Inserisci una parola chiave qui sotto per trovare rapidamente la risposta alla tua domanda sull’eTA Canada

Informazioni sull’eTA

  • Che cos’è un’eTA Canada?

    La sigla eTA sta per "electronic Travel Authorization". L’eTA è un’autorizzazione di viaggio elettronica di cui i viaggiatori d’affari e i turisti hanno bisogno per volare in Canada senza visto. In francese non si parla di eTA, ma di AVE: "Autorisation de Voyage Électronique".

    Un’eTA non è un visto, ma è simile. La necessità di un visto o di un’eTA Canada, dipende, tra l’altro, dalla nazionalità del viaggiatore e dalle modalità di viaggio. Il governo canadese ha stipulato accordi per l’esenzione dal visto con tutti i Paesi che appartengono all’Unione Europea. Di conseguenza, anche gli italiani possono attraversare il confine tra gli Stati Uniti e il Canada senza visto se arrivano via terra. Questo vale anche per gli arrivi via mare, in barca o in nave da crociera. Tuttavia, non vale per gli arrivi in aereo. Per ridurre al minimo i rischi per la sicurezza, il governo canadese ha deciso di effettuare, prima della partenza, un ulteriore controllo su tutti i passeggeri che arrivano in aereo, anche se a secondo della loro nazionalità non hanno bisogno di un visto. Questo controllo viene effettuato attraverso la richiesta di un’eTA Canada.

    Dal novembre 2016, è obbligatorio richiedere un’eTA Canada per qualsiasi volo per il Canada, anche se si deve solo effettuare un transito/scalo nel Paese. Solo dopo l’approvazione della domanda di eTA è possibile effettuare il check-in. La domanda di eTA può essere presentata online attraverso questo sito web e viene controllata dal Dipartimento per l’Immigrazione canadese (Immigration, Refugees and Citizenship Canada, o IRCC).

    L’eTA Canada non è un documento fisico, ma un’autorizzazione digitale. Hai ricevuto la conferma che la tua eTA è stata concessa? In caso affermativo, il tuo numero di passaporto è registrato nel database del Dipartimento per l’Immigrazione canadese. La tua compagnia aerea può verificare in base al tuo numero di passaporto che la tua richiesta eTA sia stata approvata.

  • Ho bisogno di un’eTA Canada?

    Ti rechi in Canada in aereo? In tal caso dovrai richiedere un’eTA Canada prima della partenza, anche se devi solo effettuare un transito in Canada. Anche i minori devono avere una propria autorizzazione di viaggio eTA.

    Solo nei casi seguenti non è necessario richiedere un’eTA:
    • Viaggi con un passaporto canadese o statunitense
    • Viaggi con una "Permanent Resident Card" o "PR-card" canadese (carta di residenza permanente)
    • Viaggi con un "Permanent Resident Travel Document" o "PRTD" canadese (documento di viaggio per residenti permanenti)
    • Viaggi con un "Confirmation of Permanent Residence Document" o "CoPR" canadese (documento che conferma la residenza permanente)
    • Viaggi con un "Refugee Travel Document" canadese (documento di viaggio per rifugiati)
    • Viaggi con un visto canadese ("Temporary Resident Permit")
    • Sei un diplomatico accreditato dal governo canadese
    • Sei un ispettore dell’aviazione o un membro dell’equipaggio di cabina
    • Sei un membro della componente non civile di una forza armata ai sensi del "Visiting Forces Act" e viaggi in funzione

    Richiedi un’eTA Canada ora

    Invece di un’eTA, puoi anche richiedere un visto per il tuo viaggio in Canada. Tuttavia, la richiesta di un visto è più costosa, più complicata e richiede più tempo rispetto alla richiesta di un’eTA. Il Dipartimento per l’Immigrazione consiglia pertanto di richiedere il visto solo se non si soddisfano i requisiti per l’eTA, o se si vuole rimanere in Canada per più di sei mesi.

    Ti rechi in Canada in treno, autobus, auto, barca o nave da crociera? Allora non è necessario richiedere un’eTA Canada. Tuttavia, è necessario soddisfare gli stessi requisiti che devono soddisfare i viaggiatori con un’eTA. L’eTA non è necessaria per i voli nazionali in Canada.

    Il tuo aereo atterra in Canada solo per il rifornimento di carburante? In caso affermativo, non si parla di un transito, ma di un volo di proseguimento. L’eTA non è necessaria per i voli di proseguimento da o verso gli Stati Uniti d’America se non lasci l’aereo, se disponi dei documenti necessari per entrare negli Stati Uniti e se non hai mai violato una legge in materia di visti.

    Sei in possesso di un permesso di lavoro ("Work Permit") o di un permesso di studio ("Study Permit") canadese? In tal caso, hai bisogno anche di un’eTA, che ricevi automaticamente con il permesso di studio o il permesso di lavoro. Se questa eTA è ancora valida, non è necessario richiederne una nuova. Tuttavia, a volte l’eTA scade prima del permesso, nel qual caso è comunque necessario richiedere un’eTA se vuoi recarti nuovamente in Canada.

    Abiti a Saint-Pierre e Miquelon e viaggi con un passaporto francese? In caso affermativo, non è necessaria un’eTA per recarti da Saint-Pierre e Miquelon in Canada e viceversa. Ti rechi in Canada da un Paese diverso da Saint-Pierre e Miquelon? O non viaggi con un passaporto francese? Allora hai bisogno di un’eTA o di un visto per recarti in Canada.

  • Per quanto tempo è valida la mia eTA Canada?

    Un’eTA Canada è valida fino a cinque anni, per un numero illimitato di viaggi in Canada
    La tua eTA è valida per cinque anni a partire dal momento dell’approvazione della tua richiesta. L’eTA è sempre collegata al passaporto con cui è stata richiesta, ragione per cui la validità della tua autorizzazione di viaggio eTA Canada scadrà non appena inizierai a utilizzare un nuovo passaporto. L’eTA deve essere valida solo all’arrivo in Canada, quindi non necessariamente per tutta la durata del soggiorno in Canada. Tuttavia, il passaporto con cui l’eTA è stata richiesta deve essere valido per tutta la durata del soggiorno in Canada.

