Se devi fare scalo negli Stati Uniti d’America (USA) devi comunque richiedere un ESTA, a meno che tu non disponga di un passaporto americano o di un visto USA. L’ESTA è necessario anche se durante lo scalo negli USA non si intende uscire dall'aeroporto. La richiesta di questa autorizzazione di viaggio si può fare solo prima della partenza. Al momento del check-in per il primo volo (prima dello scalo), gli addetti controlleranno che tu sia in possesso di un'autorizzazione di viaggio approvata, sulla base del tuo numero di passaporto.

Scalo/transito o sosta

C'è differenza tra lo scalo (o transito) negli USA e la sosta aerea negli USA. Per scalo o transito si intendono i casi in cui si scende dall'aereo con cui si è arrivati negli Stati Uniti e se ne prende un altro per un altro paese. Per sosta, invece, si intende la situazione in cui non si scende affatto dall'aereo con cui si è arrivati negli USA; si rimane quindi a bordo e si riparte per un altro paese. Le soste negli USA di solito hanno lo scopo di rifornire l'aereo di carburante, ma sono sempre meno comuni. Sia nel caso di un transito che di una sosta negli Stati Uniti, è comunque necessario essere in possesso di un ESTA valido.

Transito ed ESTA USAL'ESTA è necessario per fare transito negli USA

Uscire o rimanere in aeroporto durante lo scalo

Molti viaggiatori fanno transito negli USA per poi attendere a lungo il volo successivo. Se desiderano lasciare l'aeroporto tra un volo e l’altro, possono farlo con un ESTA richiesto per un transito. Chi è in possesso di un ESTA, infatti, può uscire dall’aeroporto, indipendentemente dal tempo che trascorre fuori. L'unica restrizione è che non è permesso rimanere negli USA per più di 90 giorni consecutivi (altrimenti è necessario un visto).

Come fare un ESTA per uno scalo (o transito)?

I requisiti e la procedura per richiedere un ESTA per uno scalo (o transito) sono gli stessi dell’ESTA ordinario. Puoi quindi utilizzare il normale modulo di richiesta, indicando che dovrai passare per gli USA solo per uno scalo. Le domande che vengono poste normalmente, fra cui quelle sulla località di pernottamento negli USA, scompariranno non appena avrai indicato che si tratta solo di un transito.

Serve un nuovo ESTA per ogni scalo?

Non è necessario richiedere un nuovo ESTA per ogni scalo (o transito) in America. Di norma un ESTA concesso ha validità di due anni, per un numero illimitato di viaggi verso o attraverso l'America. Quindi, anche se si viaggia la prima volta per affari e la seconda per turismo, oppure se la prima volta si è usato l’ESTA solo per un transito negli USA, non serve richiedere un nuovo ESTA, purché l'ESTA abbia ancora validità. Attenzione: se il passaporto con cui si è richiesto l’ESTA scade prima del termine di due anni, anche l’ESTA scadrà prima. Leggi qui per saperne di più sulla validità dell'ESTA.

Richiedi ora l'ESTA per uno scalo/transito