Notizia | | 31/01/2024 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Il Vietnam ha recentemente esteso la validità dell’e-visa da 30 a 90 giorni. Tuttavia, ciò non vuol dire che i viaggiatori riceveranno automaticamente un visto valido per 90 giorni. La validità del visto, infatti, dipende dalle date di arrivo e di partenza dal Vietnam indicate nel modulo di richiesta.

Validità dell’e-visa Vietnam estesa da agosto 2023

Il 15 agosto 2023, le autorità vietnamite hanno cambiato la loro politica in fatto di visti. Al momento, il visto elettronico per il Vietnam ha una validità massima di 90 giorni e consente di entrare nel Paese più volte (multiple-entry). In precedenza, l’e-visa era valido per 30 giorni e consentiva un solo soggiorno nel Paese (single-entry).

Con il nuovo e-visa, i viaggiatori possono quindi soggiornare in Vietnam più a lungo. Il Paese si accoda ad altre mete turistiche asiatiche, come Thailandia e Indonesia, che già da tempo offrono visti per soggiorni più lunghi. Molti viaggiatori che richiedono l’e-visa sono convinti di ricevere automaticamente un visto valido per 90 giorni, ma spesso non è così.

Validità massima di 90 giorni

La validità dell'e-visa per il Vietnam non è sempre di 90 giorni, ma dipende dai dati forniti al momento della richiesta di visto. Infatti, nel modulo di richiesta, i viaggiatori devono esprimere la loro preferenza in merito alla data di decorrenza della validità visto, e riportare la data in cui lasceranno il Vietnam. Se il viaggiatore ha pianificato un soggiorno in Vietnam di durata inferiore a 90 giorni, riceverà un visto valido solo per la durata prevista del soggiorno in Vietnam. Ad esempio, se il viaggiatore dichiara che lascerà il Vietnam entro 2 settimane dalla data di inizio della validità del visto, riceverà un visto valido per 14 giorni.

Esempio: nel modulo di richiesta scegli come data di decorrenza del periodo di validità del visto il 1° marzo 2024 e dichiari che lascerai il Vietnam il 21 marzo 2024. In questo caso, riceverai un visto valido dal 1° marzo al 21 marzo, quindi non per 90 giorni. Non è possibile derogare alle date selezionate dopo il rilascio del visto. Nella situazione descritta dall’esempio, non potrai recarti in Vietnam prima del 1° marzo o lasciare il Paese dopo il 21 marzo. Potrai comunque recarti in Vietnam dopo il 1° marzo e ripartire prima del 21 marzo.

La data di decorrenza non è flessibile

Le autorità vietnamite non sono flessibili in merito alle date di decorrenza e termine della validità del visto. Ciò può creare problemi a chi non ha pianificato il proprio viaggio nei dettagli. Ad esempio, molti saccopelisti viaggiano per lunghi periodi di tempo, combinando il loro viaggio in Vietnam con visite ad altri Paesi del Sud-Est asiatico, come Cambogia, Laos o Thailandia, spesso senza sapere quando arriveranno o quando lasceranno il Vietnam. In queste circostanze, spesso sorgono dubbi in merito alle date da inserire nel modulo di richiesta.

Per molti altri Paesi, come l’Australia o l’Egitto, il visto è valido subito dopo il rilascio, per cui può essere utilizzato immediatamente. Inoltre, ai viaggiatori viene data la possibilità di modificare leggermente la data di arrivo, purché il soggiorno nel Paese rientri nel periodo di validità del visto. In Vietnam, invece, il visto può essere utilizzato solo a partire dalla data di decorrenza scelta. Se il viaggiatore arriva in Vietnam prima, ad esempio perché il volo è stato anticipato di un giorno, il visto non è valido.

Problemi dovuti a errori nelle date di decorrenza e scadenza

Per assicurarsi che il visto sia valido al proprio arrivo, è preferibile scegliere una data di decorrenza che preceda di uno o due giorni la data di arrivo in Vietnam. Lo stesso vale per la data di scadenza. In questo caso, per sicurezza, è meglio scegliere il giorno successivo a quello in cui si intende lasciare il Vietnam.

I viaggiatori che non adottano questa precauzione potrebbero riscontrare problemi. Può capitare, ad esempio, che il volo di andata venga anticipato di un giorno, che il volo di ritorno venga posticipato o che l’itinerario cambi per altri motivi. Per i viaggiatori che non sanno ancora con esattezza quanto tempo resteranno in Vietnam, conviene indicare una data molto lontana come ultimo giorno di permanenza, in modo che il visto abbia una validità sufficiente.

Visto all’arrivo non più disponibile

Alcuni anni fa, in caso di emergenza, era possibile richiedere il Visa on Arrival (visto all’arrivo) per il Vietnam. Il visto poteva essere richiesto presso gli appositi sportelli in diversi aeroporti del Vietnam, a patto che il richiedente fosse in possesso di una lettera d’approvazione (approval letter) da procurarsi prima della partenza. Tuttavia, da alcuni anni non è possibile richiedere il Visa on Arrival. Per questo motivo, l’unica soluzione per i viaggiatori che ricevono un visto con i termini di validità sbagliati è quella di richiedere un nuovo visto. In questo caso, è possibile richiedere semplicemente un e-visa online o richiedere un visto fisico presso l’ambasciata.

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali il visto per il Vietnam. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere un visto anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (640.352 VND per visto, tramite evisa.xuatnhapcanh.gov.vn). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta e tutti i documenti da te forniti prima di inoltrare tutto al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 640.352 VND, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 30,98 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di visto Vietnam per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.