Ho bisogno di un visto per il Canada?

Per entrare in Canada è necessario un visto. Tutti i viaggiatori che arrivano in Canada in aereo devono poter mostrare il proprio visto al loro arrivo. Esistono solo due eccezioni a questo obbligo. I titolari di un passaporto canadese o americano e i viaggiatori in possesso di un’eTA Canada sono esenti dall’obbligo di visto.

L’obbligo di visto si applica anche ai bambini e ai viaggiatori che transitano per un aeroporto canadese.

Se non viaggi in aereo, ma entri in Canada in nave (da crociera), bus, treno, auto o un altro mezzo via terra, non hai bisogno di alcun visto o eTA se hai la cittadinanza di un Paese dell’Unione Europea, del Regno Unito o della Svizzera.

Spesso basta un’eTA al posto del visto Canada

L’eTA (electronic Travel Authorization) somiglia a un visto, ma è effettivamente un altro tipo di documento. Si tratta infatti di un’autorizzazione di viaggio molto più facile da richiedere rispetto a un visto. Per ottenere un visto, bisogna generalmente prendere un appuntamento presso un Visa Application Centre (VAC), mentre l’eTA può essere richiesta facilmente online. Anche i costi di richiesta dell’eTA sono più bassi rispetto a un visto. Infine, le richieste di eTA vengono approvate solitamente entro un giorno, mentre i tempi di attesa per un visto arrivano anche a diverse settimane.


La maggior parte dei turisti e dei viaggiatori d’affari può richiedere un’eTA evitando di dover svolgere la complicata procedura di richiesta del visto. Tuttavia, è necessario soddisfare i seguenti requisiti per l’eTA Canada:
• Arrivi in Canada in aereo per una vacanza, un viaggio d’affari o un transito
• Il tuo soggiorno in Canada non dura più di 6 mesi
• Hai la cittadinanza di un Paese dell’UE, della Svizzera, del Regno Unito o di uno di questi Paesi
Richiedi facilmente la tua eTA Canada


Scegli il visto che fa per te e richiedilo in tempo

Se l’eTA Canada non è compatibile con i tuoi programmi di viaggio, devi richiedere un visto. Avvia la tua richiesta di visto in tempo. A seconda del tipo di visto scelto, i tempi di consegna possono andare da settimane a mesi. Continua a leggere per scoprire quale visto richiedere in un determinato caso. Alla fine di questa pagina troverai anche alcune informazioni su come richiedere il tuo visto.

Visto per visitatori
Visto di lavoro
Visto di studio
Visto combinato di studio e lavoro
Permessi di soggiorno permanenti


Visto per visitatori – per soggiorni temporanei in Canada

La categoria del visto per visitatori (chiamato anche visitor visa o temporary resident visa) comprende quattro varianti: il visto turistico, il visto d’affari, il Parents and Grandparent Super Visa e il visto di transito. Puoi consultare la tabella sottostante per informazioni a riguardo. Il visto di lavoro, il visto di studio e il visto Working Holiday non rientrano nella categoria del visto per visitatori.

Requisiti comuni a tutti i visti per visitatori

Per richiedere un visto per visitatori è obbligatorio soddisfare alcuni requisiti. Prima di tutto, il tuo passaporto deve essere valido fino al giorno in cui lasci il Canada. Al tuo arrivo devi già poter provare di voler soggiornare in Canada solo in via temporanea, ad esempio presentando documenti che dimostrano che hai un lavoro, una casa o una famiglia fuori dal Canada. Inoltre, devi essere in grado di dimostrare che hai risorse finanziarie sufficienti a coprire la totalità del tuo soggiorno in Canada e il tuo viaggio di ritorno. Infine, devi godere di buona salute, non avere precedenti penali e non aver mai violato norme relative ai visti in nessun Paese.

Illustrazione e requisiti dei vari visti per visitatori

Oltre ai requisiti già menzionati che valgono per tutti i visti per visitatori, ogni variante ha delle condizioni specifiche. Consulta la tabella per maggiori dettagli.

Il visto turistico
Il visto turistico (Tourist Visa) consente di effettuare soggiorni turistici (es: vacanze) in Canada con durata massima di sei mesi.

Le richieste vengono valutate dal Dipartimento per l’Immigrazione canadese. Se la tua richiesta viene approvata, riceverai un visto valido per entrare in Canada una volta (single-entry) o un numero illimitato di volte (multiple-entry). La variante che riceverai viene determinata dal Dipartimento per l’Immigrazione. Non è possibile scegliere in anticipo quale delle due varianti richiedere.

