Notizia | | 02/09/2019 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Chi desidera recarsi in Vietnam, deve preparare bene il suo viaggio. Vi sono diverse cose da considerare, come ad esempio la richiesta di un visto Vietnam: tutti i viaggiatori italiani che desiderano rimanere in Vietnam per più di 15 giorni sono tenuti a richiedere un visto.

Ogni cittadino italiano che si reca in Vietnam per un soggiorno superiore ai 15 giorni deve quindi richiedere un visto Vietnam, ciò vale anche per i minori. Inoltre, è consigliabile cambiare un po' di soldi all'aeroporto, dato che in Vietnam si usa il dong e non si accettano euro.

Vietnam

La popolazione del Vietnam è costituita da non meno di 90 milioni di persone. È una delle destinazioni di vacanza più gettonate al mondo. La capitale del paese, Hanoi, è visitata da molti turisti, ed è considerata un gioiello asiatico in assoluto. Un'altra città molto gettonata è Ho Chi Minh City. Altre attrazioni turistiche includono il Delta del Mekong, la baia di Halong, Sa Pa e isole quali Phu Quoc e Cat Ba. Inoltre, il Vietnam è uno dei paesi più sicuri dell'Asia.

Viaggiare in Vietnam

Hai intenzione di girare il Vietnam? È relativamente facile da fare, ma alcune maniere sono più facili di altre. Noleggiare una macchina può rivelarsi difficile, in quanto nella maggior parte dei casi è necessaria una carta speciale, oppure può essere che la macchina si può noleggiare solo con un autista, che spesso è piuttosto costoso. Pertanto, spesso è più economico utilizzare i voli nazionali per spostarsi. Inoltre, i taxi in Vietnam sono relativamente economici. Tieni però d'occhio il tassametro, perché a volte i tassisti cercano di barare. Un'altra opzione è ricorrere alle applicazioni come Uber, servizio diffuso soprattutto nelle grandi città.

Prezzi e denaro

La valuta ufficiale del Vietnam è il dong. Il tasso di cambio del dong oscilla fortemente. Per molti cittadini europei è interessante viaggiare in Vietnam, perché l'euro vale molto di più del dong. Il Vietnam è inoltre uno dei paesi più economici dell'Asia, il che lo rende un paese molto attraente per turisti. I prezzi sono particolarmente favorevoli per i viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti e dall'Europa occidentale.

L'alloggio in Vietnam si può trovare per solo 10 € a notte per i backpacker o per circa 30 € di notte per una coppia. Inoltre, anche in Vietnam esiste Airbnb.

Vaccinazioni

Nella maggior parte dei casi sono necessarie certe vaccinazioni per i viaggi in Asia. Per il Vietnam si raccomandano le vaccinazioni contro l'epatite A e la malaria. Quali malattie sono presenti dipende dal viaggio che si fa. Potrebbe essere necessario un vaccino contro la febbre gialla. In caso di dubbi, consulta sempre il tuo medico.

Procedura di richiesta visto Vietnam

Se ti rechi in Vietnam, dovrai preparare i documenti necessari. Per i viaggiatori italiani il visto è necessario per soggiorni di una durata superiore ai 15 giorni. Ciò significa che tutti coloro che vogliono recarsi in Vietnam e rimanervi per più di 15 giorni, devono richiedere un visto Vietnam. Il visto si può richiedere in soli cinque minuti, per un costo di 49,95 € a persona.

Il visto Vietnam elettronico non è la stessa cosa di un visto all'arrivo. Il visto Vietnam elettronico viene pagato e rilasciato prima della partenza, quindi all'arrivo in Vietnam il viaggiatore non dovrà pagare la tassa di bollo necessaria per il visto all'arrivo (e per cui si deve fare la coda all'arrivo in aeroporto). Il governo vietnamita ha avvertito già più volte di non utilizzare più il visto all'arrivo.

Quando si richiede il visto Vietnam elettronico, si riceve quindi un visto ufficiale, rilasciato già prima della partenza. Dopo l'arrivo in Vietnam, i viaggiatori in possesso di un visto Vietnam elettronico possono passare subito al controllo passaporti. Inoltre, la richiesta del visto Vietnam elettronico è molto più semplice e molto più economica della richiesta del visto all'arrivo.

Requisiti per il visto Vietnam

Chiunque voglia richiedere un visto Vietnam elettronico, dovrà soddisfare tutti i requisiti per il visto Vietnam. Al momento della richiesta va inserita, ad esempio, la data dell'arrivo in Vietnam. Può essere anche una stima, non è necessario sapere già la data di arrivo esatta. Inoltre, deve essere inserito l'alloggio in cui avrà luogo il primo pernottamento in Vietnam. Al momento della richiesta non è necessario aver già prenotato i biglietti aerei.

Con il visto Vietnam elettronico si può entrare e uscire dal paese una sola volta e soltanto attraverso gli aeroporti, porti marittimi e posti di frontiera consentiti. Il soggiorno in Vietnam può durare al massimo 30 giorni.

Inoltre, i viaggiatori devono essere in possesso del visto già prima della partenza e di un passaporto che è valido almeno 30 giorni in più del visto. I viaggiatori affetti da malattie mentali o trasmissibili non sono idonei al visto Vietnam elettronico, e nemmeno i viaggiatori che sono stati espulsi dal Vietnam nei 3 anni precedenti alla richiesta.

Richiesta del visto Vietnam

Il visto Vietnam elettronico è più facile, più veloce e più economico da richiedere rispetto al visto all'arrivo. La richiesta può essere presentata 24 ore su 24, 7 giorni su 7. È necessario fornire una scansione del passaporto e una foto formato tessera. La richiesta verrà controllata manualmente per verificare che non ci siano errori nei dati inseriti.

È consigliabile richiedere il visto qualche mese prima della partenza. Chi deve partire entro pochi giorni, può ricorrere alla procedura d'urgenza. Per la procedura d'urgenza è previsto un supplemento, ma di solito le richieste presentate con urgenza vengono approvate entro 3 giorni lavorativi.

Attenzione: questo articolo concernente il visto per il Vietnam è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti il visto per il Vietnam.