    Un’eTA Canada è valida per soggiorni fino a sei mesi per viaggio
    Durante il periodo di validità di cinque anni puoi effettuare un numero illimitato di viaggi in Canada utilizzando la stessa eTA. A ogni arrivo in Canada, la durata massima consentita del soggiorno in Canada viene timbrata sul passaporto. Di solito la durata massima è di sei mesi. In casi eccezionali, un dipendente dell’Agenzia Canadese dei Servizi Transfrontalieri ("Canada Border Services Agency" o CBSA) può timbrare un soggiorno massimo più breve sul passaporto. Questo può accadere, ad esempio, se non puoi dimostrare di disporre di mezzi finanziari sufficienti per un soggiorno di sei mesi, o se il dipendente sospetta che tu abbia lasciato il Canada solo per un breve periodo di tempo al fine di eludere la durata massima del soggiorno di sei mesi.

    Desideri rimanere in Canada per più di sei mesi consecutivi?
    Allora devi richiedere un visto per il tuo viaggio in Canada. Ti trovi già in Canada in base a un’eTA e desideri rimanere nel Paese più a lungo della data di partenza timbrata sul tuo passaporto all’arrivo? Allora puoi richiedere una proroga online. Questa proroga si chiama "Visitor Record" ed è possibile richiederla fino a 30 giorni prima della data in cui dovresti lasciare il Canada senza una proroga.

    La validità della tua eTA scade se rappresenti un rischio per la sicurezza o per la salute
    Nel modulo di richiesta dell’eTA Canada vengono poste alcune domande sull’idoneità. Lo scopo di queste domande è quello di valutare se rappresenti un rischio per la sicurezza o la salute del Canada e dei suoi cittadini. Sulla pagina relativa ai requisiti per l’eTA Canada puoi trovare quali sono questi potenziali rischi. Se, dopo il rilascio dell’eTA, si scopre che tu potenzialmente rappresenti un rischio, la validità della tua eTA scadrà immediatamente.

    Puoi trovare ulteriori informazioni sulla validità dell’eTA Canada alla pagina relativa.

  • Quali sono i requisiti che devo soddisfare?

    Requisiti relativi al passaporto
    Richiedere un’eTA è possibile solo con un passaporto rilasciato dall’Italia o da un altro Paese che fa parte dei Paesi esenti dall’obbligo di visto ("Visa Exempt countries"), compresi tutti i Paesi dell’Unione Europea. È possibile recarti in Canada solo con lo stesso passaporto con cui è stata richiesta l’eTA. L’eTA deve essere valida solo all’arrivo, mentre il passaporto deve essere valido per tutta la durata del soggiorno in Canada.

    I viaggiatori di nazionalità italiana possono anche richiedere un’eTA con un passaporto d’emergenza. I viaggiatori di nazionalità tedesca possono anche richiedere un’eTA con un "Vorläufiger Reisepass" o un "Kinderreisepass". Nota bene: un lasciapassare non è la stessa cosa di un passaporto d’emergenza. Con un lasciapassare o un documento di viaggio per stranieri o rifugiati non è possibile richiedere un’eTA, ma è possibile richiedere un visto Canada con questi documenti.

    La finalità del tuo viaggio in Canada
    Per le seguenti finalità di viaggio è sufficiente richiedere un’eTA Canada e non è necessario alcun visto o permesso:
    • Un viaggio turistico, come una vacanza o una visita a familiari e/o amici
    Studi o scambi che non durino più di sei mesi in totale
    • Un viaggio d’affari, ad esempio per fare visita a un partner commerciale o per una riunione, una fiera o una conferenza
    • Un transito/scalo, durante il quale si può eventualmente lasciare l’aeroporto

    Anche i giornalisti, le troupe cinematografiche, i giudici, gli arbitri, gli atleti, gli allenatori e gli artisti con i loro vitali sostenitori possono usufruire di un’eTA quando viaggiano in funzione. Ciò vale anche per gli accademici che valutano o esaminano progetti di ricerca. Con un’eTA si possono anche frequentare corsi di formazione. Con un’eTA è anche permesso dare corsi di formazione, ma solo nella filiale canadese del proprio datore di lavoro, che deve avere sede al di fuori del Canada. I relatori invitati agli eventi possono viaggiare con un’eTA solo se l’evento dura al massimo cinque giorni.

    Altri viaggi d’affari in Canada sono consentiti con un’eTA solo se non viene eseguito alcun lavoro manuale. La fornitura di servizi post-vendita è consentita, così come l’acquisto o la vendita di prodotti o servizi o l’organizzazione di una fiera, ma non se richiedono un lavoro manuale come l’allestimento di uno stand fieristico.

    Se il lavoro è altamente qualificato, è permesso di più. In tal caso il lavoro deve essere a livello dirigenziale o universitario. In questo caso, il lavoro manuale è consentito, ma non per più di 15 giorni consecutivi durante un periodo di sei mesi o per 30 giorni consecutivi all’anno.

    Desideri svolgere altre attività che quelle sopra menzionate? Vuoi, ad esempio, svolgere incarichi per organizzazioni canadesi, o entrare nel mercato del lavoro canadese? In tal caso devi richiedere un permesso di lavoro ("Work Permit").

    Controllo all’arrivo in Canada
    All’arrivo in Canada, i viaggiatori con un’eTA vengono intervistati in modo casuale. Se sei tu a essere intervistato, devi essere in grado di convincere il funzionario della Canada Border Services Agency (CBSA) che:
    • ripartirai dal Canada entro sei mesi, ad esempio per motivi legati al tuo lavoro, alla tua famiglia o alla tua casa al di fuori del Canada
    • hai un reddito al di fuori del Canada (da lavoro o da un sussidio) per mantenere te stesso e i tuoi familiari
    • disponi di mezzi finanziari sufficienti per pagare il soggiorno e il viaggio di ritorno
    • non hai mai violato una legge relativa ai visti e che non intendi farlo

    Ti rechi in Canada per motivi d’affari? In caso affermativo, all’arrivo potrebbe esserti richiesta una lettera di invito da un partner commerciale, anche potenziale. Questo partner commerciale deve essere reperibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per eventuali domande della CBSA. Può anche essere richiesta una conferma scritta relativa alla finalità del viaggio d’affari in Canada da parte del tuo datore di lavoro. Questo vale sia per i viaggiatori con un’eTA che per i viaggiatori con un visto.

