Notizia | | 23/07/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Colombo non è solo la capitale del Paese, ma anche un punto strategico per le rotte commerciali asiatiche. Considerata la città più cosmopolita dello Sri Lanka, Colombo vanta una ricca storia e una grande offerta culturale. Mentre organizzi il tuo viaggio in Sri Lanka, non dimenticare di aggiungere alla lista una visita a Colombo!

Ma prima ancora richiedi un visto Sri Lanka

Oltre a pianificare i luoghi che vuoi visitare durante un viaggio in Sri Lanka, devi anche richiedere un’ETA Sri Lanka. Questo visto elettronico per lo Sri Lanka può essere richiesto molto facilmente online. Per farlo, devi prima compilare il modulo d’iscrizione e poi pagare la quota di 44,95 € a persona. La sua domanda di visto sarà quindi elaborata. Una volta che il visto dello Sri Lanka è rilasciato, il periodo di validità di 30 giorni inizia. Il soggiorno massimo con un visto elettronico per lo Sri Lanka è anche di 30 giorni. Questo ti dà abbastanza tempo per visitare la capitale dello Sri Lanka e scoprire altre parti di questo affascinante Paese.

Tieni presente i requisiti dell’ETA Sri Lanka. Per esempio, all’arrivo in Sri Lanka, dovrai avere già un biglietto di ritorno o un biglietto per un volo di collegamento. Il tuo passaporto deve anche essere valido per almeno sei mesi dopo la data di arrivo.

Colombo e la sua ampia offerta culturale

La capitale della città più popolosa dello Sri Lanka ha una grande varietà di luoghi culturali. Nonostante il fatto che una guerra civile vi abbia imperversato fino al 2009, una rapida pianificazione urbana ha permesso a questa città colorata e ricca di storia di fiorire. Di seguito troverai maggiori informazioni su alcuni dei luoghi più interessanti che non dovresti perdere durante il tuo soggiorno a Colombo.

Independence Memorial Hall

Questo spazio è ideale per esplorare la storia coloniale dello Sri Lanka. Costruito come tributo all’indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1948, questo edificio è frequentato dai turisti e gli studenti locali. Ospita anche eventi nazionali come i funerali di personaggi pubblici e la celebrazione annuale dell’indipendenza.

Viharamahadevi Park

Non lontano dall’Independence Memorial Hall (circa mezz’ora a piedi) si trova una delle aree verdi più famose di Colombo: Viharamahadevi Park. È il parco più grande e più antico della città. Come nel resto della città, gli alberi qui sono enormi, grazie alle crescenti leggi di protezione ambientale di Colombo. Prima il parco era meglio conosciuto come Victoria Park, dal nome della regina Vittoria d’Inghilterra durante la colonizzazione britannica, ma nel 1951 fu rinominato in onore della regina Viharamahadevi.

Museo Nazionale

Dall’altro lato del parco Viharamahadevi si trova il Museo Nazionale di Colombo, noto per la sua esposizione rappresentativa della storia dello Sri Lanka. Questo edificio in stile coloniale contiene importanti elementi del patrimonio storico e culturale del Paese, tra cui opere d’arte e reliquie del regno di Anuradhapura risalenti al IV secolo a.C. L’ingresso costa circa 500 rupie (poco più di 2 €).

Tempio buddista Gangaramaya

Ben il 70% della popolazione dello Sri Lanka è buddista. Il tempio Gangaramaya simboleggia perfettamente il buddismo dello Sri Lanka. Questo santuario della fine del XIX secolo contiene un albero sacro di bodhi e diverse statue di Buddha di diverse dimensioni, ed è visitato da turisti e pellegrini. L’architettura eclettica in stile cingalese, tailandese, indù e cinese è particolarmente degna di nota. Il tempio Gangaramaya si trova sul lago Beira, un lago di 65 acri nel centro della capitale, rendendolo un luogo ideale per rilassarsi dopo una giornata di visite turistiche.

Una città piena di divertimento

Oltre alla sua grande offerta culturale e alla sua storia interessante, Colombo si distingue per i suoi numerosi luoghi di divertimento e le opportunità di sperimentare la vita locale. Questa città vivace con 13 diversi quartieri ha davvero molto da offrire.

Parco Galle Face Green

Uno dei luoghi più iconici di Colombo è il Galle Face Green, un parco sul lungomare della città. Questo luogo autentico presenta una pianura verde, dove si può fare sport o far volare gli aquiloni, e molte bancarelle di cibo. È il luogo ideale per assaggiare il cibo locale e rilassarsi mentre ci si gode la vista dell’Oceano Indiano.

Mercato Pettah

Questo enorme e frequentato mercato all’aperto si trova accanto alla stazione ferroviaria di Fort e copre l’intero quartiere di Pettah. Troverete di tutto, dall’abbigliamento, cibo e souvenir all’antiquariato, gioielli ed elettronica. Anche se l’entrata ufficiale è segnata dalla Torre dell’Orologio Khan, il mercato è così grande che si può entrare da diversi punti. È il luogo ideale per sperimentare in prima persona la vita quotidiana degli abitanti della capitale dello Sri Lanka.