Notizia | | 22/07/2022 | Tempo di lettura: ±3 minuti

L’Australia è il Paese perfetto per una vacanza in crociera mozzafiato. Il Paese, completamente circondato dal mare, ha molto da offrire ai turisti, dalle città più vivaci ai paesaggi naturali davvero unici. Continua a leggere per ottenere consigli su come fare una crociera spensierata in Australia e richiedere il visto Australia.

Il visto Australia

Per recarsi in Australia, tutti i viaggiatori che non possiedono un passaporto australiano o neozelandese devono richiedere un visto. Questo vale anche per chi attracca in Australia con una nave da crociera o per chi intende partire per una crociera direttamente dall’aeroporto.

Per i turisti è molto semplice richiedere il visto eVisitor per trascorrere una vacanza in crociera in Australia. Poiché questo visto può essere richiesto online, non è necessario recarsi in ambasciata. Compila il modulo di richiesta online su questo sito web dal tuo telefono, tablet o computer e paga la quota di 14,95 € in modo semplice e sicuro online. Il visto può essere richiesto in qualsiasi momento e, poiché l’eVisitor è valido per 12 mesi dalla data di emissione, puoi richiederlo con largo anticipo rispetto al tuo viaggio.

Una crociera a modo tuo

Che tu sia un amante della natura o un appassionato di viaggi in città, l’Australia è il posto giusto per te. Molte città, grandi e piccole, hanno i loro porti dove le navi da crociera attraccano per consentire ai turisti di esplorare le vie dello shopping, i musei e altre attrazioni. Visita Melbourne, la capitale della moda australiana, o la famosissima Opera House di Sydney. La capitale dell’Australia Meridionale, Adelaide, è nota per le sue numerose chiese e per l’Adelaide Building, patrimonio dell’umanità. Brisbane è la città dei turisti che amano le feste. Con due grandi aree dedicate alla vita notturna, è il luogo ideale per scatenarsi in città durante la tua vacanza in crociera.

È possibile anche combinare una crociera con il relax in spiaggia o l’esplorazione della natura. Se la tua crociera si ferma a Cairns, potrai ammirare la famosa Grande Barriera Corallina e fare snorkeling tra le creature marine. Ad Adelaide e a Kangaroo Island i turisti possono nuotare per ore con i delfini nelle riserve protette e in diverse spiagge si possono praticare sport acquatici come il surf, il kayak, il paddleboard o il kite surf.

Preparativi per una crociera in Australia

È possibile richiedere l’eVisitor Australia solo se si è in possesso di un passaporto valido. Il passaporto deve essere valido per tutta la durata del tuo soggiorno, fino al giorno in cui lascerai l’Australia. Se il passaporto scade prima di tale termine, il visto non sarà più valido e dovrai richiedere un nuovo passaporto e un nuovo visto eVisitor. La tua crociera potrebbe attraversare diversi Paesi e attraccare in porti di Paesi diversi dall’Australia. Una combinazione comune per le crociere è quella che prevede l’Australia e la Nuova Zelanda. Controlla qualche settimana prima del viaggio quali sono i Paesi che la crociera toccherà e per quali di questi Paesi è necessario un visto. Il visto eVisitor è valido solo in Australia.

Validità e durata massima del soggiorno

In occasione di una crociera, è importante considerare la validità del visto. Il visto eVisitor consente ai viaggiatori di soggiornare in Australia per un massimo di 3 mesi. Normalmente, se lasci il paese prima del tempo, questi 3 mesi ricominciano a decorrere quando ti rechi nuovamente in Australia. Tuttavia, nella maggior parte dei casi questo non si applica ai viaggiatori in crociera. Se lasci l’Australia con una nave da crociera e torni in una data successiva, la prima data di arrivo nel Paese conta ancora come inizio della durata massima del soggiorno. Secondo le regole australiane, è come se non avessi mai lasciato il Paese. Per sicurezza, verifica con la tua compagnia di crociera se questo vale anche per il tuo viaggio.