Lo Sri Lanka prevede un obbligo di visto. Dal 2012, il visto necessario può essere richiesto online. La variante del visto per lo Sri Lanka che può essere richiesta online è chiamata anche ETA. Poiché l’ETA ha una procedura di richiesta semplice e viene consegnata rapidamente, è la più popolare autorizzazione di viaggio per lo Sri Lanka.

Differenza tra i visti fisici e l’ETA

Oltre ai visti fisici per lo Sri Lanka che si possono richiedere tramite l’ambasciata, esiste anche un visto che può essere richiesto online, noto anche come ETA o visto Sri Lanka elettronico. La sigla ETA sta per Electronic Travel Authorization. L’ETA è la variante più moderna di tutti i visti per lo Sri Lanka, dal momento che l’intera procedura di richiesta, inclusi il controllo e il rilascio, si svolge in modo digitale.

Procedura di richiesta ETA Sri Lanka

Per richiedere un’ETA Sri Lanka, è necessario compilare un modulo di richiesta online in cui vanno inseriti i recapiti, i dati del passaporto e alcuni dati relativi al viaggio. Una volta completato il modulo, è necessario pagare i costi, dopodiché la richiesta viene elaborata e inoltrata al Dipartimento per l’Immigrazione per il controllo. Il visto viene inviato per e-mail entro una media di 4 giorni. Se desideri ricevere l’ETA più rapidamente, puoi presentare una richiesta urgente.

Apri il modulo di richiesta dell’ETA Sri Lanka

Soggiorno in Sri Lanka di massimo 30 giorni

Con un’ETA Sri Lanka si può rimanere nel Paese fino a massimo 30 giorni. Questa durata massima del soggiorno inizia il giorno in cui si arriva nel Paese. L’ETA può essere utilizzata per due viaggi in Sri Lanka, a condizione che la seconda partenza dallo Sri Lanka avvenga entro 30 giorni dal primo arrivo. Una volta in Sri Lanka, la durata massima del soggiorno può essere prolungata fino a un massimo di 270 giorni. Ulteriori informazioni su questa estensione, sulla durata massima consentita del soggiorno e sul periodo di validità dell’ETA sono disponibili alla pagina relativa alla validità dell’ETA Sri Lanka.

Treno attraversa il paesaggio dello Sri LankaLo spettacolare percorso in treno da Kandy a Ella

Il costo dell’ETA

In genere, i costi di un’ETA sono più bassi rispetto ai costi di un visto richiesto all’ambasciata. Uno dei motivi è che ci vuole meno tempo per l’elaborazione delle richieste di ETA, grazie all’utilizzo dei sistemi informatici. Se richiedi un’ETA nel 2024, paghi 79,95 € a persona. Si tratta del prezzo totale, inclusi tutti i costi e tutte le tasse. Per le richieste urgenti viene addebitato un supplemento di 17,50 € per visto.

Requisiti per i viaggi con un’ETA

L’utilizzo dell’ETA o visto Sri Lanka elettronico è soggetto ad alcuni requisiti. Ad esempio, solo i viaggiatori provenienti da determinati Paesi sono idonei all’ETA, tra cui quelli provenienti dall’Italia o un altro Paese dell’UE, ma anche i viaggiatori provenienti dal Regno Unito e dalla Svizzera. I viaggiatori provenienti da altri Paesi possono controllare su questa pagina se anche loro possono richiedere un’ETA per lo Sri Lanka. Inoltre, l’ETA può essere utilizzata unicamente per viaggi turistici o d’affari. Prima di presentare una richiesta, si consiglia di leggere attentamente tutti i requisiti per l’ETA Sri Lanka.

Prepara adeguatamente il tuo viaggio in Sri Lanka

Tutto il necessario per un viaggio in Sri Lanka
Per fare ingresso in Sri Lanka, all’arrivo devi essere in grado di esibire alcuni documenti. Assicurati di custodirli nel tuo bagaglio a mano, in modo da averli sempre a portata di mano: così la tua vacanza o il tuo viaggio d’affari può iniziare senza problemi. Durante i controlli doganali devi poter esibire i seguenti documenti:

• Un passaporto che al momento dell’arrivo ha una validità residua di almeno 6 mesi.
• Un’ETA o un visto in corso di validità che è stato richiesto con lo stesso passaporto che viene utilizzato per il viaggio.
• Un biglietto per il viaggio di ritorno o verso altre destinazioni dallo Sri Lanka.
• Una prova che disponi di mezzi finanziari sufficienti per il tuo soggiorno in Sri Lanka.

Non sei idoneo/a all’ETA?

I viaggiatori non idonei alla procedura di richiesta online dell’ETA, possono richiedere un visto all’ambasciata dello Sri Lanka. In questo caso si deve mettere in conto un tempo di consegna di varie settimane, dal momento che è necessario consegnare il passaporto e che queste richieste di visto devono essere controllate manualmente dal personale dell’ambasciata. Nel caso di una richiesta di visto all’ambasciata, si può scegliere tra diverse varianti del visto fisico per lo Sri Lanka.

Visti.it è un'agenzia di visti commerciale e professionale che fornisce assistenza ai viaggiatori nell'ottenimento di documenti quali il visto per lo Sri Lanka. Visti.it agisce da mediatore e non è in alcun modo associata ad un governo. È possibile richiedere un visto anche direttamente al Dipartimento per lʼImmigrazione (52,08 USD per visto, tramite eta.gov.lk). Tuttavia, senza assistenza in italiano. Se presenti la richiesta tramite Visti.it, il nostro centro di assistenza sarà a tua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, controlleremo personalmente la tua richiesta prima di inoltrarla al Dipartimento per lʼImmigrazione. In caso di sospetti errori o omissioni, ti contatteremo subito personalmente per garantire che la tua richiesta possa comunque essere elaborata velocemente e correttamente. Per usufruire dei nostri servizi, paghi le tariffe consolari di 52,08 USD, che pagheremo al Dipartimento per lʼImmigrazione a nome tuo, oltre al costo di servizio di 31,84 €, come compenso per la nostra mediazione, IVA inclusa. I nostri servizi hanno già permesso a molti viaggiatori di evitare seri problemi in viaggio. Se una richiesta dovesse essere respinta nonostante la nostra assistenza e verifica, rimborseremo lʼintero importo dʼacquisto (a meno che una richiesta di visto Sri Lanka per lo stesso viaggiatore non sia già stata respinta in precedenza). Clicca qui per saperne di più sui nostri servizi.