Su questo sito web è possibile richiedere il visto digitale per lo Sri Lanka, anche chiamato visto Sri Lanka elettronico o ETA. I viaggiatori che non soddisfano i requisiti per lʼETA possono, nella maggior parte dei casi, recarsi in Sri Lanka utilizzando un visto materiale, che però non può essere richiesto online. Per richiedere un visto materiale è necessario prendere un appuntamento presso uno dei consolati dello Sri Lanka. Inoltre, la richiesta di un visto materiale è più costosa e richiede alcuni giorni in più rispetto alla richiesta di unʼETA.

Quando richiedere un visto materiale

Di norma un visto materiale non è necessario
Il visto materiale per lo Sri Lanka, sotto forma di adesivo, viene inserito nel passaporto del viaggiatore da un dipendente del consolato. Questa è una differenza essenziale rispetto al visto elettronico, che può essere richiesto online e stampato dal viaggiatore stesso. Per i turisti e i viaggiatori dʼaffari che non soggiornano in Sri Lanka per più di 30 giorni, la validità del visto richiedibile online (ETA) è la stessa della variante materiale che deve essere ritirata al consolato.

Quando devo richiedere un visto materiale?

Dati i costi più elevati e i tempi di elaborazione più lunghi del visto materiale per lo Sri Lanka, si consiglia di richiedere questa variante solo se non si soddisfano i requisiti per il visto elettronico. Esistono diversi tipi di visti materiali, ognuno dei quali è adatto a uno scopo diverso. Quale tipo di visto sia il più appropriato va valutato in base allʼidoneità del viaggiatore e la finalità del viaggio.

Nei seguenti casi è necessario richiedere un visto materiale invece di un visto elettronico/ETA:

  • Il viaggiatore desidera rimanere in Sri Lanka per più di 90 giorni
  • Il viaggiatore desidera entrare a far parte di una società/organizzazione con sede in Sri Lanka
  • Il viaggiatore è un giornalista e/o realizza produzioni mediatiche
  • Il viaggiatore desidera partecipare a eventi legati ai media o al giornalismo, compresi incontri, conferenze, seminari e riunioni politiche
  • Il viaggiatore desidera svolgere attività per o in collaborazione con una ONG

Coltivazioni dello Sri Lanka viste dallʼaltoColtivazioni dello Sri Lanka viste dallʼalto

Di quale tipo di visto ho bisogno?

Esistono diverse varianti del visto materiale, ed è importante richiedere quella giusta. Le seguenti varianti del visto materiale possono essere richieste al consolato:

TipoSpiegazione
Visto turistico (soggiorno temporaneo)Per vacanze, escursioni, visite a familiari e/o amici.
Visto dʼaffari (soggiorno temporaneo) (anche per volontariato)Il viaggiatore non può essere impiegato da unʼorganizzazione/società con sede nello Sri Lanka. Disponibile nelle varianti a ingresso singolo, doppio o multiplo.
Visto dʼimmigrazione (soggiorno permanente)Il viaggiatore può essere impiegato da unʼorganizzazione/società con sede nello Sri Lanka o allʼestero.
Adatto anche a volontari, investitori, religiosi, studenti, ex residenti dello Sri Lanka, familiari di residenti in Sri Lanka, diplomatici e pensionati.
Visto di transitoVisto per fare transito/scalo in Sri Lanka

Procedura di richiesta dei visti materiali

Prima di tutto devi controllare se ci sia ancora una pagina vuota nel tuo passaporto, in cui il visto possa essere inserito. In caso contrario, è necessario che tu richieda prima un nuovo passaporto. Poi verifica quale variante di visto ti serve (vedi sopra). La richiesta deve essere presentata presso lʼambasciata dello Sri Lanka a Roma (Via Adige, 2) o attraverso il consolato dello Sri Lanka a Milano (via Francesco Melzi dʼEril, 34).

Il visto materiale viene apposto sul passaporto del viaggiatore da un dipendente del consolato o dellʼambasciata. La procedura di rilascio richiede alcuni giorni, a differenza di quella del visto elettronico, il quale, in caso di richiesta urgente, viene concesso in media dopo 23 minuti. Il visto materiale è anche più costoso dellʼETA Sri Lanka richiedibile online. I costi esatti dipendono dal tipo di visto e dalla durata del soggiorno desiderata.