La principale differenza tra il visto turistico e l’eTA Canada sta nel periodo di validità. Il visto turistico ha una validità di 10 anni, mentre l’eTA è valida 5 anni. Tieni presente che entrambe le autorizzazioni di viaggio possono scadere prima se scade il passaporto con cui sono state richieste.
Informazioni utili sul visto turistico:
• Se hai la cittadinanza italiana, di un altro Paese dell’Unione Europea, della Svizzera o del Regno Unito, richiedi un’eTA Canada al posto del visto turistico.
Il visto d’affari
Con il visto d’affari (Business Visa) puoi soggiornare in Canada per finalità lavorative per un massimo di sei mesi.

Il visto d’affari permette di:
• partecipare a riunioni di lavoro
• concludere accordi commerciali o negoziati
• visitare sedi commerciali
• seguire formazioni professionali
• svolgere lavori altamente qualificati di breve durata (15 giorni consecutivi in 6 mesi o 30 giorni consecutivi in 1 anno, nel campo accademico e manageriale)

Con il visto d’affari non è consentito:
• partecipare al mercato del lavoro canadese
• fornire servizi a organizzazioni canadesi

Vuoi fornire servizi (non nell’ambito di lavori altamente qualificati) o lavorare per un datore di lavoro canadese, devi richiedere un work permit in più al visto per visitatori o eTA.
Informazioni utili sul visto d’affari:
• Se ti rechi in Canada per un viaggio d’affari, devi dimostrare che la tua principale fonte di reddito e la tua principale sede lavorativa si trovano fuori dal Canada.
• Devi inoltre ottenere una lettera d’invito da parte di un (potenziale) partner commerciale in Canada e una lettera di incarico da parte del tuo datore di lavoro che si trova fuori dal Canada.
• Se hai la cittadinanza italiana, di un altro Paese dell’Unione Europea, della Svizzera o del Regno Unito, richiedi un’eTA Canada al posto del visto d’affari.
Il Parents and Grandparent Super Visa per genitori e nonni
Con il visto Parents and Grandparent Super Visa (o visto PGP), i genitori e i nonni di persone che abitano in Canada possono soggiornare nel Paese fino a 5 anni consecutivi.

Il visto Parents and Grandparent Super Visa viene concesso solo se il figlio o nipote abita in Canada e ha lo status di “Permanent Resident” o “Citizen”.

Per poter richiedere il Parents and Grandparent Super Visa, è necessario dimostrare tramite visita medica che il richiedente è sufficientemente in salute e che non rappresenterà un onere eccessivo per il sistema sanitario canadese.
Informazioni utili sul visto Parents and Grandparent Super Visa:
• Devi ottenere una lettera di invito scritta e firmata dal figlio o dal nipote in cui si attesta che, se necessario, riceverai da loro un sostegno dal punto di vista economico durante il tuo soggiorno.
• Devi sottoscrivere un’assicurazione medica di almeno un anno presso un assicuratore canadese con copertura minima di 100.000 CAD. Dovrai provarlo al tuo arrivo.
Il visto di transito per uno scalo in Canada
Il visto di transito gratuito ti permette di fare scalo in uno degli aeroporti internazionali del Canada.

La tua permanenza in Canada non può durare più di 48 ore. Durante questo periodo, non è consentito svolgere attività diverse da quelle necessarie per effettuare il transito.

Il visto può essere utilizzato solo per scali aerei e non se arrivi in Canada in bus, auto, treno o nave.
Informazioni utili sul visto di transito:
• Se hai la cittadinanza italiana, di un altro Paese dell’Unione Europea, della Svizzera o del Regno Unito, richiedi un’eTA Canada al posto del visto di transito.

Il visto per visitatori non è generalmente necessario

I turisti e i viaggiatori d’affari europei possono generalmente fare a meno dei visti menzionati nella tabella qui sopra e richiedere un’eTA con cui soggiornare in Canada per vacanze, viaggi d’affari, transiti e visite ad amici e familiari per una durata massima di 6 mesi. Controlla se soddisfi i requisiti per l’eTA Canada ed evita così di dover svolgere la più complessa procedura di richiesta del visto canadese.

Scopri di più sulla richiesta di eTA Canada

Visto di lavoro – per lavorare in Canada temporaneamente

Per poter lavorare in Canada, è necessario un visto di lavoro. Stai attento a non confondere il visto di lavoro con il visto d’affari. Sia con il visto d’affari che con l’eTA, è possibile partecipare a riunioni di lavoro, negoziare con (potenziali) partner commerciali, concludere accordi, visitare luoghi, seguire corsi di formazione e, in determinate circostanze, svolgere lavori altamente qualificati per brevi periodi. Se vuoi lavorare per un’organizzazione canadese o se vuoi fornire servizi a un’organizzazione canadese, ti serve un visto di lavoro.

Cos’è il visto di lavoro?