    Rischi per la sicurezza o per la salute pubblica del Canada
    Costituisci un potenziale rischio per la sicurezza o per la salute pubblica del Canada? Allora non puoi usufruire di un’eTA per recarti in Canada. La sezione 33-43 dell’Immigration & Refugee Protection Act (IRPA) specifica quando ciò accade. Nelle seguenti situazioni, tra le altre, un’eTA Canda non è sufficiente e sarà necessario richiedere un visto:
    • Ci si aspetta che tu ponga un onere superiore alla media sui servizi di sicurezza o sanitari in Canada
    • Sei affetto dalla tubercolosi attiva o la sifilide attiva, o sei stato a stretto contatto con qualcuno che è affetto da una di queste malattie
    • Esiste la possibilità che ti troverai ad affrontare un’improvvisa incapacità fisica o mentale
    • Esiste la possibilità che ti comporti in modo inaspettato o aggressivo
    • Hai mai violato una legge relativa ai visti del Canada o di qualsiasi altro Paese
    • Vieni perseguito per un reato, anche se non c’è ancora un verdetto
    • Hai precedenti penali o hai mai commesso un reato, come guida spericolata, guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe, furto, aggressione, maltrattamento, frode all’identità, traffico o possesso illegale di droghe o altre sostanze controllate
    • Sei associato a spionaggio, terrorismo, colpi di stato, crimini di guerra, violazioni dei diritti umani, traffico di esseri umani, riciclaggio di denaro o se fai parte di un gruppo in cui queste attività vengono svolte o sono state svolte
    • Uno dei tuoi familiari è inammissibile per uno dei motivi di cui sopra

    Soddisfo i requisiti e desidero richiedere un’eTA Canada
    Non soddisfo i requisiti e desidero richiedere un visto

    Ulteriori informazioni in merito si trovano alle pagine relative ai requisiti per l’eTA Canada e al periodo di validità dell’eTA.

  • Ho vissuto in Canada, cosa significa per l’eTA?

    Molte persone che hanno vissuto in Canada in passato sono ancora registrate come residenti o cittadini del Canada nel registro anagrafico della popolazione canadese, spesso anche senza saperlo. Questo perché lo status di residente o cittadino canadese non scade mai automaticamente, nemmeno se tutti i documenti canadesi sono scaduti anni fa.

    Hai mai avuto lo status di residente (residente / residente permanente o "permanent resident" / immigrato riconosciuto ovvero "landed immigrant" o "immigrant reçu") o cittadino ("citizen" / "national") in Canada? O sei mai stato titolare di una carta di residenza permanente ("Canadian Permanent Resident Card" o "PR-card") o di un passaporto canadese? In tutti questi casi, la richiesta di un’eTA è possibile solo se hai ufficialmente annullato il tuo status in Canada, il che è un processo che richiede tempo. Inoltre, annullando lo status potresti perdere eventuali diritti maturati in Canada, come la pensione che ricevi dal Canada.

    I residenti e i cittadini del Canada possono recarsi in Canada solo in questi modi:
    • con un passaporto canadese, anche di emergenza, richiedibile presso un consolato canadese
    • con una nuova carta di residenza permanent ("PR-card"), che può essere richiesta solo se ci si trova già in Canada
    • con un documento di viaggio canadese per residenti permanenti ("Permanent Resident Travel Document" o "PRTD") - che può essere richiesto solo se il viaggiatore in questione ha trascorso almeno due degli ultimi cinque anni in Canada
    • con un’eTA o con un visto - possibile solo se lo status in Canada è stato cancellato ufficialmente
    • grazie a un’eccezione che può essere richiesta all’IRCC solo in situazioni pressanti
    • con un ESTA - possibile solo se si vola prima negli Stati Uniti e poi ci si reca in Canada in auto, treno, autobus o nave

    Per ulteriori informazioni in merito, leggi la pagina relativa al recarsi in Canada se hai mai vissuto nel Paese.

  • Ho precedenti penali o una multa per contravvenzioni stradali, e adesso?

    Vi sono due tipi di illeciti, vale a dire le infrazioni e i reati. Le infrazioni di solito non costituiscono un problema quando si richiede un’eTA, i reati sì.

    Hai mai guidato un veicolo a motore sotto influenza di alcol, droghe o altri stupefacenti? In caso affermativo, non puoi richiedere un’eTA, in quanto il governo canadese lo definisce un reato, non un’infrazione.

    Hai ricevuto una multa per un’infrazione stradale o hai commesso qualche altra infrazione?
    In questo caso puoi richiedere un’eTA, a meno che non si tratti di una violazione di una legge relativa ai visti o di guida sotto l’influenza di alcol o altri stupefacenti: in tal caso è necessario richiedere un visto.
    Richiedi un’eTA Canada ora

    Hai precedenti penali o hai mai commesso un reato?
    Oppure sei stato arrestato, perseguito o condannato per un reato, come la guida in stato di ebbrezza, violenza, aggressione, frode o altre attività criminali? In tutti questi caso non è possibile richiedere un’eTA. Tuttavia, è sempre possibile richiedere un visto per il Canada.
    Clicca qui per saperne di più sulla richiesta di un visto per il Canada

  • Devo recarmi da qualche parte per la mia richiesta di eTA?

    No, l’eTA Canada può essere facilmente richiesta online tramite questo sito web. Non è quindi necessario recarti presso un consolato, un’ambasciata o un altro ufficio.
    Richiedi un’eTA Canada ora

    Hai bisogno di aiuto? In questa pagina con le domande frequenti si trovano le risposte a quasi tutte le domande relative all’eTA Canada. Troverai molte spiegazioni anche nel modulo di richiesta, cliccando su un campo da compilare o premendo l’icona con il punto interrogativo. Maggiori informazioni sul modulo di richiesta si trovano inoltre nella pagina con le spiegazioni del modulo di richiesta dell’eTA Canada.

  • Il Coronavirus (Covid-19) influisce sui miei piani di viaggio?

    Ora è di nuovo possibile recarsi in Canada per una vacanza o un viaggio d’affari. Tuttavia, ci sono ancora misure relative al Coronavirus da prendere in considerazione per un viaggio senza problemi.
    Controlla quali sono le misure relative al Coronavirus in Canada prima della partenza

La procedura di richiesta online

  • Come posso richiedere un’eTA Canada?

    L’eTA Canada può essere richiesta in modo facile online utilizzando il modulo di richiesta digitale di questo sito web. Il modulo può essere compilato sul computer, laptop, tablet o smartphone. Assicurati di avere a portata di mano il tuo passaporto. Non hai bisogno di altri documenti e la compilazione del modulo di solito non necessita di più di dieci minuti.
    Apri il modulo di richiesta eTA

    Una volta completato il modulo di richiesta, puoi subito effettuare il pagamento dei costi dell’eTA. Lo puoi fare in modo facile e sicuro con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. Non appena il pagamento sarà stato ricevuto, la richiesta di visto verrà presa in carico. Ne riceverai una conferma via e-mail.

    Di solito si riceve una conferma che la richiesta è stata approvata entro tre giorni dal pagamento. In caso di richiesta urgente nella maggior parte dei casi entro 18 minuti. Da quel momento in poi, l’eTA è collegata al tuo passaporto, permettendoti di effettuare immediatamente il check-in.

