenti da te forniti prima di inoltrare tutto al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 21 USD, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 30,26 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di ESTA USA per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.