Per gran parte del 2020 e del 2021, i viaggi in Egitto sono stati possibili solo a condizioni rigorose, ma a partire dal 17 giugno 2022 sono state abolite le ultime restrizioni di viaggio legate al coronavirus. È quindi di nuovo possibile andare in vacanza in Egitto senza problemi. Tuttavia, è necessario un visto Egitto per il viaggio. In questo articolo viene illustrata la situazione attuale relativa al coronavirus in Egitto e di cosa bisogna ancora tener conto per un viaggio in Egitto.

Ho bisogno di un certificato vaccinale o del risultato negativo di un test?

Il 17 giugno 2022 sono state revocate tutte le misure relative al coronavirus per i viaggi in Egitto. Ciò significa che sia le persone vaccinate che quelle non vaccinate possono recarsi in Egitto. Non è quindi necessario esibire un certificato vaccinale prima del viaggio. È stato inoltre abolito l’obbligo di sottoporsi a un test Covid-19 per i viaggiatori non vaccinati. Per viaggiare in Egitto, non è quindi necessario sottoporsi a un test Covid-19. Dopo l’arrivo in Egitto non vi è alcun obbligo di quarantena e non è necessario registrare il viaggio in anticipo. Tuttavia, i viaggiatori devono sempre tenere presente l’obbligo di visto. Il visto Egitto può essere facilmente richiesto prima della partenza utilizzando il modulo online.
Presenta subito la richiesta di visto per l’Egitto

La pandemia di coronavirus in Egitto

Così come la maggior parte degli altri Paesi del mondo, anche l’Egitto è stato colpito duramente dalla pandemia di Covid-19. Ciò ha portato a una serie di misure per contrastare il coronavirus, tra cui la chiusura temporanea del confine. Poiché il turismo è un settore importante per l’economia egiziana, il rapido ripristino dei viaggi di vacanza in Egitto era una priorità. Per rendere tutto ciò possibile in modo sicuro e responsabile, sono state adottate molte misure in questo settore. Ad esempio, le persone che lavorano nel settore turistico sono state vaccinate contro il coronavirus in via prioritaria. Secondo fonti egiziane, ora tutte queste persone sono state completamente vaccinate. Il Paese ha anche introdotto un certificato di igiene, con il quale gli hotel, i ristoranti e i musei, tra gli altri, possono dimostrare di adottare misure contro la diffusione di Covid-19. Vengono inoltre effettuate ispezioni regolari per garantire che tutte le strutture turistiche seguano effettivamente queste misure.

Con l’adozione di queste misure, il governo egiziano ha ritenuto di poter autorizzare nuovamente i voli commerciali nel Paese già dalla seconda metà del 2020. Nel corso del tempo, le misure relative al coronavirus sono state allentate sempre di più. Il 17 giugno 2022 è stata annunciata la revoca immediata di tutte le rimanenti misure relative al coronavirus in Egitto. Il motivo è il successo della campagna vaccinale. Al 5 giugno, in Egitto erano state somministrate complessivamente quasi 90 milioni di vaccinazioni contro il Covid-19.

Dopo una chiusura temporanea delle frontiere, i viaggi in Egitto sono di nuovo possibiliSono state revocate tutte le misure relative al coronavirus per i viaggi in Egitto.

Consigli di viaggio del governo italiano

In generale, i viaggi nelle zone turistiche dell’Egitto sono di nuovo considerati sicuri. Il governo italiano avverte, però, che tutti i connazionali che si rechino nel Paese, indipendentemente dal motivo, devono essere pienamente consapevoli dal fatto che dal 2011 l’Egitto è stato attraversato da profondi rivolgimenti politico-sociali e che si registrano particolari criticità in alcune aree, e che esiste un rischio generico legato sia a possibili disordini nel corso di manifestazioni sia ad attentati, non prevedibili, su tutto il territorio. Inoltre, nel Paese ci sono varie aree di particolare cautela che si consiglia vivamente di non visitare.

Richiesta del visto Egitto

È importante consultare questa pagina anche poco prima della partenza, per assicurarsi di rispettare le regole vigenti per quanto riguarda il coronavirus in Egitto durante l’intero viaggio. Richiedi il visto per tempo e controlla inoltre se soddisfi tutti i requisiti del visto Egitto.
Apri il modulo di richiesta del visto Egitto

Ritorno in Italia

Dal 1° giugno 2022 non è più richiesto il Green Pass (né altra certificazione equivalente) per l’ingresso o il rientro in Italia dall’estero.

Esonero da responsabilità: a causa dell’imprevedibilità degli sviluppi del coronavirus non è possibile garantire che le informazioni contenute in questa pagina siano sempre aggiornate e corrette. Controlla questa pagina regolarmente per rimanere aggiornato sulle ultime notizie, ma consulta anche la tua agenzia di viaggi e i siti web dei governi del tuo Paese d’origine e dell’Egitto prima di partire o di richiedere un visto.