  • Devo aver già prenotato il mio viaggio?

    No, non è necessario aver già prenotato un biglietto aereo o un pernottamento prima di richiedere un’eTA. Non è nemmeno necessario sapere già la data di arrivo. Devi compilare una data stimata nel modulo di richiesta, ma non è un problema se i programmi di viaggio cambiano.

    Il Dipartimento per l’Immigrazione canadese consiglia di richiedere l’eTA non appena hai deciso di recarti in Canada. La maggior parte delle richieste di eTA viene approvata entro tre giorni. In caso di richiesta urgente, il tempo medio per l’approvazione si riduce a soli 18 minuti. In casi eccezionali, però, l’approvazione di una domanda può richiedere più tempo, anche per le richieste urgenti. Questo può accadere, ad esempio, se viene effettuato un controllo a campione.

    Un’eTA è valida per cinque anni e può essere utilizzata per un numero illimitato di viaggi in Canada. Una volta approvata la richiesta, non è più necessario fornire date di arrivo aggiuntive o modificate.

  • Posso richiedere un’eTA per un’altra persona?

    Sì, è possibile richiedere un’eTA Canada per un’altra persona. Tuttavia, è necessario chiedere il permesso alla persona in questione ed è inoltre necessario leggere il modulo di richiesta a quella persona dopo averlo compilato. Se il viaggiatore conferma che tutte le domande hanno ricevuto una risposta completa e corretta, è possibile effettuare il pagamento, dopodiché la domanda verrà presa in carico.

    Ti rechi in Canada con la tua famiglia o con un altro gruppo di viaggio? In tal caso, è anche possibile presentare una richiesta di gruppo, utilizzando lo stesso modulo di richiesta dell’eTA Canada. Nella parte superiore del modulo vanno inseriti i recapiti di uno dei viaggiatori. Poi vanno compilati i dati del viaggio, tra cui la data di arrivo, e di seguito i dati personali di uno dei viaggiatori. Quando clicchi su "Aggiungi un viaggiatore" in fondo al modulo, il modulo verrà ampliato, consentendoti di aggiungere uno o più viaggiatori alla richiesta di gruppo. In questo modo non è necessario inserire ogni volta di nuovo i recapiti e i dati del viaggio e non è necessario effettuare più pagamenti separati.

    Per il costo dell’eTA Canada, non importa se presenti una richiesta di gruppo o più richieste separate.

  • Di quali dati e documenti ho bisogno?

    Quando richiedi l’eTA Canada, sono necessari solo il modulo di richiesta online e i dati del tuo passaporto o del passaporto di un altro viaggiatore per cui desideri richiedere l’eTA.

    All’arrivo in Canada, di solito è sufficiente mostrare il passaporto. A volte vengono effettuati controlli a campione, nel qual caso devi essere in grado di convincere un dipendente della Canada Border Services Agency (CBSA) che tu soddisfi i requisiti per l’eTA Canada.

    Ti rechi in Canada per affari? In tal caso, all’arrivo ti potrà essere richiesta una conferma scritta del tuo programma di viaggio da parte del tuo datore di lavoro. Porta con te anche una lettera d’invito, scritta da un partner commerciale - anche potenziale - in Canada. IN questo modo puoi facilmente dimostrare che i tuoi programmi di viaggio soddisfano i requisiti per l’eTA. La lettera d’invito dovrebbe contenere almeno quanto segue:

    • Il/I tuo/i nome/i, cognome/i e data di nascita
    • Il tuo indirizzo e il tuo numero di telefono (sia aziendale che privato)
    • La tua professione e il nome del tuo datore di lavoro

    • Il nome e l’indirizzo della sede centrale dell’organizzazione/azienda canadese che stai visitando
    • Gli indirizzi delle altre sedi dell’organizzazione/azienda canadese da visitare
    • Il sito web, la data di costituzione e una breve descrizione dell’organizzazione/azienda canadese
    • Il nome, l’indirizzo, l’indirizzo e-mail e la professione della persona che stai visitando
    • Un numero di telefono su cui la persona che stai visitando è reperibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7
    • Il tuo indirizzo di alloggio in Canada e un accordo sulla ripartizione del costo del viaggio

    • La relazione tra il tuo datore di lavoro e l’organizzazione/azienda canadese che stai visitando
    • La relazione tra te stesso e la persona da visitare in Canada
    • L’obiettivo del viaggio d’affari in Canada e la durata necessaria del soggiorno per raggiungere questo obiettivo

    Non entrambi i genitori viaggiano con un figlio minorenne? In tal caso devi portare con te anche dei documenti che provano che il bambino non è stato rapito. Puoi leggere quali documenti si intendono nella risposta alla domanda "Viaggio con bambini, cosa devo tenere in considerazione?". Nota bene: anche i minori devono essere in possesso di un proprio passaporto e una propria eTA Canada.

  • Quanto costa un’eTA e come posso effettuare il pagamento?

    Il costo della richiesta di un’eTA Canada ammonta a 19,95 € a persona. Nel caso di una richiesta di gruppo il prezzo a persona rimane invariato. È possibile optare per una consegna urgente, nel qual caso viene addebitato un supplemento di 17,50 € a persona. Tutti gli importi indicati su questo sito web includono le tariffe consolari addebitate dal Dipartimento per l’Immigrazione, i costi del servizio di Visti.it e le tasse necessarie.

    Se vuoi, puoi anche optare per la compensazione volontaria di CO2. Il costo di questa voce non obbligatoria dipende dalla tua nazionalità e dal Paese da cui viaggi. Puoi selezionare questa opzione extra nel modulo di richiesta, in cui è indicato anche il costo esatto.

    Il pagamento del costo dell’eTA Canada può essere effettuato in modo facile e sicuro con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. Non sarà addebitato alcun costo per la transazione.

    Subito dopo aver effettuato il pagamento è possibile scaricare una ricevuta dalla pagina personale relativa alla tua richiesta. Dopo che la tua richiesta sarà stata completamente elaborata, puoi anche scaricare la fattura da questa pagina.

  • Quando verrà approvata la mia richiesta di eTA?

    In media, le richieste di eTA vengono approvate entro tre giorni. Se, nel modulo di richiesta, opti per la consegna urgente, l’approvazione avviene in media entro 18 minuti. Le richieste vengono elaborate 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quindi anche di notte, nei fine settimana e nei giorni festivi.

    Nonostante i tempi di elaborazione solitamente rapidi, il Dipartimento per l’Immigrazione canadese (IRCC) raccomanda di prenotare i biglietti aerei solo dopo l’approvazione della tua richiesta di eTA.

