Notizia | | 02/05/2018 | Tempo di lettura: ±6 minuti

I cittadini di 41 paesi, tra cui lʼItalia, possono richiedere un visto elettronico per il loro viaggio in Egitto. Per i cittadini di questi paesi non è più necessario richiedere un visto fisico: possono facilmente richiedere il visto elettronico online.

Non è più necessario recarsi allʼambasciata per richiedere il visto. Alla fine del 2017, lʼEgitto ha introdotto la possibilità di richiedere il visto online e adesso la procedura di richiesta online è pronta per lʼutilizzo.

Visto per italiani

LʼEgitto ha introdotto il visto elettronico al fine di facilitare ai turisti ottenere il visto giusto per il loro viaggio in Egitto. Inoltre, la procedura online consente unʼelaborazione più rapida delle richieste di visto per lʼEgitto e permette al paese di monitorare meglio chi attraversa il confine.


La richiesta online del visto è disponibile per i cittadini di 41 paesi selezionati, tra cui lʼItalia. La procedura online è disponibile anche per i cittadini di, ad esempio, i Paesi Bassi, il Belgio, gli Stati Uniti, la Francia e il Canada. Tutti i viaggiatori italiani sono tenuti ad essere in possesso di un visto Egitto: i viaggiatori che non hanno un visto non supereranno il controllo passaporti in Egitto.


È necessario richiedere un visto per tutti i viaggiatori, compresi i minori (anche se sono iscritti nel passaporto dei genitori). Lʼingresso in Egitto è possibile solo con un visto valido.

Esempio del visto EgittoEsempio del visto per lʼEgitto


Numero di ingressi

Esistono due varianti del visto turistico per lʼEgitto: la variante dʼingresso unico ("single entry") e la variante per ingressi multipli ("multiple entry"). La prima consente di fare ingresso nel paese una volta, la seconda un numero illimitato di volte durante il periodo di validità del visto. Il periodo di validità di entrambe le varianti è di 90 giorni. Entro questo periodo di validità di 90 giorni si può soggiornare in Egitto per un massimo di 30 giorni consecutivi, sia con il visto dʼingresso unico che con il visto per ingressi multipli. Lʼunica differenza tra le due varianti è quindi che quella per ingressi multipli consente di effettuare un numero illimitato di viaggi in Egitto. Il visto Egitto è obbligatorio per chiunque si rechi in Egitto, ad esempio per una vacanza o per un viaggio dʼaffari.

Turismo in Egitto

Il turismo è molto importante per lʼEgitto: il settore turistico rappresenta il 12% dellʼintera economia egiziana. Negli ultimi anni il turismo in Egitto è diminuito, anche a causa dello schianto di un aereo di linea russo nel deserto del Sinai nellʼottobre 2015, che è costato la vita a 224 passeggeri. Da allora, i meriti del turismo in Egitto sono in declino.


A titolo illustrativo: nel 2015, le spiagge egiziane e le altre attrazioni del paese hanno guadagnato circa 9,3 milioni di dollari, rispetto ai 14,7 milioni di dollari del 2010. Per questo motivo, alla fine del 2017 lʼEgitto ha introdotto il visto elettronico, che dovrebbe facilitare la richiesta del documento di viaggio giusto.


Richiesta del visto Egitto

Prima di recarsi in Egitto, tutti i viaggiatori italiani sono tenuti ad avere un visto Egitto valido. Si tratta di unʼautorizzazione di viaggio ufficiale dal Dipartimento per lʼImmigrazione egiziano. Questo significa che, una volta che avrai richiesto e ricevuto il visto Egitto, sarai autorizzato a entrare in Egitto.


Vi sono diversi tipi di visto che si possono richiedere. Pertanto, i viaggiatori devono indicare la finalità del loro viaggio al momento della richiesta del visto elettronico. Vi sono visti per vacanze, per i viaggi dʼaffari, per chi desidera lavorare in Egitto o per chi vuole emigrare in Egitto. I viaggiatori che si recano in Egitto per vacanze possono richiedere il visto Egitto online. Per le altre finalità di viaggio è ancora necessario che il viaggiatore si rechi al consolato egiziano per ottenere il visto.


Il costo della richiesta del visto Egitto è di 44,95 € a persona per un visto dʼingresso unico ("single entry") e di 79,90 € a persona per un visto per ingressi multipli ("multiple entry"). Se si viaggia in gruppo, il visto deve essere richiesto per ogni viaggiatore del gruppo contemporaneamente. Il pagamento può essere effettuato in modo semplice e sicuro con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal.


Visto Egitto

Single entry o multiple entry

Come detto in precedenza, quando si richiede il visto Egitto elettronico si può scegliere tra il visto dʼingresso unico e il visto per più ingressi. Con un visto dʼingresso unico è possibile fare ingresso nel paese soltanto una volta, mentre con il visto per ingressi multipli è possibile effettuare un numero illimitato di viaggi in Egitto, purché siano effettuati durante il periodo di validità del visto.

Il periodo di validità del visto turistico è di 90 giorni, mentre la durata massima di ogni soggiorno in Egitto è di 30 giorni consecutivi. Se sei in possesso di un visto per ingressi multipli (o "multiple entry") puoi effettuare un numero illimitato di ingressi nel paese durante il periodo di validità di 90 giorni, però, anche in questo caso la durata massima di ogni soggiorno è di 30 giorni consecutivi. È consentito modificare i programmi di viaggio una volta che il visto è stato concesso, a condizione che lʼintero soggiorno, cioè inclusi il giorno di arrivo e di partenza, rientri nel periodo di validità del visto di 90 giorni.


Requisiti

Il visto per lʼEgitto è soggetto a una serie di requisiti. Per richiedere il visto Egitto, il viaggiatore deve essere in possesso di un passaporto valido; sono esclusi le carte dʼidentità, i passaporti dʼemergenza o i documenti di soggiorno. Il passaporto deve inoltre avere una validità residua di almeno 8 mesi al momento dellʼarrivo in Egitto.

Uno dei requisiti per poter fare ingresso in Egitto con il visto è che tu faccia un semplice itinerario di viaggio (è sufficiente un breve resoconto dei voli e degli hotel prenotati) e che lo stampi e porti con te durante il viaggio. Custodiscilo insieme al visto stampato nel bagaglio a mano: potrebbe esserti richiesto prima che tu abbia accesso al tuo bagaglio da stiva. Se si viaggia in Egitto per far visita a familiari e/o amici, si deve inoltre essere in possesso di una lettera dʼinvito. I viaggiatori che viaggiano insieme devono presentare la loro richiesta di visto contemporaneamente in una richiesta di gruppo.

Si consiglia di presentare la richiesta di visto Egitto per tempo. Dopo la concessione del visto Egitto dovrai solo stamparlo e portarlo con te durante il viaggio. Il visto può essere richiesto già prima di aver prenotato i biglietti aerei. Al momento della richiesta è necessario, però, aver prenotato almeno un pernottamento. Il rilascio del visto avviene 30 giorni prima della data di arrivo indicata nel modulo. È consigliabile presentare la richiesta almeno sette giorni prima della partenza. Pagando un supplemento è anche possibile presentare una richiesta urgente: nella maggior parte dei casi i visti richiesti con urgenza vengono concessi entro due giorni. Non è possibile fornire alcuna garanzia riguardo ai tempi di consegna dei visti, nemmeno per i visti richiesti con urgenza.

Attenzione: questo articolo concernente il visto per l’Egitto è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti il visto per l’Egitto.