Notizia | | 30/01/2018 | Tempo di lettura: ±2 minuti

I viaggiatori che sono stati in Iran o in Iraq non possono sempre richiedere un ESTA. Lo stesso vale per i viaggiatori che sono stati in Siria, Sudan, Yemen, Libia o Somalia. Questo principio vale per i viaggi a partire dall'1 marzo 2011. Neanche viaggiatori in possesso di un passaporto emesso dall'Iran o dall'Iraq, o da uno dei Paesi citati sopra sono idonei all'ESTA per recarsi negli Stati Uniti d'America.

IranIran

Iran o Iraq visitati dopo l'1 marzo 2011

Se hai visitato l'Iran o l'Iraq prima del 2011, ma non sei mai stato in possesso di un passaporto iraniano o iracheno, di norma è possibile richiedere l'ESTA. Se invece sei stato in Iran o in Iraq dopo il 1° marzo di quest'anno non potrai più beneficiare di un ESTA. Questo vale anche per qualsiasi soggiorno in Siria, Sudan, Yemen, Libia o Somalia.

Titolari di passaporto iraniano o iracheno

I titolari di passaporto rilasciato dall'Iran o dall'Iraq non sono ammessi al programma ESTA per viaggiare negli Stati Uniti. La stessa regola si applica ai passaporti rilasciati da Siria, Sudan, Yemen, Libia o Somalia. Inoltre, chi è in possesso di un passaporto di un Paese aderente al Programma Viaggio senza Visto (compresa l'Italia), non potrà richiedere l'ESTA se è in possesso anche di un passaporto rilasciato da uno di questi Paesi. La stessa restrizione si applica anche a chi è stato o è titolare di un passaporto rilasciato dall'Iran, dall'Iraq o da uno dei Paesi citati in questo articolo.

Come fare per recarsi comunque negli USA

Se a causa dei viaggi effettuati in passato in Iran o in Iraq non sei idoneo all'ESTA, non è detto che tu non possa recarti comunque negli USA. Dovrai solo seguire una procedura diversa per ottenere un'autorizzazione di viaggio adeguata. Se questa situazione ti riguarda, puoi rivolgerti al Consolato o all'Ambasciata americana, dove potrai richiedere quello che viene chiamato visto per non immigranti. In genere per questa procedura sono necessarie maggiori informazioni sui viaggi precedenti in Iran e in Iraq.

Attenzione: questo articolo concernente l'ESTA per gli USA è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti l'ESTA per gli USA.