    I tempi di consegna menzionati sono esplicitamente tempi di consegna medi e non massimi. In molti casi il controllo avviene più rapidamente, ma può anche essere necessario più tempo per il controllo. Ciò può essere dovuto alla manutenzione pianificata o non pianificata dei sistemi tecnici di Visti.it o dell’IRCC. Può anche essere il risultato di un controllo a campione manuale da parte del Dipartimento per l’Immigrazione. In casi molto rari, un controllo a campione può necessitare anche diverse settimane e può essere necessario fornire documenti e/o dati aggiuntivi. I tempi di consegna di un’eTA non possono quindi mai essere garantiti, nemmeno se è stata optata per una consegna urgente. Visti.it non può in alcun modo influenzare la velocità di elaborazione delle richieste da parte dell’IRCC. Tuttavia, è garantito che nella maggior parte dei casi i tempi di consegna medi menzionati su questo sito web vengono rispettati.

    La differenza tra le richieste "normali" e le richieste urgenti è che queste ultime vengono elaborate più velocemente da Visti.it: sempre entro 24 ore, ma di norma entro 10 minuti. Prima di tutto viene sempre eseguito un controllo per verificare che non ci siano errori che vengono commessi frequentemente, dopodiché la tua domanda verrà inoltrata all’IRCC in Canada, dove verrà valutato se potresti rappresentare un rischio per la sicurezza. Se l’IRCC non trova alcun motivo per negare l’eTA, l’autorizzazione di viaggio viene in media concessa entro 18 minuti dal pagamento, di cui riceverai una conferma e-mail e SMS.

    Il Dipartimento per l’Immigrazione canadese elabora tutte le richieste di eTA individualmente. Quindi non per gruppo, ma per persona. Questo vale anche quando hai inserito più viaggiatori in un unico modulo di richiesta. A volte c’è una notevole differenza tra i momenti di approvazione delle varie eTA all’interno della stessa richiesta di gruppo. Questo è normale. Può essere dovuto, ad esempio, al fatto che la richiesta di uno dei viaggiatori viene sottoposta a un controllo a campione più approfondito da parte del Dipartimento per l’Immigrazione. Una richiesta che rimane in sospesa per un periodo di tempo più lungo non ha maggiori probabilità di essere respinta.

  • Qual è il mio numero di passaporto?

    Un numero di passaporto italiano consiste di numeri e lettere. A volte non è chiaro se nel numero del passaporto c’è il numero 0 o la lettera O. I numeri di passaporto italiani sono costituiti da 9 caratteri; una sequenza alfanumerica di 2 lettere indicanti tipologia e serie del passaporto, seguite da 7 numeri arabi. Il numero è riportato in chiaro alla prima pagina, devi solo aprire il libretto e in basso al centro trovi scritto il numero. Il numero di passaporto non è sensibile alle maiuscole, quindi non importa se inserisci il numero del passaporto in minuscole o maiuscole.

    Se presenti la tua richiesta di eTA Canada su Visti.it viene sempre verificato se non sia stato inserito per sbaglio una lettera O al posto del numero 0 e viceversa. Se questo errore viene rilevato, verrà immediatamente corretto, in modo che potrai comunque partire per il tuo viaggio.

    Hai presentato la tua richiesta di eTA tramite un altro sito web? In tal caso, nella maggior parte dei casi questo tipo di errore non verrà corretto e la tua eTA potrebbe non essere valida. Non è possibile modificare il numero del passaporto una volta che la richiesta è stata presentata, quindi in tal caso sarà necessario richiedere un’eTA interamente nuova.

  • Ho ancora la nazionalità del mio Paese di nascita?

    È importante sapere se hai una seconda nazionalità, in quanto è necessario compilarla nel modulo di richiesta dell’eTA Canada. Se non inserisci una seconda nazionalità mentre ce l’hai, probabilmente la tua richiesta rimarrà in sospeso per un periodo di tempo molto lungo e alla fine sarà respinta.

    Non sei nato nel Paese di cui, secondo il tuo passaporto, hai la nazionalità? In tal caso, può essere che hai ancora la nazionalità del tuo Paese di nascita e quindi una seconda nazionalità. Questo può essere il caso anche se non hai vissuto nel tuo Paese di nascita per molto tempo o se non hai mai notato nulla della tua seconda nazionalità. Di alcuni Paesi perdi automaticamente la nazionalità non appena ricevi un passaporto da un altro Paese, ma di altri Paesi puoi perdere la nazionalità solo se rinunci tu stesso a questa nazionalità. Inoltre, ci sono anche Paesi di cui non puoi mai perdere la nazionalità.

    Informati presso le autorità del tuo Paese di nascita in merito al tuo caso.

    Qui puoi trovare ulteriori informazioni sull’acquisizione della nazionalità italiana e sulla sua perdita e conservazione.

Una volta presentata la richiesta

  • Come ricevo la mia eTA e devo stamparla?

    Non è necessario stampare la conferma dell’approvazione dell’eTA Canada. La tua compagnia aerea può vedere in base al tuo numero di passaporto che la tua richiesta di eTA è stata approvata.

    Una volta che la tua richiesta di eTA Canada sarà stata approvata, ne riceverai una conferma via e-mail e SMS. Da quel momento in poi potrai effettuare il check-in per il tuo volo per il Canada. Nell’e-mail troverai un link alla tua pagina personale dello stato della tua richiesta, dove è possibile scaricare un documento in formato PD che è la conferma ufficiale che la tua richiesta di eTA è stata approvata. In questo documento troverai il tuo numero eTA, la data di scadenza della tua eTA, il tuo nome e cognome completo e il tuo numero di passaporto.

    Verifica con molta attenzione che il tuo nome e il tuo numero di passaporto siano stati riportati in modo completo e corretto nel documento PDF. In caso contrario, la tua eTA non è valida e dovrai presentare una nuova richiesta, che sovrascrive automaticamente l’eTA precedente. Non è possibile correggere questi dati in un altro modo.

    È consigliabile annotare la data di scadenza dell’eTA nel tuo calendario in modo da non dimenticare di richiederne una nuova se desideri recarti in Canada dopo tale data. È inoltre saggio annotare il tuo numero eTA da qualche parte dove potrai ritrovarlo anche tra qualche anno.

  • Non ho ancora ricevuta l’eTA, né un’e-mail. Cosa devo fare?

    Dopo aver effettuato il pagamento, riceverai subito un’e-mail che indica che il tuo pagamento è stato ricevuto, con un link alla tua pagina personale dello stato della richiesta. In questa pagina puoi visualizzare lo stato della tua richiesta in qualsiasi momento.

