Notizia | | 25/06/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

È importante preparare bene il tuo viaggio in Vietnam. In questo articolo si trovano informazioni pratiche sulla richiesta del visto Vietnam e altri preparativi da non dimenticare prima della partenza.

Visto Vietnam: requisiti relativi al passaporto

Un documento che devi assolutamente portare con te è il tuo passaporto. Ne avrai bisogno già prima dell’inizio del viaggio, al controllo passaporti in aeroporto. Anche se durante il check-in viene spesso controllato se il viaggiatore è in possesso di biglietti aerei in base al suo numero di passaporto, è comunque utile stampare i biglietti aerei e portarli con sé.

L’autorizzazione di viaggio elettronica viene collegata digitalmente al numero di passaporto del viaggiatore. È quindi importante viaggiare con lo stesso passaporto che è stato utilizzato per la richiesta del visto. Un visto Vietnam è valido solo se anche il passaporto soddisfa i requisiti stabiliti dal Dipartimento per l’Immigrazione vietnamita. Ad esempio, il passaporto deve essere ancora valido per almeno 30 giorni dopo la scadenza della validità del visto Vietnam. Se questo non è il caso, prima di poter compilare il modulo di richiesta del visto Vietnam sarà necessario richiedere un nuovo passaporto.

Documenti e modalità di pagamento per un viaggio in Vietnam

Carta di debito

Nella maggior parte dei posti in Vietnam è possibile pagare con carta di debito. Di regola, però, le carte di debito italiane sono bloccate dalle banche per l’utilizzo al di fuori dell’Europa, al fine di prevenire le frodi internazionali con le carte bancarie. È quindi necessario attivare la tua carta di debito per l’uso al di fuori dell’Europa prima della partenza. A tal fine puoi contattare la tua banca, ma nella maggior parte dei casi è anche possibile farlo autonomamente tramite il sito web o l’applicazione della propria banca.

Carta di credito

Di norma, è possibile prelevare dong vietnamiti dai bancomat con il logo Cirrus o Maestro usando la propria carta di credito. Nonostante il fatto che prelevare denaro con una carta di credito spesso comporti costi di transazione più alti che prelevare denaro con una carta di debito, dovresti sempre portare con te una carta di credito oltre alla tua carta di debito durante il tuo viaggio in Vietnam, giusto per stare sul sicuro. In questo modo avrai sempre una riserva nel caso in cui la tua carta di debito venga rifiutata o rubata.

Patente di guida

Se hai intenzione di noleggiare un’auto in Vietnam, è necessario prendere in considerazione una serie di condizioni. In Vietnam, non puoi noleggiare un’auto se hai solo un visto turistico e una patente di guida internazionale (accompagnata dalla tua patente italiana). Per noleggiare un’auto in Vietnam, hai bisogno di una patente vietnamita che può essere richiesta solo in Vietnam. Vi sono due opzioni: puoi far convertire la tua patente di guida nazionale, oppure richiedere una nuova patente vietnamita. In entrambi i casi è necessario fornire tre foto formato tessera, un visto valido e una copia del passaporto e della patente di guida internazionale.

Cosa mettere in valigia per un viaggio in VietnamPronto per la partenza!

Consigli relativi alla salute

Decidi con largo anticipo rispetto alla partenza se vuoi prendere le vaccinazioni e quali. Informati presso il tuo medico di base o l’ASL di appartenenza quali sono le vaccinazioni consigliate per le località in Vietnam in cui desideri recarti.

Non dimenticare il tuo passaporto sanitario. Si tratta di un documento che contiene informazioni su eventuali malattie, condizioni o farmaci utilizzati dal viaggiatore.

Prepara una piccola farmacia da viaggio. Generalmente è sufficiente portare una piccola farmacia da viaggio che comprenda cerotti, bende, pomata, disinfettante e forbici durante il viaggio in Vietnam. Puoi naturalmente aggiungere cose alla tua farmacia di viaggio in base alle tue esigenze, a condizione che osservi le condizioni per l’importazione libera di medicinali in Vietnam.

Porta con te delle prove della tua assicurazione sanitaria, di viaggio e di annullamento. Queste prove possono rivelarsi utili, non solo perché in questo modo hai a portata di mano i numeri di telefono necessari in caso di emergenza, ma anche perché (in casi eccezionali) ti possono essere richieste all’arrivo in Vietnam.

Richiedere il visto Vietnam prima della partenza

I viaggiatori italiani che desiderano rimanere in Vietnam per più di 15 giorni, hanno bisogno di un visto. Questi viaggiatori devono quindi richiedere un visto Vietnam prima della partenza. Questo vale anche per i minori. I viaggiatori che desiderano rimanere in Vietnam per meno di 30 giorni, possono utilizzare il visto Vietnam elettronico che può essere richiesto online. Non hanno bisogno di fare un appuntamento all’ambasciata vietnamita a Roma.

Il visto Vietnam è un visto d’ingresso unico, il che significa che può essere utilizzato per fare ingresso nel Paese una sola volta. Sia il periodo di validità che la durata massima del soggiorno sono di 30 giorni. Tieni in considerazione che con il visto Vietnam elettronico è possibile arrivare in Vietnam solo attraverso un numero limitato di località di arrivo consentite. Controlla attentamente quali sono queste località e anche tutti gli altri requisiti per il visto Vietnam prima di presentare una richiesta di visto.