Esistono diverse varianti di visto, fra cui l'eVisitor Australia (o visto turistico 651) e l'ETA Australia. Per evitare inconvenienti all'arrivo con il Dipartimento per l’Immigrazione, verifica in anticipo quale tipologia è richiesta per il tuo viaggio.

ETA Australia

La richiesta dell’ETA Australia è aperta ai viaggiatori di quasi tutte le nazionalità. Questo tipo di visto è adatto a diverse finalità di viaggio, dai soggiorni turistici ai viaggi di lavoro; per questo l'ETA Australia è il tipo di visto più richiesto. Tuttavia, la maggior parte dei viaggiatori italiani preferisce l’eVisitor, in quanto l'ETA ha un costo molto più elevato. Se si soddisfano i requisiti per ottenere l'eVisitor, è consigliabile scegliere questo tipo di visto anziché l’ETA.

Cos'è un'ETA Australia?

“ETA” è l'abbreviazione di Electronic Travel Authority. L'ETA Australia è un'autorizzazione elettronica di viaggio rilasciata dal Dipartimento per l'Immigrazione. Va esibita prima dell’imbarco su voli di linea, mentre, nel caso dei viaggi via mare (ad esempio su navi da crociera), al momento dello sbarco. L'ETA è destinata ai viaggiatori che non soddisfano i requisiti per il visto eVisitor, e si può richiedere online, ma non è disponibile su questo sito. Su questo sito ci si rivolge infatti ai viaggiatori che possono usufruire dell'eVisitor Australia, più economico e facile da ottenere.

Australia sulla mappaL'Australia sulla carta geografica

eVisitor Australia

L'eVisitor Australia, o visto turistico 651, è destinato nello specifico ai cittadini dei paesi con cui il Dipartimento per l’Immigrazione australiano intrattiene buoni rapporti. Grazie alla stretta collaborazione tra i governi di questi paesi, la richiesta dell’eVisitor Australia risulta molto meno complicata rispetto alla richiesta dell'ETA. Inoltre, l’ETA ha un costo decisamente più elevato rispetto a quello dell’eVisitor Australia. I due tipi di visto hanno la stessa identica validità e differiscono soltanto per i requisiti di nazionalità del richiedente.

Cos'è l'eVisitor Australia?

L'eVisitor Australia è un visto specifico per i cittadini dei paesi con cui il Dipartimento per l’Immigrazione australiano intrattiene buono rapporti; fra questi è compresa anche l’Italia. I viaggiatori che rientrano in questa categoria e che quindi risultano idonei al visto eVisitor possono beneficiare di una serie di vantaggi rispetto all'ETA:

Nazionalità idonee al visto eVisitor

Il Dipartimento per l’Immigrazione consiglia ai viaggiatori delle nazionalità elencate sotto di scegliere l’eVisitor Australia per i propri soggiorni. È bene ricordare che per presentare la richiesta di visto è necessario essere in possesso di un passaporto di questa nazionalità e che il passaporto andrà anche portato con sé durante il viaggio in Australia. Anche in caso tu sia in possesso della nazionalità doppia dovrai essere munito di un passaporto di uno dei paesi elencati nella tabella sottostante.

Nazionalità idonee al visto eVisitor
ItaliaAndorraAustria
BelgioBulgariaCipro
CroaziaCittà del VaticanoDanimarca
EstoniaFinlandiaFrancia
GermaniaGreciaIrlanda
IslandaLettoniaLiechtenstein
LituaniaLussemburgoMalta
MonacoNorvegiaPaesi Bassi
PoloniaPortogalloRegno Unito
Repubblica CecaRomaniaSan Marino
SlovacchiaSloveniaSpagna
SveziaSvizzeraUngheria

Rientri fra una delle nazionalità nell'elenco? Allora puoi richiedere subito l'eVisitor Australia.