    La tua eTA non è stata concessa entro i termini previsti? Sulla pagina dello stato della tua richiesta puoi leggere quando è opportuno contattarci e come farlo. I tempi di consegna indicati su questo sito web sono tempi medi di consegna, non i tempi massimi di consegna. Non è mai possibile dare alcuna garanzia che una richiesta venga approvata entro un certo periodo di tempo. Può accadere, ad esempio, che il Dipartimento per l’Immigrazione effettui un controllo a campione che ritarda l’approvazione della richiesta. Una richiesta che rimane in sospeso per un periodo di tempo più lungo non ha maggiori probabilità di essere respinta.

    A volte può esserci molto tempo tra la prima e l’ultima approvazione delle eTA richieste tramite una domanda di gruppo. Ciò è normale ed è dovuto al fatto che le richieste vengono sempre valutate individualmente.

    Non hai ancora ricevuto un’e-mail? In tal caso, controlla la cartella della posta indesiderata ("spam") della tua casella di posta elettronica. Se neanche qui trovi un’e-mail con l’oggetto "Richiesta eTA per il Canada ricevuta", puoi controllare lo stato della tua richiesta sul sito web.

  • Devo comunicare modifiche o correzioni e come posso farlo?

    Una volta effettuato il pagamento, la tua richiesta di eTA verrà elaborata quasi immediatamente. Da quel momento in poi non sarà più possibile apportare modifiche o correzioni. Spesso non è nemmeno necessario.

    Nelle seguenti situazioni la tua eTA Canada rimane valida e non devi fare niente:
    • La data del tuo arrivo in Canada è cambiata
    • È cambiato il tuo datore di lavoro o istituto d’istruzione
    • I dati relativi al tuo indirizzo non sono corretti o non sono più corretti, ma il tuo Paese di residenza è corretta
    • Avevi richiesto un’eTA per un viaggio precedente e vuoi utilizzarla di nuovo
    • Avevi richiesto un’eTA per un transito in Canada e vuoi soggiornare in Canada, o viceversa
    • Avevi richiesto un’eTA per un viaggio d’affari e vuoi recarti in Canada come turista, o viceversa

    Nelle seguenti situazioni devi richiedere un’eTA completamente nuova ed effettuare anche nuovamente il pagamento:
    • Il tuo Paese di nascita o la tua nazionalità (anche seconda) non è stato inserito correttamente nel modulo eTA
    • Il tuo nome e/o il tuo numero di passaporto è stato inserito in modo incorretto o incompleto nel modulo eTA
    • Arriverai in Canada più di cinque anni dopo il rilascio della tua eTA
    • Hai ricevuto un nuovo passaporto
    • Ti sei trasferito in un altro Paese
    Puoi richiedere una nuova eTA qui

  • Il mio nome è riportato incorrettamente sulla mia eTA, cosa devo fare?

    L’errore ha a che fare con un accento o un carattere speciale nel tuo nome?
    Nel tuo nome c’è un accento o un carattere speciale, come un ü, ä, ö, ç, é, è, ê, ñ o ß? In caso affermativo, l’errore è probabilmente dovuto a una correzione automatica. I caratteri speciali nel nome, come umlaut e trema, non sono accettati dal sistema del Dipartimento per l’Immigrazione del Canada. Per questo motivo, il nome è stato convertito così come figura nella zona a lettura ottica del passaporto; le due righe che contengono molti simboli "<<<". La zona a lettura ottica si trova nella parte inferiore della pagina plastificata del passaporto. La riga superiore contiene il tuo nome (direttamente dopo il codice del Paese). Se il nome riportato sull’eTA è scritto come nella zona a lettura ottica sul tuo passaporto, tutto è corretto e puoi partire senza problemi.

    L’errore non ha niente a che fare con un carattere speciale?
    In tal caso, probabilmente hai inserito il nome in modo errato nel modulo di richiesta e l’eTA è invalida. Sulla tua eTA è riportato il nome di qualcun altro, o manca una parte del tuo nome? Ciò può essere dovuto alla funzione di completamento automatico del tuo browser. Era la tua responsabilità controllare sulla pagina di verifica, appena prima del pagamento, che tutti i dati fossero stati inseriti correttamente e completamente. L’unico modo per correggere questo errore è richiedere un’eTA completamente nuova.

  • Non riesco a effettuare il check-in, cosa posso fare?

    Se tenti di effettuare il check-in allo sportello in aeroporto subito dopo l’approvazione dell’eTA Canada, può accadere che la compagnia aerea non trovi subito la tua eTA Canada. In tal caso, fornisci il tuo numero eTA. Questo numero inizia sempre con una "J" e può essere trovato sulla personale dello stato della tua richiesta e nell’e-mail e il documento PDF che conferma l’approvazione della tua richiesta.

    Questo non offre una soluzione? In tal caso, verifica se il tuo nome completo e il tuo numero di passaporto sono riportati correttamente nel documento PDF di conferma dell’approvazione della richiesta.

    I dati del tuo passaporto sono riportati correttamente sull’eTA Canada? Allora probabilmente i dati del tuo passaporto non sono stati collegati correttamente al tuo biglietto aereo. Contatta direttamente la tua compagnia aerea per comunicare il numero di passaporto corretto, in modo da poter effettuare il check-in.

    I dati del tuo passaporto non sono riportati in modo corretto sull’eTA Canada? In caso affermativo, sarà necessario richiedere un’eTA completamente nuova. In tal caso sarà inoltre necessario effettuare nuovamente il pagamento. Non è possibile apportare le correzioni in un altro modo.

    Sei sicuro che i dati del tuo passaporto sono riportati correttamente sull’eTA e che sono stati trasmessi correttamente anche alla compagnia aerea? In tal caso la causa del problema è probabilmente da ricercarsi nei dati del passaporto di un compagno di viaggio per cui stai cercando di effettuare il check-in allo stesso momento. Se un viaggiatore non è in grado di effettuare il check-in a causa di problemi legati all’eTA, a volte anche i suoi compagni di viaggio non possono effettuare il check-in.

  • Mi vengono chieste informazioni aggiuntive, e adesso?

    Normalmente è possibile fornire tutte le informazioni di cui il Dipartimento per l’Immigrazione ha bisogno per valutare se tu sia autorizzato a recarti in Canada nel modulo di richiesta. Tuttavia, in situazioni eccezionali, il Dipartimento per l’Immigrazione può richiedere ulteriori informazioni o documenti aggiuntivi. Questo di solito accade solo se hai vissuto in Canada in passato, se hai commesso un errore durante la compilazione del modulo di richiesta, se il Dipartimento per l’Immigrazione dubita che tu stia rispettando tutte le regole, o se hai avuto un problema, anche piccola, con il Dipartimento per l’Immigrazione in passato.

