Notizia | | 06/08/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Mascate non è solo la capitale dell’Oman, ma anche una delle città più antiche del Medio Oriente. La città, che si è sviluppata rapidamente dagli anni ’70, ha una storia interessante e una grande offerta culturale. Chi viaggia in Oman probabilmente si recherà a Mascate. Vale certamente la pena di soggiornarvi per qualche giorno per scoprire questa bella città.

Preparativi: visto Oman

Oltre a scegliere i luoghi che si vogliono visitare durante il viaggio nel Sultanato dell’Oman, devi anche richiedere un visto Oman prima di partire. Dal 2018 non è più possibile acquistare un visto all’arrivo, quindi dovrai svolgere questa procedura online. L’e-visa è facile da richiedere con il modulo di domanda su questo sito. Dopo aver compilato il modulo e pagato la tassa, la tua domanda verrà elaborata. Non appena il visto viene concesso (in media dopo 1 settimana), riceverai il visto via e-mail. Dovrai stampare il visto e presentarlo all’arrivo in Oman.

Esistono tre varianti del visto turistico per l’Oman: il visto a entrata singola per un soggiorno fino a 10 giorni, il visto a entrata singola per un soggiorno fino a 30 giorni e il visto a entrata multipla per soggiorni multipli fino a 30 giorni ciascuno durante un anno. Il costo del visto Oman dipende dal tipo di visto scelto.

Una città ricca di storia

Mascate è stato un importante porto commerciale tra l’Oriente e l’Occidente fin dal I secolo a.C. La città fu nelle mani dei persiani, dei portoghesi e degli spagnoli, tra gli altri, e divenne la capitale dell’Oman solo alla fine del XVIII secolo. Scopra gli interessanti siti storici che non dovrebbe perdere durante una visita a questa città.

Muttrah e la Città Vecchia

Muttrah, situata sul porto, era un importante villaggio di pescatori e ora fa parte della città di Mascate. Non solo è una delle parti più antiche della città, ma è anche dove si trova la maggior parte delle attrazioni. Uno di questi è il Muttrah Souk, che con i suoi 200 anni è uno dei mercati più antichi di Oman. Un altro mercato degno di nota è il Mercato del Pesce, che cattura perfettamente la storia commerciale e la continuità della pesca della zona. La Corniche, la famosa passeggiata lunga circa un chilometro, è un’altra attrazione. Ha belle fontane, sculture e giardini ed è il luogo perfetto per vedere l’impressionante yacht del Sultano.

La Città Vecchia è il luogo di nascita di Mascate e si può raggiungere attraverso il Muscat Gate Museum, da cui si ha una splendida vista della Corniche. Questa zona è rimasta parzialmente murata e ha due antichi forti costruiti dai portoghesi nel XVI secolo: Al Mirani e Al Jalali. Nella Città Vecchia c’è anche Al Alam, il palazzo cerimoniale del Sultano. Anche se non è aperto al pubblico, può passeggiare nel suo cortile e nei suoi giardini.

Museo Nazionale

Per saperne di più sulla storia di 5 milioni di anni dell’Oman, una visita al Museo Nazionale dell’Oman è un must. Inaugurato nel 2016, contiene la più grande collezione di artefatti storici del Paese con oltre 5.000 pezzi. L’idea del museo non è solo quella di mostrare il passato dell’Oman, ma anche di far conoscere le tradizioni e la cultura omanita in patria e all’estero e di incoraggiare l’innovazione. L’ingresso costa 5 OMR (circa 12 €).

Storia e modernità insieme

Fino agli anni ’70 Mascate, come il resto del Paese, rimase isolata e sottosviluppata. Oggi, dopo un notevole sviluppo tecnologico e infrastrutturale, Mascate è una destinazione che unisce storia e modernità, con edifici che stupiscono tutti i visitatori.

Moschea Sultan Qabus

Questa imponente moschea, la principale del Sultanato di Oman, è una delle attrazioni principali di Mascate. Costruito principalmente in marmo, vanta uno dei più grandi tappeti persiani al mondo, la cui creazione ha richiesto quattro anni di lavoro manuale. Potrai ammirare anche un enorme lampadario con oltre 1000 luci e decorato con centinaia di cristalli Swarovski. Si trattava la moschea più grande del mondo fino alla costruzione della Moschea Sheikh Zayed ad Abu Dhabi.

Teatro Reale dell’Opera di Mascate

Un altro edificio iconico di Mascate è il teatro dell’opera, uno dei primi del suo genere in Medio Oriente. È stato costruito per ordine del Sultano Qabus e riflette l’architettura contemporanea del Paese. Potrai ascoltare di tutto, dalla musica araba tradizionale alle opere e alla musica moderna. Oltre ad assistere a uno spettacolo, potrai anche seguire una visita guidata per ammirare l’auditorium e le mostre.