Notizia | | 02/09/2020 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Hurghada è una delle destinazioni più popolari in Egitto, se non la più popolare. Ogni anno la regione accoglie centinaia di migliaia di turisti, sia nazionali che stranieri. Non sorprende che sia una meta di vacanza così gettonata: rilassarsi in un resort, fare snorkeling nel Mar Rosso, a Hurghada ce n'è per tutti i gusti. Una volta in possesso dei biglietti e del visto Egitto, si può partire per godere di tutto ciò che Hurghada ha da offrire!

Da piccolo villaggio a città internazionale

Non molto tempo fa, Hurghada era solo un piccolo villaggio di pescatori. Il nome Hurghada deriva da una specie di pianta molto antica che si trova nella regione. La sua posizione sul Mar Rosso faceva sì che i pescatori non fossero quasi mai senza lavoro. Intorno al 1980 il governo egiziano cominciò a vedere il potenziale del villaggio: la posizione era perfetta per il turismo. Il governo ha iniziato a investire massicciamente a Hurghada e ha invitato investitori stranieri con offerte interessanti. Di conseguenza, il villaggio di pescatori si è rapidamente trasformato in una città conosciuta a livello internazionale. Oggi Hurghada è una delle destinazioni di viaggio più famose e gettonate in Egitto.

Il periodo migliore per recarsi a Hurghada

Uno dei motivi per cui Hurghada è così popolare è che il sole vi splende quasi sempre. La regione ha un clima desertico subtropicale, il che significa che gli inverni sono caldi e le estati ancora di più. Nei mesi invernali, le temperature possono oscillare molto: di mattina e di pomeriggio possono facilmente superare i 20 gradi Celcius, ma di notte la temperatura può scendere di oltre 10 gradi. L'estate, tuttavia, è calda senza pietà. La temperatura più calda misurata a Hurghada durante l'estate è di 46 gradi Celsius.

Il periodo migliore per recarsi a Hurghada è generalmente tra novembre e aprile. In questo periodo il clima è piacevolmente caldo e non così caldo come durante l'estate. Chi vuole una bella abbronzatura può sempre andare durante l'estate, ma non deve dimenticarsi la crema solare.

Attrazioni a Hurghada

Hurghada ha infinite attrazioni da godere. Ogni turista darà una risposta diversa alla domanda quali siano le migliori e più divertenti attività e attrazioni turistiche a Hurghada, ma quasi tutti i turisti menzionano le seguenti attrazioni turistiche:

Fare snorkeling nelle Isole Giftun

Le due isole Giftun, Giftun Sughayer e Giftun Kebir, sono a due passi da Hurghada. Basta una breve gita in barca per arrivarci. Le isole Giftun sono note come luoghi perfetti per lo snorkeling. Le isole fanno parte di un'area marina protetta, il che significa che c'è una vita marina spettacolare da vedere, da pesci coloratissimi a splendide barriere coralline. Le isole sono belle anche per chi non ama lo snorkeling: l'acqua è così limpida che anche non facendo snorkeling si può vedere parte della vita marina.

Fare shopping a Hurghada Marina

A differenza delle Isole Giftun, dove si può godere di natura incontaminata e tranquillità, Hurghada Marina, il porto turistico di Hurghada, è una zona più trafficata. La maggior parte dei negozi di Hurghada si trovano qui, da piccole bancarelle di souvenir a grandi negozi di abbigliamento, che hanno sia marchi internazionali che stili locali.

A Hurghada Marina si può anche andare in uno dei numerosi ristoranti o bar, dove si può gustare un delizioso piatto godendo di una splendida vista sul Mar Rosso. Un must per ogni turista!

Il sottomarino Sinbad

Per chi vuole vedere la vita marina da vicino, ma preferisce non bagnarsi, Hurghada ha la soluzione perfetta: il Sinbad Submarine, ovvero il sottomarino Sinbad. Con questo sottomarino (che in realtà è più che altro una nave con finestre) si può fare un viaggio unico. I turisti salgono su un sottomarino speciale che li porta sott'acqua per vedere da vicino la vita marina. Il sottomarino ha finestre speciali che massimizzano la vista, dando ai turisti la sensazione di nuotare tra i pesci.

Rilassarsi in un resort

La maggior parte delle persone considera le vacanze un momento di riposo. La regione ha diversi resort, di cui la maggior parte si trova sulle bellissime spiagge per le quali Hurghada è così conosciuta. I resort più popolari si trovano a El Gouna e Shahl Hasheesh, ma anche Makadi Bay accoglie migliaia di turisti ogni anno.

Inoltre, in molti resort è possibile passare una giornata in spiaggia senza prenotazione. Le spiagge sono aperte a tutti, compresi i turisti che non hanno prenotato un resort specifico.

Recarsi in Egitto: il visto Egitto

Tutti gli italiani che desiderano recarsi a Hurghada sono tenuti a richiedere un visto. Il visto Egitto è un'autorizzazione di viaggio digitale che può essere richiesta online. In passato, il visto all'arrivo era il tipo di visto più utilizzato, ma con l'avvento del visto Egitto elettronico la maggior parte dei turisti oggi utilizza la variante che si può richiedere online. Il motivo è che il visto elettronico è più facile e meno costoso da richiedere rispetto al vecchio visto all'arrivo. Utilizzando il visto elettronico i viaggiatori non devono fare la coda all'arrivo in Egitto, ma possono andare direttamente al controllo passaporti.

Il visto ha una validità di 90 giorni e consente di rimanere in Egitto per 30 giorni consecutivi. Poiché la maggior parte delle attrazioni turistiche a Hurghada si trovano a breve distanza l'una dall'altra, il periodo massimo di soggiorno di 30 giorni è di solito più che abbastanza per godersi tutto ciò che Hurghada ha da offrire.