    Se il Dipartimento per l’Immigrazione richiede ulteriori informazioni o documenti da te, ne sarai avvisato via e-mail. In questa e-mail troverai le istruzioni su come fornirli. Maggiori informazioni possono essere consultate sulla pagina relativa alla presentazione di ulteriori dati per una richiesta di eTA Canada.

  • La mia richiesta è stata respinta. E adesso?

    Nel raro caso in cui una richiesta di eTA venga respinta, il Dipartimento per l’Immigrazione di solito non ne indica il motivo. I motivi più comuni per cui le richieste possono essere respinte sono i seguenti:

    • Hai compilato il modulo di richiesta dell’eTA Canada in modo errato o incompleto
    • Hai dimenticato di inserire la tua seconda nazionalità nel modulo eTA
    • Hai vissuto in Canada e sei ancora registrato nel registro anagrafico canadese
    • Hai mai violato una legge in materia di visti del Canada o di qualsiasi altro Paese
    • Hai avuto problemi con il Dipartimento per l’Immigrazione durante un viaggio precedente in Canada
    • Potresti eventualmente rappresentare un rischio per la salute o la sicurezza dei residenti in Canada
    • Si ritiene che ci sia un’alta probabilità che tu ponga un onere superiore alla media sui servizi di sicurezza o sanitari del Canada
    • Hai mai commesso o sei sospettato di aver commesso un reato, come la guida in stato di ebbrezza
    • Sei associato a spionaggio, terrorismo, colpi di stato, crimini di guerra, violazioni dei diritti umani, traffico di esseri umani, riciclaggio di denaro o appartenenza a un gruppo in cui si svolgono queste attività o in cui queste attività sono state svolte
    • Non soddisfi gli altri requisiti legati all’utilizzo di un’eTA Canada
    • Uno dei tuoi familiari è inammissibile per uno dei motivi di cui sopra

    Cosa puoi fare se la tua richiesta è stata respinta
    Prima di tutto, verifica se hai compilato il modulo di richiesta in modo corretto. Puoi trovare la maggior parte delle informazioni che hai compilato nell’e-mail che hai ricevuto come conferma della richiesta. Se trovi un errore, ad esempio nel tuo numero di passaporto o nell’ortografia del tuo nome, dovrai presentare una richiesta di eTA interamente nuova. Se non trovi alcun errore, non ha senso richiedere una nuova eTA, in quanto in tal caso una nuova richiesta sarà sempre rifiutata.

    Sai qual è il motivo del rifiuto? In tal caso puoi provare a risolvere il problema che ha causato il rifiuto e poi richiedere nuovamente un’eTA.

    Non sai qual è il motivo del rifiuto? Allora è meglio richiedere un visto per il tuo viaggio in Canada. È possibile che la richiesta di visto venga approvata immediatamente, ma vi sono buone probabilità che prima dovrai presentare alcuni documenti aggiuntivi.

    La tua richiesta di eTA è stata respinta? In tal caso, ti sarà rimborsato l’intero importo d’acquisto della tua eTA Canada. Ciò non vale per i viaggiatori per i quali una richiesta di eTA è stata precedentemente respinta. Visti.it non può essere ritenuta responsabile per eventuali danni derivanti dal rifiuto o dalla concessione tardiva di una richiesta. Maggiori informazioni in merito si trovano nelle condizioni generali.

  • La mia eTA sta per scadere, posso prorogarla?

    Se attualmente ti trovi in Canada
    Sulla tua eTA è indicata una data di scadenza e questa data è l’ultimo giorno in cui puoi arrivare in Canada con la tua eTA. Una volta che sei in Canada, non devi più tener conto della data di scadenza dell’eTA. Tuttavia, devi sempre tenere in considerazione la durata massima del soggiorno in Canada. All’arrivo viene di solito timbrato nel passaporto quando dovrai ripartire dal Canada. Non è stato fatto? Allora puoi rimanere in Canada per massimo sei mesi.

    Desideri rimanere in Canada più a lungo? In tal caso puoi richiedere una proroga. Lo puoi fare fino a 30 giorni prima del giorno in cui dovresti lasciare il Canada senza la proroga. Questa proroga si chiama "Visitor Record" e la puoi richiedere online sul sito web del Dipartimento per l’Immigrazione (IRCC). A volte è necessario fornire alcuni documenti per ottenere la proroga, ad esempio per mostrare perché desideri rimanere in Canada più a lungo, o per dimostrare che non stai cercando lavoro e/o che non rimarrai in Canada permanentemente.

    Se al momento non ti trovi in Canada
    La tua eTA scade cinque anni dopo che la richiesta è stata approvata, o non appena ricevi un nuovo passaporto. La tua eTA sta per scadere? Non è possibile richiedere una proroga. Tuttavia, è sempre possibile richiedere una nuova eTA, anche se quella precedente non è ancora scaduta, in quanto un’eTA nuova sovrascrive sempre tutte le autorizzazioni di viaggio eTA precedenti.
    Richiedi una nuova eTA Canada

    Già prima della partenza hai intenzione di rimanere in Canada per più di sei mesi? In caso affermativo, devi richiedere un visto invece di un’eTA. In questo modo sai già prima della partenza se potrai rimanere in Canada per più di sei mesi e quanto può durare il tuo soggiorno in Canada.

  • Posso ancora annullare la mia richiesta di eTA?

    È possibile annullare la tua richiesta di eTA e ricevere un rimborso del costo pagato fino a quando la tua richiesta non sarà stata presa in carico dal Dipartimento per l’Immigrazione canadese (IRCC), il che di solito avviene entro dieci minuti dal ricevimento del pagamento.

    La maggior parte dei viaggiatori desidera ricevere l’eTA Canada il prima possibile. Pertanto, non aspettiamo che sia trascorso un certo periodo di riflessione o di revoca. Ciò è indicato anche nelle condizioni generali. Hai confermato di concordare prima di effettuare il pagamento.

    La tua richiesta è già stata presa in carico dal Dipartimento per l’Immigrazione e non hai ancora ricevuto la conferma che è stata approvata? In tal caso, sarà possibile revocare alla richiesta, ma non sarà più possibile ricevere un rimborso. Puoi comunicare che desideri revocare alla richiesta rispondendo all’e-mail che indica che la tua richiesta è stata ricevuta. Desideri presentare una nuova richiesta perché hai commesso un errore durante la compilazione di una richiesta precedente? In tal caso non è necessario annullare o revocare la tua richiesta precedente, in quanto una nuova richiesta sovrascrive sempre tutte le richieste presentate ed eTA concesse precedentemente.

