Notizia | | 24/01/2019 | Tempo di lettura: ±3 minuti

I viaggiatori che si recano in Canada hanno a che fare con più controlli rispetto ai viaggiatori che si recano in un Paese Schengen. Chi viaggia all’interno dell’aerea Schengen può stampare la carta d’imbarco con la carta d’identità al distributore automatico in aeroporto, quindi non ha strettamente bisogno del passaporto. In quanto il Canada non è un Paese Schengen, tutti i viaggiatori devono essere in possesso di un passaporto valido per potersi recare nel Paese. Inoltre, chiunque voglia recarsi in Canada ha bisogno di un’eTA Canada valida.

Il controllo passaporti

I viaggiatori che non hanno ancora un passaporto con un chip, devono passare il controllo passaporti secondo i metodi ordinari. I viaggiatori titolari di un passaporto rilasciato da un Paese europeo contenente un chip digitale possono di solito risparmiare tempo passando attraverso il cosiddetto eGate. In ogni caso, è necessario avere una carta d’imbarco e mostrarla alla dogana in aeroporto. La guardia di frontiera controllerà il tuo passaporto e la tua carta d’imbarco e verificherà inoltre se tu sia in possesso di un’eTA Canada valida. Questo articolo spiega perché questo è necessario.

Passare il controllo passaporti

Per i titolari di un passaporto europeo con un chip a volte non è necessario fare la lunga coda per passare il controllo passaporti, in quanto in alcuni aeroporti c’è un eGate. Passare l’eGate è facile e veloce: basta scansionare il passaporto e la carta d’imbarco. L’eGate può però essere utilizzato solo dalle persone di età superiore ai 16 anni. Le persone di età inferiore devono recarsi di persona allo sportello con il loro passaporto.

Questo vale anche per chi viaggia con minori al seguito. Se il minore viaggia con almeno un genitore o con chi ne fa le veci, non ha bisogno di una dichiarazione di accompagnamento, però se il minore viaggia con una persona diversa, occorre la dichiarazione di accompagnamento. Tutti i viaggiatori che si recano in Canada, indipendentemente dall’età, sono tenuti a essere in possesso del proprio passaporto e della propria eTA Canada, che va richiesta prima della partenza con l’apposito modulo di richiesta. Assicurati di avere tutti i dati necessari prima di partire.

Se ti rechi in Canada, devi essere in possesso di un’eTA o di un visto

Quando ti rechi in Canada, ricordati che in Canada c’è l’obbligo del visto e che dovrai quindi richiedere un’eTA Canada. L’eTA Canada è un’autorizzazione di viaggio digitale da parte del governo canadese, che autorizza il viaggiatore a recarsi nel Paese. L’eTA non è una garanzia che il viaggiatore verrà effettivamente ammesso nel Paese, questa decisione spetta al Dipartimento per l’Immigrazione canadese.

Tieni presente che per richiedere un’eTA ci vuole un po’ di tempo. La richiesta può essere presentata in soli cinque minuti, ma il tempo di elaborazione può essere di 72 ore. I viaggiatori che non sono in possesso di un’eTA o di un visto Canada in corso di validità, non potranno recarsi in Canada.

Richiedere un’eTA Canada

La richiesta eTA si può presentare facilmente su Visti.it. È molto importante che i dati del passaporto vengano riportati correttamente. Assicurati inoltre che il passaporto abbia abbastanza validità residua al momento della richiesta: deve essere valido per tutta la durata del soggiorno in Canada e almeno un altro giorno dopo la partenza. Non si può utilizzare una carta d’identità. Il costo della richiesta eTA è di 19,95 € a persona. È possibile richiedere l’eTA per più persone contemporaneamente in una richiesta di gruppo, con il vantaggio di poter pagare per tutte le eTA in una volta. Inoltre, c’è la possibilità di presentare una richiesta urgente, nel qual caso l’eTA viene di solito concessa entro 18 minuti. Se possibile, richiedi l’eTA Canada per tempo. Non è possibile garantire i tempi di consegna, perché a volte il Dipartimento per l’Immigrazione canadese necessita di più tempo per l’approvazione delle richieste.

Attenzione: questo articolo concernente l’eTA per il Canada è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti l’eTA per il Canada.