Notizia | | 27/03/2019 | Tempo di lettura: ±4 minuti

La procedura di richiesta del visto Vietnam elettronico resterà disponibile per altri due anni. Negli ultimi anni, il Vietnam è diventato una destinazione turistica molto gettonata nel sud-est asiatico. Per continuare ad attirare i turisti, il governo vietnamita ha deciso di prolungare la procedura elettronica di rilascio dei visti per altri due anni. Il governo ha introdotto il visto Vietnam elettronico per sostituire il visto all'arrivo.

Il programma relativo al visto Vietnam elettronico è stato introdotto nel 2017 in via sperimentale per rendere più attraente viaggiare nel paese per i viaggiatori stranieri. Dato il grande successo, il governo vietnamita ha deciso di prolungare la procedura elettronica fino al 2021, dopodiché verrà rivalutato l'esperimento.

Visto Vietnam elettronico in via sperimentale

Da gennaio 2017 è possibile richiedere il visto Vietnam interamente online, da cui il nome: visto Vietnam elettronico. Di conseguenza, non è più necessario per i viaggiatori italiani recarsi all'ambasciata vietnamita per richiedere il visto. La procedura di richiesta online rimarrà disponibile fino al 31 gennaio 2021, dopodiché il governo valuterà nuovamente se l'esperimento verrà esteso ancora o se la procedura elettronica potrà essere introdotta in modo permanente.

Periodo di validità del visto Vietnam elettronico

Il visto Vietnam elettronico è necessario per tutti i cittadini italiani che desiderano recarsi nel paese per un soggiorno di una durata superiore ai 15 giorni (incluso il giorno d'arrivo). Per i soggiorni di una durata inferiore ai 15 giorni il visto non è necessario. I viaggiatori italiani che desiderano soggiornare in Vietnam per un periodo più lungo dovranno quindi richiedere un visto, con cui potranno rimanere nel paese per 30 giorni.

Richiedere il visto Vietnam in modo più facile e più sicuro

Il governo vietnamita ha lanciato il programma che permette di richiedere il visto Vietnam online nel 2017, al fine di semplificare e rendere più sicura la richiesta del visto. Fino all'attuazione del programma, la frode in materia dei visti e delle lettere di approvazione del visto all'arrivo era comune nei paesi asiatici.

La procedura elettronica rende la richiesta del visto Vietnam molto più semplice e, inoltre, permette di evitare le lunghe code all'aeroporto, in quanto il visto può essere facilmente richiesto da dietro il computer. Si prevede, infatti, che nel 2021 il Vientam introduca definitivamente il visto elettronico, o che estenda ancora una volta l'esperimento.

Il costo della richiesta del visto Vietnam è di 49,95 € a persona. Non si dovrà pagare la tassa di bollo previsto per il visto all'arrivo (fino ai 50 $), né fare la fila all'aeroporto, in quanto il visto Vietnam elettronico viene rilasciato già prima della partenza.

Il prezzo di 49,95 € comprende tutti i costi necessari, rendendo il visto Vietnam elettronico molto più economico da richiedere che il visto all'arrivo. Inoltre, il visto elettronico è molto più facile da richiedere e il governo vietnamita sconsiglia l'utilizzo del visto all'arrivo.

Requisiti per il visto Vietnam elettronico

Per poter usufruire di un visto Vietnam elettronico è necessario soddisfare alcuni requisiti. Ad esempio, è necessario aver prenotato almeno un pernottamento, in quanto al momento della richiesta del visto Vietnam si deve indicare nel modulo dove avrà luogo il primo pernottamento. Non è necessario, invece, sapere già le date esatte di arrivo e di partenza o aver prenotato i biglietti aerei.

I viaggiatori italiani devono essere in possesso del visto Vietnam elettronico prima della partenza e il passaporto del viaggiatore deve essere valido per almeno 30 giorni in più del visto. Il visto Vietnam permette di entrare e uscire dal Vietnam una volta e i viaggiatori possono rimanere nel paese per massimo 30 giorni. È importante sapere che si può entrare e uscire dal Vietnam soltanto attraverso uno degli aeroporti, porti marittimi e posti di frontiera consentiti.

La richiesta online del visto Vietnam non è possibile per i viaggiatori affetti da malattie trasmissibili o mentali, nonché per i viaggiatori che nei 3 anni precedenti alla richiesta sono stati espulsi dal paese.

Procedura di richiesta visto Vietnam

Con l'introduzione del visto Vietnam elettronico il Vietnam vuole prevenire che i viaggiatori utilizzino il visto all'arrivo, che è più costoso e meno sicuro. La richiesta del visto Vietnam elettronico può essere presentata in modo facile e veloce online, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Una volta completato il modulo, va effettuato il pagamento, dopodiché devono essere caricate una scansione del passaporto e una foto formato tessera del viaggiatore. Visti.it controllerà la richiesta per verificare che non vi siano errori, prima di inoltrarla al Dipartimento per l'Immigrazione vietnamita.

La richiesta del visto Vietnam elettronico può essere presentata con l'anticipo desiderato. Chi deve arrivare in Vietnam già tra pochi giorni, può ricorrere alla procedura d'urgenza. Per le richieste urgenti è previsto un supplemento di 17,50 € a viaggiatore. Nel caso di una richiesta urgente, la richiesta viene di solito approvata entro 3 giorni lavorativi. Tuttavia, non possiamo fornire alcuna garanzia sui tempi di consegna, in quanto le richieste, anche quelle urgenti, devono essere approvate dal governo vietnamita. I viaggiatori che non soddisfano i requisiti per il visto Vietnam elettronico, devono richiedere il visto presso l'ambasciata vietnamita.

Attenzione: questo articolo concernente il visto per il Vietnam è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti il visto per il Vietnam.