    La tua richiesta di eTA Canada è già stata approvata? In tal caso non è più possibile annullarla o revocarla, nemmeno se non utilizzi l’eTA, indipendentemente dal motivo.

Altre domande poste di frequente

  • Viaggio con i bambini, cosa devo tenere in considerazione?

    I bambini hanno sempre bisogno del proprio passaporto e della propria eTA Canada, indipendentemente dalla loro età. Tutte le informazioni contenute in questa pagina delle domande frequenti valgono anche per i minori e i neonati.

    Non entrambi i genitori viaggiano con un bambino di età inferiore ai 18 anni?
    In caso affermativo, porta con te un certificato di nascita e una dichiarazione di accompagnamento in lingua inglese o francese quando ti rechi in Canada. La dichiarazione di accompagnamento deve essere firmata da tutte le persone che hanno la custodia legale del bambino ma non viaggiano con il bambino, come i genitori o chi ne fa le veci. Deve inoltre essere portata una copia di un documento di identità di tutte queste persone e i loro indirizzi e numeri di telefono devono essere inclusi nella dichiarazione di accompagnamento. Se non entrambi i genitori hanno l’affidamento legale del bambino, deve essere portato anche un documento ufficiale che indichi chi ha o hanno l’affidamento legale. Ulteriori informazioni in merito si possono consultare su questo sito web.

  • Un’eTA concessa è una garanzia che potrò fare ingresso in Canada?

    No, puoi fare ingresso in Canada solo se sei ammissibile ai sensi della sezione 33-43 dell’Immigration & Refugee Protection Act (IRPA), che afferma, tra l’altro, che non puoi mettere a rischio la salute e la sicurezza dei residenti in Canada e dei cittadini canadesi.

    Sia al momento della richiesta dell’eTA che al momento dell’arrivo in Canada viene verificato che tu soddisfa tutti i requisiti e le regole. Se all’arrivo risulta che non soddisfi i requisiti per l’eTA, puoi essere immediatamente espulso dal Paese.

    Inoltre, all’arrivo potresti essere sottoposto a un controllo a campione. Anche se disponi di un’eTA valida, in quel momento dovrai essere in grado di convincere un funzionario del Canada Border Services Agency (CBSA) che:
    • ripartirai dal Canada entro sei mesi
    • hai una fonte di reddito al di fuori del Canada
    • hai un legame con un altro Paese e vi ritornerai
    • disponi di mezzi finanziari sufficienti per pagare il soggiorno e il viaggio di ritorno
    • in caso di viaggio d’affari, che hai un motivo valido per il tuo viaggio d’affari

  • Ho bisogno di vaccinazioni per il mio viaggio in Canada?

    In molti casi è richiesta una vaccinazione completa contro il Coronavirus (Covid-19). Puoi saperne di più alla pagina sulle misure contro il Coronavirus in Canada. Quando si viaggia, è sempre saggio verificare se siano necessarie delle vaccinazioni. Puoi verificare quali vaccinazioni sono obbligatorie o consigliate per una vacanza o un viaggio d’affari in Canada rivolgendoti al tuo medico curante o all’ASL di appartenenza. Le informazioni contenute in questo sito web non sono state redatte da un medico.

  • Posso portare i miei medicinali con me in Canada?

    Alcuni farmaci non possono essere portati in Canada, o solo se si dispone della ricetta del proprio medico curante o dell’ASL di appartenenza.

  • I miei dati personali verranno trattati con cura?

    Su questo sito web vengono trattati dati personali particolarmente sensibili, quali i numeri di passaporto, i numeri CIF e le fototessere. Ci si può aspettare che questi vengono trattati con la massima cura.

    Visti.it garantisce che i dati degli utenti saranno protetti in conformità con le norme sulla privacy vigenti (RGPD). A tal fine sono state prese precauzioni sia tecniche che organizzative. I tuoi dati saranno elaborati solo attraverso connessioni sicure e verranno memorizzati in modo criptato. I tuoi dati verranno eliminati non appena la loro memorizzazione non sarà più necessaria. Visti.it ha progettato e rivisto la sua politica sulla privacy in collaborazione con Taylor Wessing, rinomato studio legale internazionale.

    Al fine di svolgere l’incarico del servizio su richiesta relativo all’eTA Canada, Visti.it trasmette i dati inseriti nel modulo eTA all’Immigration, Refugees and Citizenship Canada (IRCC), che determinerà se il viaggiatore o i viaggiatori sono autorizzati a entrare nel territorio canadese. L’IRCC, a sua volta, può trasferire le informazioni ad altre agenzie governative canadesi come, ma non solo, la Canada Border Services Agency (CBSA), la Royal Canadian Mounted Police (RCMP), il Canadian Security Intelligence Service (CSIS), il Department of Foreign Affairs, Trade and Development (DFATD), Employment and Social Development Canada (ESDC), la Canada Revenue Agency (CRA), i governi provinciali e territoriali e i governi stranieri, in conformità alla sezione 8.2 del Privacy Act del Canada. I dati possono anche essere condivisi con le (o convalidate dalle) forze dell’ordine straniere e le autorità detentive nel campo dell’applicazione della legge sull’immigrazione, a condizione che ciò non metta in pericolo il viaggiatore o i viaggiatori interessati e la loro famiglia. I dati possono inoltre essere sistematicamente convalidati da altre agenzie governative canadesi allo scopo di convalidare lo status e l’identità del/dei viaggiatore/i. I dati inseriti nel modulo eTA possono essere memorizzati in una o più banche dati personali ("Personal Information Banks", PIB) del governo canadese, in conformità alla sezione 10.1 del Privacy Act del Canada.

    I tuoi dati personali saranno trattati solo nell’esecuzione della tua richiesta di eTA Canada affidataci. I tuoi dati non saranno venduti o utilizzati per altri scopi commerciali. Tuttavia, il trattamento dei dati personali comporta sempre dei rischi, anche se vengono prese tutte le precauzioni. Ad esempio, Visti.it non può esercitare alcuna influenza sulle suddette autorità governative e su ciò che fanno con i tuoi dati personali. Ulteriori informazioni relative alla privacy possono essere trovate nella nostra politica sulla privacy.


Nessuna risposta trovata in base alle parole chiave da te inserite... Visualizza tutte le domande o riprova.
Oppure non esitare a contattarci, saremo lieti di aiutarti.