Per una vacanza o un viaggio d’affari in Nuova Zelanda è necessario avere un visto o una NZeTA. Queste autorizzazioni di viaggio sono soggette a determinati requisiti relativi, tra le altre cose, a nazionalità, finalità del viaggio e validità del passaporto del viaggiatore. Dopo il rilascio del visto, la maggior parte dei viaggiatori soddisfa automaticamente tutti i requisiti ad esso collegati. In ogni caso, è importante leggere attentamente tutti i requisiti.

Che cos’è un visto NZeTA?

Che cos’è una NZeTA?
Il Dipartimento per l’Immigrazione della Nuova Zelanda rilascia diversi tipi di visto. Turisti e viaggiatori d’affari possono utilizzare la NZeTA (New Zealand electronic Travel Authority), un visto elettronico. In confronto ad altri visti, la NZeTA ha un costo più basso e una procedura di richiesta molto più semplice che si svolge interamente online.
Richiedi subito un visto NZeTA


Non tutte le nazionalità sono idonee

Per usufruire del visto NZeTA, si deve avere la nazionalità di un visa waiver country e il passaporto corrispondente. L’Italia è uno di questi Paesi, così come tutti gli altri Paesi europei, la Svizzera e il Regno Unito. Hai la nazionalità e il passaporto di un altro Paese? Controlla su questa pagina se anche tu puoi usufruire di questo tipo di visto.

Requisiti relativi al passaporto

Oltre alla nazionalità indicata sul passaporto, esistono altri requisiti relativi al passaporto da soddisfare per poter viaggiare in Nuova Zelanda con una NZeTA. Attenzione: questi requisiti si applicano anche ai bambini, che hanno bisogno del proprio passaporto. Il passaporto deve avere una validità residua di almeno 3 mesi il giorno in cui si riparte dalla Nuova Zelanda. Oltre al passaporto ordinario, anche il passaporto di emergenza e il passaporto tedesco per bambini (Kinderreisepass) possono essere utilizzati per la richiesta di visto. Non è possibile richiedere un visto Nuova Zelanda tramite questo sito web con una carta d’identità, una patente di guida, un passaporto per rifugiati o un permesso di soggiorno.

Il tuo passaporto non è valido per almeno altri 3 mesi dopo il tuo viaggio?
Allora devi richiedere prima un nuovo passaporto e soltanto dopo il visto Nuova Zelanda. Se il tuo passaporto scade durante il periodo di validità della tua NZeTA, anche la tua autorizzazione di viaggio perde la sua validità. Se richiedi un nuovo passaporto, devi quindi richiedere un nuovo visto Nuova Zelanda utilizzando i dati del nuovo passaporto.

Le attività consentite in Nuova Zelanda con un visto NZeTA

Il visto per la Nuova Zelanda che può facilmente essere richiesto online tramite questo sito web è adatto per:

  • viaggi turistici (ad esempio: vacanze, visite a familiari e/o amici, praticare sport amatoriale);
  • viaggi d’affari (ad esempio: riunioni, mantenere contatti professionali, partecipare a eventi, viaggi di studio, candidarsi per un lavoro);
  • effettuare un transito.

Nel modulo di richiesta va selezionata la finalità del viaggio in Nuova Zelanda. Puoi scegliere tra ‘Turismo’, ‘Transito’, ‘Affari’ o ‘Altra finalità di viaggio’. Altre finalità di viaggio non sono consentite con un visto NZeTA per la Nuova Zelanda. Di conseguenza, se nel modulo di richiesta selezioni ‘Altra finalità di viaggio’, visualizzerai un messaggio di errore. Ti rechi in Nuova Zelanda solo per effettuare un transito? In caso affermativo, leggi anche le informazioni sulla pagina sui transiti in Nuova Zelanda prima di presentare la richiesta. Se il tuo viaggio corrisponde a molteplici finalità di viaggio, allora seleziona sempre ‘Turismo’ nel modulo di richiesta. In questo modo, tutte le attività sopracitate sono consentite.

Se la tua finalità di viaggio non è inclusa nella lista, ad esempio perché hai intenzione di entrare a far parte di un’organizzazione neozelandese, non sei idoneo/a alla NZeTA e devi richiedere un altro tipo di visto presso il Dipartimento per l’Immigrazione della Nuova Zelanda.

Per viaggiare in Nuova Zelanda sono necessari un passaporto e visto in corso di validitàÈ importante prepararsi adeguatamente per un viaggio in Nuova Zelanda.

Altri requisiti per viaggiare con un visto Nuova Zelanda

Esistono altre condizioni da soddisfare per recarsi in Nuova Zelanda con una NZeTA, in particolare i programmi di viaggio e alcuni aspetti relativi al viaggiatore stesso.

Programmi di viaggio

All’arrivo in Nuova Zelanda, devi disporre di un biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio da poter esibire a un funzionario doganale. Non è necessario aver pianificato altri aspetti del viaggio o aver prenotato alloggi prima di partire per la Nuova Zelanda. In ogni caso, è sempre saggio pensare a ciò che si desidera fare in Nuova Zelanda e prenotare almeno i primi pernottamenti. Recarsi nel Paese senza alcun piano potrebbe venire giudicato sospetto dal Dipartimento per l’Immigrazione neozelandese.

Informazioni sul background del viaggiatore

Esistono infine alcuni requisiti relativi al background personale di ogni viaggiatore. Chi desidera recarsi in Nuova Zelanda con un visto deve essere in grado di dimostrare di aver mezzi finanziari sufficienti per coprire il costo dell’intero soggiorno in Nuova Zelanda, ad esempio esibendo un recente estratto conto.

Non sono idonee all’utilizzo del visto Nuova Zelanda persone che sono state condannate a una pena detentiva o che sono sospettate di un crimine che potrebbe comportare una pena detentiva. Si deve inoltre essere in buona salute. I viaggiatori affetti da una grave malattia trasmissibile e/o che potrebbero gravare significativamente sul sistema sanitario della Nuova Zelanda potrebbero vedersi negato l’ingresso nel Paese.

Soddisfi tutti i requisiti? Allora puoi richiedere il tuo visto per la Nuova Zelanda

Se soddisfi tutti i requisiti, puoi richiedere immediatamente il visto Nuova Zelanda. La procedura di richiesta si svolge in pochi minuti e consiste nella compilazione del modulo di richiesta online e l’invio di una foto del viaggiatore. Se non sei idoneo/a alla NZeTA, probabilmente potrai usufruire di uno degli altri visti rilasciati dal Dipartimento per l’Immigrazione neozelandese.
Richiedi subito una NZeTA

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali il visto per la Nuova Zelanda. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere un visto anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (58 NZD per visto, tramite nzeta.immigration.govt.nz). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta e tutti i documenti da te forniti prima di inoltrare tutto al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 58 NZD, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 31,75 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di visto Nuova Zelanda per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.