Notizia | | 30/06/2022 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Il Vietnam è una destinazione turistica in crescita per tutti i tipi di turisti. Questo affascinante Paese può essere raggiunto in vari modi, anche in nave da crociera. Per visitare il Vietnam durante una crociera, i viaggiatori hanno bisogno di un visto Vietnam. Per i viaggiatori italiani vale che il visto è necessario se il soggiorno nel Paese supera i 15 giorni.

Posizione perfetta

Grazie alla sua lunga costa con molti porti, il Vietnam è perfettamente accessibile con le navi da crociera. Facendo una crociera che fa scalo in diversi porti, è possibile raggiungere tutti i luoghi più affascinanti del Vietnam. Poiché il Paese non è ancora sviluppato come i Paesi asiatici circostanti, il Vietnam respira un’atmosfera autentica che lo rende molto attraente per i turisti. A causa delle varie influenze coloniali del passato, da nord a sud si possono scoprire diverse culture. Anche il clima e i paesaggi naturalistici sono molto variegati in tutto il Paese, per cui vale la pena di prenotare una crociera che non si limiti a Ho Chi Minh City, ad esempio.

Crociera mondiale o regionale

L’offerta di vacanze in crociera in tutto il mondo è molto ampia. Pertanto, prima di prenotare una crociera, è importante verificare con attenzione quale crociera raggiunge il maggior numero di destinazioni in Vietnam. Logicamente, una crociera mondiale tocca un numero inferiore di destinazioni per Paese rispetto a una crociera regionale. Per vivere al meglio la bellezza del Vietnam, la scelta migliore è quella di una crociera che attraversi solo il Vietnam o solo il Sud-Est asiatico. Anche in questo caso, però, l’attenzione può essere rivolta a Paesi diversi dal Vietnam, quindi è bene sapere quali sono le destinazioni da non perdere durante una crociera in Vietnam.

La baia di Halong e dintorni

Naturalmente non può mancare una visita a una delle sette meraviglie naturali mondiali: la baia di Halong. I quasi 2.000 isolotti, che la leggenda vuole siano stati formati dall’enorme coda di un drago, sono i paesaggi più fotografati al mondo. Sarebbe un peccato che la nave da crociera trascorresse solo un giorno qui, quindi quando prenoti una crociera, verifica se è possibile trascorrere più giorni in questa zona. Quando prenoti una crociera, tieni presente anche il periodo di validità di 30 giorni del visto Vietnam elettronico.

Huế, Hoi An e Đà Nẵng

Huế, capoluogo della provincia di Thua Thien-Hue nel Vietnam centrale, è ricca di pagode e palazzi della dinastia Nguyen. Oltre a ospitare numerosi edifici imponenti come il Palazzo imperiale e il ponte Thanh Toan, la città è circondata dal Fiume dei Profumi. Vicino a Huế si trova Hoi An, una delle città più antiche del Vietnam e del Sud-Est asiatico. Nel pittoresco centro cittadino si vedono soprattutto le influenze giapponesi e cinesi. Tra Huế e Hoi An si trova la città di Đà Nẵng. La città in sé non è attraente come Hoi An, ma è circondata da alte montagne e da splendidi paesaggi. In città ci sono sempre più strutture, come terrazze, bar e ristoranti.

Fare una crociera con il visto Vietnam

Sia i viaggiatori che arrivano in aereo che in nave da crociera hanno bisogno di un visto Vietnam per entrare nel Paese. Per i viaggiatori italiani, il visto è necessario solo se il soggiorno in Vietnam supera i 15 giorni. L’ambasciata del Vietnam consiglia a tutti i viaggiatori di richiedere un visto Vietnam elettronico. L’utilizzo del visto all’arrivo è sconsigliato. Il visto elettronico può essere facilmente richiesto online utilizzando un modulo digitale e costa solo 49,95 €. Non è necessario recarsi in ambasciata, riceverai il visto per e-mail.