Notizia | | 06/08/2021 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Oltre alle sue attrazioni storiche e alle spiagge paradisiache, il Vietnam è una destinazione ideale per una vacanza subacquea. Grazie agli oltre 3000 chilometri di costa, potrai esplorare acque incontaminate e vivere esperienze d’immersione uniche durante tutto l’anno. Oltre a ottenere una licenza d’immersione, richiedi per un visto Vietnam prima di viaggiare.

Preparativi: visto Vietnam e brevetto d’immersione

Il Vietnam è una destinazione ideale e ancora un po’ sconosciuta per le immersioni, possibili durante tutto l’anno. I mesi tra marzo e ottobre sono i migliori per una vacanza subacquea, poiché si tratta del periodo in cui c’è più vita sott’acqua e la visibilità è migliore. Una delle precauzioni da prendere prima di iniziare il tuo viaggio è ottenere il brevetto d’immersione, se ancora ne sei sprovvisto. Puoi ottenerlo in anticipo, ma anche durante la vacanza in Vietnam, presso uno dei siti d’immersione elencati di seguito. In queste zone, troverai scuole che offrono corsi d’immersione, noleggio di attrezzature subacquee ed escursioni.

Un’altra questione da tener presente è la richiesta del suo visto Vietnam. I viaggiatori italiani devono richiedere questa autorizzazione di viaggio. L’e-visa ha una validità massima di 30 giorni, pari alla durata massima del soggiorno. Avrai tutto il tempo per scoprire i siti d’immersione più importanti del Paese. Per ottenere il visto elettronico, basta compilare il modulo digitale e pagare la tassa di 49,95 € a persona. Una volta che la tua domanda è approvata, riceverai il tuo visto Vietnam via e-mail entro in media 1 settimana.

Nha Trang: Moray Beach, Madonna Rock e Whale Island

Nha Trang è la capitale della provincia di Khanh Hoa e una delle destinazioni balneari più popolari del Vietnam. Questa città costiera ha un gran numero di scuole d’immersione che offrono corsi e pacchetti per tutti i livelli a prezzi molto convenienti. Uno dei punti salienti è Moray Beach, situata nel Parco Marino di Hon Mun sull’isola omonima, che si trova a 30 minuti di barca dalla costa. La bassa profondità la rende una zona ideale per l’esperienza e, come suggerisce il nome, per le murene. Scoprirai bellissimi coralli e una grande varietà di pesci, come il pesce scorpione o il pesce pagliaccio. Un’altra attrazione sulla stessa isola è la Roccia della Madonna. Le grotte di diverse profondità (la più profonda è di 25 metri) ospitano molte specie di pesci e offrono ai subacquei un’avventura unica. Infine, Whale Island Bay, circa 100 chilometri a nord di Nha Trang, offre una vita marina più varia, dai cavallucci marini alle mante e alle aquile di mare.

Hoi An: Hon Mo e Hon Nhan

Hoi An, una vivace città portuale nel mezzo della costa del Vietnam, vanta fantastici siti d’immersione sulle isole Cham. Questa zona è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO per il suo grande valore ambientale e consiste in 8 isole che formano il Parco Nazionale Marino di Cu Lao. Il Parco può essere facilmente raggiunto in barca dalla costa di Hoi An in circa 2 ore. Le due isole più note per le immersioni sono Hon Mo e Hon Nhan. Hon Mo è famosa per la sua varietà di coralli duri e molli, ma anche per i cavallucci marini, i pesci pagliaccio e i marlin, presenti fino a 35 metri di profondità. Hon Nhan è un ottima per ammirare grandi banchi di pesci e migliaia di nudibranchi sparsi sul fondale profondo 40 metri. Si possono vedere barracuda, granchi, pesci migratori o pesci leone.

Phu Quoc: Dry Island e Nudibranch Gardens

Phu Quoc si trova nel sud-ovest del Vietnam ed è la più grande isola del Paese. Oltre ad essere una destinazione turistica molto popolare, offre incredibili opportunità d’immersione. Una di queste è Dry Island, una piccola isola vicino a Phu Quoc con una spettacolare barriera corallina che ospita mitridae, trigoni, nudibranchi e pesci scorpione. Sulla costa orientale di Phu Quoc si trovano anche i cosiddetti Nudibranchi Gardens. Questa immersione di 12 metri di profondità è ideale per ogni livello di esperienza. Troverete di tutto, dai nudibranchi agli squali bambù.