Notizia | | 14/07/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

San Francisco si trova su una penisola nello Stato della California. La città, conosciuta soprattutto per il Golden Gate Bridge e le funivie che percorrono le ripide colline, ha molto di più da offrire. Per ammirare le maggiori attrazioni di San Francisco, serve richiedere un ESTA prima di partire.

Golden Gate Bridge

Il Golden Gate Bridge è forse il ponte più famoso del mondo. Sicuramente è la struttura più caratteristica di San Francisco. Il ponte sospeso attraversa lo stretto del Golden Gate, che collega la baia di San Francisco all’Oceano Pacifico. Il ponte è stato aperto nel 1937 dopo un periodo di costruzione di quattro anni. Prima di allora, era possibile attraversare lo stretto solo in traghetto. Oggi, più di centomila veicoli attraversano il ponte ogni giorno.

È anche possibile attraversare il ponte a piedi o in bicicletta. Da Vista Point, un punto di vista sul lato nord, si ha la migliore vista sul ponte e sulla baia. Se avrai un po’ di fortuna e il ponte non sarà avvolto dalla nebbia, potrai ammirare anche la città. Sul lato sud del ponte si trova il Golden Gate Park, spesso paragonato al Central Park di New York.

Alcatraz

L’isola di Alcatraz - chiamata anche The Rock - è conosciuta soprattutto per la sua prigione di alta sicurezza, dove fu rinchiuso il boss mafioso Al Capone. I tentativi di fuga da Alcatraz sono stati diversi, ma la prigione stessa sostiene che nessun prigioniero è mai scappato. Dal 1963, Alcatraz non è più una prigione e dal 1973 è un parco nazionale aperto al pubblico. I viaggiatori che vogliono visitare l’isola sono invitati a prenotare i biglietti prima della partenza, poiché il numero massimo di visitatori è limitato. Oltre a prenotare i biglietti, occorre richiedere l’ESTA per l’America con largo anticipo rispetto al viaggio.

Union Square

Union Square è la zona più frequentata di San Francisco. Questa piazza centrale prende il nome dalle manifestazioni e dalle marce dell’Union Army (l’esercito degli Stati del nord) che vi si tenevano durante la guerra civile americana. Al centro della piazza si trova una colonna di 30 metri con una statua di rame che commemora la vittoria dell’ammiraglio Dewey nella guerra ispano-americana. La piazza è ora circondata da negozi, hotel e teatri.

Alamo Square Park

Chi vuole sfuggire al trambusto del centro della città può visitare il parco di Alamo Square. Da questo parco si ha una vista delle cosiddette "Painted Ladies", una fila di case in stile vittoriano dai colori pastello, tipiche di San Francisco, che sono apparse in molti film e serie. Potresti riconoscerli dalla serie televisiva americana Full House.

Painted LadiesVista delle Painted Ladies da Alamo Square Park

Fisherman’s Wharf

Fisherman’s Wharf è il luogo perfetto per fermarsi in un ristorante o in un bar. È il vecchio quartiere dei marinai, che si è trasformato in un centro turistico con innumerevoli negozi, ristoranti e artisti di strada. La parte più frequentata del quartiere è il Pier 39, dove si possono ammirare i leoni marini della California nella marina.

Tramite cavo

Un giro sul cable car è un must durante un soggiorno a San Francisco. Il Cable Car di San Francisco è l’unico tram azionato manualmente al mondo ancora in uso. I tram sono un simbolo di San Francisco e sono stati dichiarati monumento mobile. Si possono prendere tre linee di tram: La linea Powel-Hyde (da Powel Market via Union Square a Fisherman’s Wharf), la linea Powel-Mason (da Powel Market a Ghiradelli Square) e la linea California Street (da est a ovest attraverso il quartiere degli affari della città, via Chinatown). Chi vuole saperne di più sulla storia e la tecnologia della funivia può visitare il Cable Car Museum.

Richiesta ESTA USA

Per un viaggio a San Francisco, è necessario un ESTA o un visto. La maggior parte dei turisti soddisfano le condizioni dell’ESTA e non hanno bisogno di richiedere un visto per gli USA. Poiché l’ESTA è molto più facile, economico e veloce da richiedere rispetto al visto, si raccomanda di richiedere sempre l’ESTA se si soddisfano tutti i requisiti per questa autorizzazione di viaggio. L’ESTA può essere facilmente richiesto online, mentre il visto richiede un appuntamento al consolato americano. Dopo aver presentato la domanda e pagato la tassa, l’ESTA sarà inviato via e-mail entro 3 giorni.