Il visto di lavoro non è un vero e proprio visto distinto, ma è composto da un permesso di lavoro (work permit) necessario insieme a un visto per visitatori o a un’eTA per poter lavorare in Canada. Se hai la cittadinanza italiana, svizzera, britannica o di altro Paese dell’Unione Europea, richiedendo un permesso di lavoro riceverai automaticamente anche un’eTA. In questo modo avrai un’eTA che ti permette di entrare in Canada e un permesso di lavoro ti permette di lavorarci. L’eTA e il permesso di lavoro formano insieme un visto di lavoro.

Due tipi di permesso di lavoro

Esistono due tipi di permesso di lavoro per il Canada: il permesso di lavoro aperto (open work permit) e il permesso di lavoro specifico per un certo datore di lavoro (employer-specific work permit). L’open work permit dà la possibilità di lavorare per diversi datori di lavoro in Canada, mentre l’employer-specific work permit ti permette di lavorare esclusivamente per il datore di lavoro che hai menzionato durante la richiesta. Anche il luogo e la durata del lavoro vengono stabiliti già durante la richiesta di employer-specific work permit. L’open work permit offre più possibilità, ma viene concesso solo in casi specifici, ad esempio ai familiari diretti di persone in possesso di un employer-specific work permit.


Visto di studio – per seguire corsi di studio in Canada

Per studiare in Canada non è sempre necessario ottenere un visto di studio. Se la durata totale del corso di studio o del programma di scambio non supera i sei mesi, è sufficiente richiedere un’eTA o un visto per visitatori.

Il visto di studio è obbligatorio se la durata totale del corso di studi supera i sei mesi, anche se non soggiornerai in Canada per più di sei mesi consecutivi. Esempio: vuoi seguire un corso di nove mesi durante i quali lascerai il Canada per una settimana. Nonostante l’eTA ti permetta di effettuare più soggiorni di sei mesi in Canada, non sei autorizzato a frequentare il corso in quanto la sua durata supera i sei mesi. In una situazione di questo tipo, è necessario richiedere un visto di studio.

Cos’è un visto di studio?

Proprio come il visto di lavoro, il visto di studio è composto da due parti. Prima di tutto, per entrare in Canada serve un visto per visitatori o un’eTA. Inoltre, per studiare avrai bisogno di un permesso di studio (study permit). Richiedendo uno study permit, riceverai automaticamente anche un’eTA o un visto per visitatori.

Attenzione: se la tua eTA o il tuo visto per visitatori scadono mentre sei in Canada e il tuo study permit è ancora valido, sarai comunque autorizzato a completare i tuoi studi in Canada. In questo caso, a meno che il tuo study permit non dichiari diversamente, non potrai restare in Canada per più di 90 giorni dopo il completamento del tuo corso di studi. Tuttavia, anche se il tuo study permit è ancora valido, se la tua eTA o il tuo visto per visitatori scadono mentre sei in Canada e in seguito decidi di lasciare temporaneamente il Canada per poi rientrare e terminare i tuoi studi, dovrai richiedere nuovamente un’eTA o un visto per visitatori.

Designated Learning Institutions

Lo study permit può essere richiesto esclusivamente per frequentare un corso di studi presso un istituto registrato come istituto di insegnamento designato (Designated Learning Institution – DLI). È invece possibile frequentare un corso di studi di durata inferiore ai sei mesi per cui non è necessario uno study permit anche presso istituti che non sono registrati come DLI.

Ulteriori requisiti del visto di studio

La procedura di richiesta dello study permit è più complicata rispetto all’eTA. Per richiedere uno study permit, ad esempio, è necessario fornire una lettera di ammissione (letter of acceptance) dell’istituto presso cui studierai e scrivere una lettera di spiegazione (letter of explanation) in cui si illustrano i motivi per cui si vuole studiare in Canada e si dichiara di essere a conoscenza delle proprie responsabilità in quanto studente. Per restare in Canada più di sei mesi con uno study permit occorre passare una visita medica e dimostrare di possedere risorse finanziarie sufficienti a coprire il proprio soggiorno e i propri studi in Canada.

Lavorare in Canada durante gli studi

Anche se per frequentare il tuo corso di studi in Canada ti basta un’eTA, potrebbe ugualmente esserti utile richiedere uno study permit. Ottenendo un permesso di studio avresti la possibilità di svolgere un lavoro retribuito nel campus del tuo istituto di insegnamento. Per svolgere un’attività di questo tipo, è necessario richiedere prima un Social Insurance Number (SIN). Soddisfando determinati requisiti, lo study permit consente di lavorare per un certo numero di ore anche fuori dal campus senza richiedere un work permit.


Il programma Working Holiday Program - per combinare studio e lavoro

I viaggiatori di età compresa tra i 18 e i 35 anni possono ottenere due volte il visto Working Holiday per una vacanza-lavoro in Canada. Questo programma permette di lavorare in Canada temporaneamente per finanziare la propria vacanza in Canada. Il numero di visti Working Holiday concessi ogni anno è limitato ed è quindi preferibile presentare la propria richiesta quanto prima possibile rispetto alla partenza.


