Notizia | | 22/01/2021 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Il primo ministro egiziano Mostafa Madbouly ha annunciato che il visto elettronico per lʼEgitto sarà presto valido per 5 anni invece degli attuali 90 giorni. Anche la durata massima consentita del soggiorno sarà estesa da 30 a 90 giorni per viaggio. La notizia è uscita il 2 marzo 2020, durante una riunione dei funzionari del Ministero del Turismo e delle Antichità.

Che cosʼè il visto Egitto elettronico?

Oltre ai visti fisici richiedibili al consolato, dal 2017 lʼEgitto ha anche una variante digitale del visto turistico. Questo cosiddetto visto elettronico può essere richiesto online, motivo per cui non è necessario recarsi allʼambasciata o al consolato. Per la richiesta del visto Egitto elettronico è necessario un passaporto che abbia validità residua di almeno otto mesi al momento dellʼarrivo in Egitto. Oltre a questo, vi sono vari altri requisiti per il visto. Allʼarrivo in Egitto, ad esempio, tutti i viaggiatori devono essere in grado di esibire un itinerario di viaggio. Chi si reca in Egitto per fare visita a familiari e/o amici deve inoltre avere una lettera di invito da parte loro. Richiedere un visto Egitto elettronico è possibile solo per i viaggiatori provenienti da certi Paesi, tra cui lʼItalia

Da 90 giorni a 5 anni

LʼEgitto è una destinazione popolare per i viaggiatori internazionali, ma per molti turisti il periodo di validità relativamente breve del visto elettronico costituisce uno dei principali svantaggi. Attualmente, i viaggiatori internazionali con un visto elettronico per lʼEgitto possono rimanere nel Paese per un massimo di 30 giorni durante il periodo di validità totale di 90 giorni. Chi desidera rimanere in Egitto più a lungo deve prima lasciare il Paese e poi richiedere un nuovo visto per recarsi nuovamente in Egitto. Unʼaltra opzione è quella di richiedere un visto per ingressi multipli ("multiple entry"), che consente di recarsi in Egitto un numero illimitato di volte durante il periodo di validità del visto. Tuttavia, anche con questo visto la durata massima del soggiorno è di soli 30 giorni.

Con lʼannuncio del governo egiziano, sembra che questi problemi saranno presto risolti. In futuro, si potrà rimanere in Egitto per 90 giorni anziché gli attuali 30 giorni con un solo visto. Il visto sarà valido per un totale di 5 anni, il che significa che si possono fare più viaggi in Egitto con lo stesso visto. Questo renderebbe il visto Egitto elettronico uno dei visti più economici al mondo, in quanto può essere utilizzato per più soggiorni di 90 giorni durante il periodo di validità totale di 5 anni. Non è ancora chiaro quando il piano del governo entrerà in vigore e se ci saranno ulteriori condizioni.

Impulso per il turismo

Il piano del governo è un chiaro tentativo di dare un nuovo impulso al settore del turismo egiziano. Come il resto del mondo, anche lʼEgitto sta soffrendo per la crisi dovuta al Coronavirus. Secondo il viceministro Shalaby del Ministero del Turismo e delle Antichità, il settore del turismo sta attualmente perdendo quasi 1 miliardo di dollari al mese a causa delle restrizioni di viaggio. Nelle regioni meridionali del Sinai e del Mar Rosso il numero di visitatori è inferiore al 10 per cento del numero di visitatori nel 2019, ha detto Shalaby. La speranza è che il turismo cresca in modo significativo dal 2021. Oltre alle modifiche relative ai visti, il governo sta realizzando altri piani che dovrebbero portare a una crescita del numero di turisti. Questi includono lʼapertura di un nuovo aeroporto vicino al Cairo ("Capital International Airport") e nuove rotte di volo verso resort e siti archeologici.