Notizia | | 08/04/2022 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Con circa 20 milioni di abitanti, Il Cairo è una vera e propria metropoli. Grazie al ricco patrimonio storico dell’Egitto, le attrazioni visitabili oggi sono molto numerose. Questo articolo vi aiuterà a scoprire i 7 luoghi più affascinanti del Cairo e come richiedere il visto Egitto.

Piramidi di Giza

A Giza, nella periferia della capitale egiziana, si trova una delle attrazioni più famose di tutto l’Egitto: le Piramidi di Giza. La piramide alta quasi 150 metri è chiamata anche Piramide di Cheope. È circondata dalla Piramide di Chefren, un po’ più piccola, e dalla Piramide di Micerino. Oltre a queste tre grandi piramidi, sono presenti delle piramidi più piccole, chiamate anche “piramidi della regina”. Un’escursione assolutamente da non perdere.

Torre del Cairo

Se amate le altezze, nel vostro itinerario non potrà mancare la torre del Cairo. La torre è alta 187 metri ed è riconoscibile di sera e di notte per i suoi diversi colori. Vale la pena visitare la torre anche per la vista panoramica che offre sulla città del Cairo. Quando il cielo è sereno, la vista è magnifica e si riescono a vedere anche le Piramidi di Giza.

Museo Egizio

Se durante il vostro viaggio in Egitto desiderate immergervi nell’antichità, il Museo Egizio del Cairo è l’attrazione che fa per voi. Questo museo è stato aperto nel 1858 e comprende molti capolavori dell’antico Egitto. Qui potete trovare molti corredi funerari di faraoni, una stanza dedicata alle mummie e la maschera d’oro di Tutankhamon. Potrete godervi questa affascinante collezione dopo aver richiesto il vostro visto Egitto.

Quartiere copto

Attualmente Il Cairo è una città principalmente musulmana, ma in passato era prevalentemente una città copta ortodossa. Il quartiere copto è noto per le sue chiese e molti abitanti copti ortodossi vivono oggi in quest’area della città. Questo quartiere si trova a sud del centro e comprende molte sinagoghe e strade poco trafficate. Una delle attrazioni principali del quartiere copto è la “chiesa sospesa”, chiamata anche Chiesa della Vergine Maria e caratterizzata da un bellissimo cortile con pareti a mosaico colorate.

Bazar di Khan El-Khalili

Il bazar di Khan El-Khalili è un mercato locale e attrazione turistica che sorge nel centro storico del Cairo. Qui potrete trovare molti souvenir e gioielli egiziani fatti a mano. Per le vie del bazar è possibile acquistare del cibo e ci sono diverse caffetterie in cui poter gustare del delizioso caffè arabo. Data la quantità di persone che visitano questo luogo, il bazar può risultare caotico, ma ciò contribuisce a dare ai visitatori un assaggio della vita locale.

Heliopolis

Heliopolis è un quartiere del Cairo costruito all’inizio del 20° secolo che presenta molti palazzi e costruzioni in stile eliopolitano. Questo stile architettonico è caratterizzato da elementi orientali, moreschi, arabi ed europei. Noterete la presenza di grandi viali e di case con grandi terrazzi sostenuti da pilastri che rendono questo quartiere uno spettacolo unico in Egitto. Se siete amanti dell’architettura, la visita di Heliopolis è caldamente consigliata.

Moschee

Nella capitale egiziana troverete numerose moschee imponenti che, quando ci si trova al Cairo, meritano decisamente una visita. Tra le altre, potrete visitare alcune tra le moschee più conosciute, come la moschea di Muhammad Ali, situata nella Cittadella del Cairo, la moschea di Al-Aqmar e anche la monumentale moschea-madrasa del Sultano Hassan.

Non dimenticate il vostro visto Egitto

Per fare una vacanza in Egitto, avrete bisogno del visto Egitto. Potete richiedere facilmente il vostro visto online in pochi minuti, utilizzando il modulo apposito. Il visto Egitto ha un costo di 49,95 € a persona e una validità di 90 giorni. Ogni singolo soggiorno in Egitto può avere una durata massima di 30 giorni. Il vostro visto sarà valido dal momento in cui la vostra domanda viene approvata. Avrete quindi tempo a sufficienza per visitare questa splendida capitale.