Permessi di soggiorno – per soggiornare in Canada permanentemente

Esistono vari modi per ottenere un permesso di soggiorno permanente, ovvero lo status di Permanent Resident (o PR), in Canada. Ognuna delle modalità di ottenimento di questo status è soggetta a condizioni severe. La maggior parte di queste modalità si basa su un sistema a punti. Più punti totalizzi, più probabilità hai di ottenere lo status di PR. La seguente tabella mostra le diverse maniere di ottenere un permesso di soggiorno permanente.

Express Entry La procedura Express Entry si rivolge ai lavoratori altamente qualificati ed è suddivisa in tre programmi. Il programma Canadian Experience Class è indicato per coloro che hanno acquisito esperienza lavorativa in Canada negli ultimi tre anni. I programmi Federal Skilled Worker Program e Federal Skilled Trades Program possono invece essere utilizzati da persone con esperienza lavorativa acquisita fuori dal Canada.
Provincial Nominee Program Se non soddisfi i requisiti della procedura Express Entry o non hai raggiunto un numero di punti abbastanza alto, sappi che anche le province del Canada possono rilasciare visti secondo le proprie condizioni. Scopri come presso la provincia canadese in cui vuoi lavorare. Alcune province hanno una propria procedura di richiesta, mentre in altre è possibile che approfittare di una procedura Express Entry con condizioni particolari.
Atlantic Immigration Program L’Atlantic Immigration Program è simile al Provincial Nominee Program. Le quattro Province atlantiche del Canada hanno creato questo programma per dare la possibilità ai datori di lavoro canadesi di assumere lavoratori internazionali per svolgere mansioni che non potrebbero essere svolte da candidati canadesi. La candidatura a questo programma deve essere avviata dal lavoratore stesso e non dal datore di lavoro.
Start-up Visa Program Il visto start-up è rivolto agli imprenditori stranieri che intendono avviare un’attività innovativa in Canada. L’azienda in questione deve puntare a diventare un attore mondiale e creare posti di lavoro per gli abitanti del Canada.
Self-employed Persons Program Il Canada ha istituito il Self-employed Persons Program per lavoratori indipendenti nel settore culturale o sportivo. Per immigrare in Canada nell’ambito di questo programma, è necessario dimostrare che si è acquisita esperienza rilevante e che si porterà un contributo importante alla cultura o allo sport.
Family Sponsorship I cittadini canadesi e i residenti permanenti possono far venire in Canada i loro parenti sostenendoli economicamente. I familiari che si trasferiscono in Canada nell’ambito di questo programma non possono usufruire dei sussidi della previdenza sociale canadese.
Altro Esistono anche altri modi di ottenere lo status di PR. Ci sono ad esempio programmi rivolti a rifugiati e a lavoratori a tempo pieno nel settore agricolo, oppure programmi speciali per convertire un permesso di soggiorno temporaneo in uno permanente. Quest’ultima è una modalita ampiamente utilizzata per ottenere lo status di residente permanente.


Come si richiede un visto per il Canada?

La procedura di richiesta di un visto per il Canada comincia sempre online. Successivamente, spesso è necessario prendere un appuntamento di persona. I tempi di consegna variano molto da un visto all’altro, ma sono in ogni caso più lunghi rispetto alla rapida procedura di richiesta dell’eTA. I tempi di elaborazione previsti per un visto vanno generalmente da alcune settimane a diversi mesi.

Durante la procedura di richiesta del visto online, ti verranno illustrati i vari requisiti in vigore e i documenti che devi fornire a seconda del tipo di visto scelto e della tua situazione personale. In molti casi, è necessario prendere un appuntamento di persona per un colloquio e l’acquisizione di dati biometrici come le impronte digitali.

Il Visa Application Centre

Nel caso in cui ti dovesse essere richiesto di presentarti di persona, è probabile che tu debba recarti presso un Visa Application Centre (VAC). Nella maggior parte dei casi, infatti, i candidati non vengono invitati a svolgere il loro colloquio presso un’ambasciata o un consolato del Canada. I Visa Application Centre processano le richieste di visto per conto del Dipartimento per l’Immigrazione canadese. Presso un VAC, solitamente viene offerto anche supporto ai richiedenti che riscontrano problemi durante la loro richiesta di visto. Durante la richiesta di visto online, ti verrà comunicato se devi recarti presso un VAC.

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali l’eTA per il Canada. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere unʼeTA anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (7 CAD per eTA, tramite onlineservices-servicesenligne.cic.gc.ca). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta prima di inoltrarla al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 7 CAD, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 25,15 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di eTA Canada per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.