Notizia | | 11/04/2022 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Boston, capitale dello stato del Massachusetts e culla dellʼindipendenza americana, è una delle città più antiche e ricche degli Stati Uniti e una destinazione da non perdere durante una visita della costa orientale americana. Questa città non è di certo inferiore ad altre città della costa est come Washington DC e New York City.

Skyline di BostonLo skyline di Boston visto dal porto

Scopri la storia coloniale di Boston, cosa si può fare in città e nei dintorni e come richiedere facilmente un ESTA per viaggiare negli USA.

Passato coloniale

Boston ha un ricco passato coloniale che traspare ovunque in città. La città fu fondata nel 1630 da puritani inglesi che temevano persecuzioni in patria e cercavano nuove terre dove poter godere di libertà religiosa. Qui i coloni furono incoraggiati a combattere per la libertà e a sfuggire al dominio britannico.

Il Freedom Trail collega 16 diverse attrazioni che richiamano questo periodo. Lungo questo percorso si trova lʼOld South Meeting House, luogo di ritrovo prima del Boston Tea Party e lʼOld State House, il più antico edificio ancora visibile a Boston, risalente al 1713. Si passa anche davanti alla casa di Paul Revere, un celebre patriota ai tempi della Rivoluzione Americana. È possibile ammirare anche il monumento di Bunker Hill Monument, che segna il luogo di una delle prime battaglie tra inglesi e patrioti nella Guerra dʼindipendenza.

Sport a Boston

Gli appassionati di sport non si annoieranno di certo a Boston. Boston ha molte squadre e non manca di varietà. La squadra di baseball Boston Red Dox ha sede a Fenway Park. Se ti trovi a Boston durante la stagione del baseball (da aprile a settembre), potresti assistere a una partita. Unʼaltra squadra famosa è quella di hockey sul ghiaccio, i Boston Bruins. Le loro partite casalinghe si giocano al TD Garden durante la stagione, che va da ottobre ad aprile. Ogni anno tra settembre e dicembre, gli appassionati di football americano possono visitare il Gillette Stadium a Foxborough, appena fuori Boston. Qui giocano i New England Patriots nella NFL (National Football League). Preferisci il basket? I Boston Celtics giocano al TD Garden da novembre ad aprile. Con un ESTA puoi viaggiare negli USA più volte entro il periodo di validità di 2 anni e assistere a diversi eventi sportivi in momenti diversi.

Salem e la caccia alle streghe

Se hai un poʼ di tempo a disposizione, sali un poʼ più a nord fino alla città di Salem. La città è nota per la sua storia di accuse di stregoneria e successiva caccia alle streghe. Tra il febbraio del 1692 e il maggio del 1693 più di 200 persone furono accusate di stregoneria. Su 200, 30 furono giudicate colpevoli. 19 di loro furono giustiziati per impiccagione, uno fu schiacciato a morte con delle pietre e il resto di loro morì in prigione.

Cosa vedere a Salem

La maggior parte delle attrazioni di Salem richiamano il periodo della caccia alle steghe. Vale la pena di visitare The Witch House, la casa del giudice Jonathan Corwin. Jonathan Corwin fu il giudice durante i processi alle streghe e la sua casa è lʼunico edificio di Salem direttamente collegato ai processi del 1692. Nel 1992, 300 anni dopo gli eventi dei processi alle streghe, nel centro di Salem è stato inaugurato un monumento in memoria di coloro che furono giustiziati ingiustamente. Con un ESTA puoi soggiornare in America fino a 90 giorni, tutto il tempo necessario per visitare Boston e i suoi dintorni.

Richiedere un ESTA

I viaggiatori di Unione Europea e Regno Unito che intendono visitare Boston necessitano obbligatoriamente di unʼautorizzazione di viaggio per recarsi negli USA, ossia lʼESTA. Un ESTA è valido per 2 anni e ha il vantaggio di poter essere richiesto senza determinare un periodo esatto di viaggio o una data di partenza. Richiedi un ESTA online tramite il modulo e preparati al viaggio a Boston senza troppo stress.