Il costo del visto Nuova Zelanda è costituito dal costo della richiesta, dalle spese consolari e dalla tassa sul turismo. Questa tassa sul turismo è ufficialmente chiamata “International Visitor Conservation and Tourism Levy” (IVL) ed è interamente inclusa nel costo totale del visto di 49,95 € a persona. Il pagamento può essere effettuato in modo semplice, sicuro e veloce tramite questo sito web.

Costo della richiesta, tassa sul turismo e spese consolari

Il costo finale del visto Nuova Zelanda (NZeTA) è di 49,95 € a persona. Questo importo è composto dalle spese consolari (12 NZD), dalla tassa sul turismo (35 NZD) e dal costo della richiesta.

Spese consolari del visto Nuova Zelanda

Le spese consolari vengono destinate al Dipartimento per l'Immigrazione della Nuova Zelanda, responsabile di garantire che ogni richiesta di visto sia attentamente valutata. In questo modo i viaggiatori indesiderati possono essere respinti ancora prima di poter effettuare il check-in per il volo per la Nuova Zelanda. Questo controllo viene effettuato in base ai dati indicati nel modulo di richiesta NZeTA. Se questi dati corrispondono a quelli presenti in un database di persone ricercate o indesiderate, o se per qualsiasi altro motivo si ritiene che il viaggiatore in questione non abbia buone intenzioni, il Dipartimento per l'Immigrazione non approverà la richiesta di visto.

International Visitor Conservation and Tourism Levy (IVL)

La tassa sul turismo, ufficialmente “International Visitor Conservation and Tourism Levy” (IVL), va a pieno beneficio dei progetti sostenibili legati al turismo in Nuova Zelanda. Un esempio di questi progetti è il piano di salvataggio del kākāpō, una specie di pappagallo quasi estinta. Oltre ai neozelandesi, anche i turisti desiderano poter continuare ad ammirare questa particolare specie animale; i responsabili di questo progetto si stanno impegnando a fondo per raggiungere questo obiettivo.

Costo della richiesta del visto

Infine, il prezzo del visto Nuova Zelanda comprende i costi addebitati da Visti.it per l'elaborazione della richiesta di visto e l'assistenza in lingua italiana. Il costo della richiesta varia a seconda delle fluttuazioni del tasso di cambio del dollaro neozelandese (NZD). Le spese consolari e la tassa sul turismo vengono infatti determinate in dollari neozelandesi, mentre il costo finale da noi indicato, di 49,95 €, è già in euro. Di conseguenza, presentando la richiesta attraverso questo sito web, non dovrai tener conto delle fluttuazioni dei tassi di cambio e potrai pagare semplicemente in euro, il che significa anche che non dovrai pagare alcuna commissione di cambio per la conversione euro - dollari neozelandesi.

Supporto

Riepilogo dei costi del visto Nuova Zelanda (NZeTA)
Il costo finale del visto è di 49,95 € a persona. Questo prezzo include tutti i costi della richiesta, le spese consolari, la tassa sul turismo (IVL) e l'IVA. Inoltre, nessuno dei metodi di pagamento offerti su questo sito prevede costi di transazione. Soltanto per le richieste urgenti viene addebitato un supplemento di 17,50 €.


Supplemento per la consegna urgente

Se desideri che Visti.it elabori la tua richiesta con urgenza, lo puoi indicare nel modulo di richiesta. In questi casi la richiesta viene presa in carico ed elaborata quasi immediatamente, risultando il 90% delle volte in un visto Nuova Zelanda concesso. Nota bene: in casi eccezionali anche le richieste urgenti possono rimanere alcuni giorni in sospeso presso il Dipartimento per l'Immigrazione. Una volta che il Dipartimento per l'Immigrazione ha preso in carico la richiesta, non è più possibile esercitare alcuna influenza sui tempi di consegna. Non è quindi possibile fornire garanzie assolute sui tempi di consegna, nemmeno per le richieste urgenti. Devi partire per la Nuova Zelanda a breve? Richiedi sempre prima il visto e prenota il tuo volo solo dopo che il visto è stato concesso. Maggiori informazioni sulla richiesta urgente si trovano alla pagina con le domande frequenti sul visto Nuova Zelanda.

Metodi di pagamento

Il visto per la Nuova Zelanda può essere pagato in modo semplice e sicuro con Visa, Mastercard, CartaSi, American Express, Postepay o PayPal.

Nessuno dei metodi di pagamento per il visto Nuova Zelanda prevede costi di transazione.
VisaMastercardCartaSiAmerican ExpressPostepayPayPal

Avvia la richiesta di visto

Niente sorprese spiacevoli

Dopo aver effettuato il pagamento del visto richiesto non ti verranno mai addebitati costi ulteriori. Nel caso in cui un visto non venga concesso, qualunque sia il motivo, l'intero importo d'acquisto verrà rimborsato (al massimo una volta per viaggiatore, indipendentemente dal numero di tentativi di richiesta del visto). Ad ogni modo le richieste del visto Nuova Zelanda vengono respinte molto di rado.