Notizia | | 22/10/2020 | Tempo di lettura: ±4 minuti

La valuta dello Sri Lanka è la rupia dello Sri Lanka (LKR). In Sri Lanka non è quindi possibile pagare con gli euro. Tuttavia, il costo del visto Sri Lanka (ETA) può essere facilmente pagato in euro. Oltre alla richiesta di un visto Sri Lanka, è necessario considerare una serie di altri aspetti se desideri recarti in Sri Lanka, come le abitudini di pagamento nel Paese, la richiesta di una carta di credito e lʼattivazione della carta bancaria per lʼutilizzo al di fuori dellʼEuropa.

Abitudini di pagamento in Sri Lanka

In Sri Lanka si paga con la rupia dello Sri Lanka. Un euro vale attualmente circa 217 rupie. Le rupie sono disponibili in banconote da 20, 50, 100, 500, 1000, 2000 e 5000. È utile avere anche i tagli più piccoli, in quanto il resto non è disponibile ovunque per le banconote più grandi. Attenzione alle banconote rotte, perché spesso non vengono accettate.

In Sri Lanka è consuetudine dare la mancia, ad esempio ai dipendenti dei ristoranti, ai portabagagli, alle cameriere e alle guide. Nei ristoranti si aspetta generalmente una mancia del 10% dellʼimporto, in altri luoghi una mancia di 100 rupie (meno di 50 centesimi in euro). Al mercato e nei negozi locali è normale contrattare i prezzi. La contrattazione è molto comune soprattutto nelle zone turistiche ed è possibile ridurre notevolmente il prezzo.

Il prezzo del visto Sri Lanka in euro

Quando si richiede il visto Sri Lanka su questo sito web, il pagamento può essere effettuato in euro e non si paga in rupie o in unʼaltra valuta. Ciò presenta il vantaggio che i prezzi non dipendono dai tassi di cambio variabili e che non vengono addebitate commissioni di cambio o costi di transazione. Il visto può essere pagato in modo semplice e sicuro con uno dei seguenti metodi di pagamento riconosciuti in Italia: Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal.

Il prezzo totale di 44,95 € comprende tutti i costi, come il costo di servizio, le spese consolari e lʼIVA. Tutti i costi del visto vengono quindi già pagati prima della partenza. Allʼarrivo in Sri Lanka non dovrai più pagare niente per il visto. In questo modo non incorrerai in sorprese spiacevoli.

Cambiare euro in rupie

Si sconsiglia di cambiare euro in rupie dello Sri Lanka prima della partenza. Le banche e gli uffici di cambio spesso addebitano commissioni elevate per il cambio di valuta. Allʼaeroporto di arrivo in Sri Lanka troverai uffici di cambio dove potrai cambiare denaro. Tuttavia, in generale si raccomanda di non scambiare mai euro per rupie, ma di prelevare le rupie direttamente da un bancomat in Sri Lanka. Questo perché anche gli uffici di cambio in Sri Lanka applicano commissioni per il cambio di valuta.

Prelevare soldi in Sri Lanka

Le rupie si possono prelevare presso gli sportelli bancomat in aeroporto o nel centro di Colombo. È più economico prelevare direttamente le rupie che cambiare euro in rupie. Sebbene vengano addebitati costi di transazione anche per il prelievo di contanti, tali costi sono di solito inferiori a quelli addebitati dagli uffici di cambio.

In generale, le carte bancarie italiane sono accettate in Sri Lanka. La maggior parte delle carte bancarie hanno il logo Maestro o Cirrus e possono essere utilizzate agli sportelli bancomat con questo logo. Nota bene: spesso è necessario attivare la possibilità di utilizzare la carta bancaria al di fuori dellʼEuropa. Molte banche italiane bloccano lʼutilizzo delle carte bancarie al di fuori dellʼEuropa come misura di sicurezza, quindi è necessario attivare questa possibilità prima della partenza.

Portare anche una carta di credito

Sebbene in Sri Lanka di solito vengano accettate le carte bancarie italiane, è comunque consigliabile portare con te anche una carta di credito. A volte capita che una carta di debito non venga accettata, ma una carta di credito sì. In una situazione del genere è utile avere una carta di credito a portata di mano. Custodisci la carta di credito in un luogo diverso dalla carta di debito, in modo da poterla utilizzare in caso di smarrimento o di furto della carta di debito. Si consiglia di utilizzare la carta di credito il meno possibile, cioè solo se non vi sono altre opzioni, in quanto le società delle carte di credito addebitano commissioni più elevate rispetto alle banche.

Quando hai letto tutte le informazioni sulle abitudini di pagamento in Sri Lanka, attivato la carta bancaria per lʼutilizzo al di fuori dellʼEuropa e richiesto un visto Sri Lanka (ETA), potrai partire per lo Sri Lanka!

Attenzione: questo articolo concernente il visto per lo Sri Lanka è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti il visto per lo Sri Lanka.