Notizia | | 27/05/2022 | Tempo di lettura: ±3 minuti

La Nuova Zelanda è conosciuta in tutto il mondo per i paesaggi pittoreschi e la cultura indigena Maori. Milioni di turisti visitano questo Paese ogni anno per ammirare le sue spiagge, le scogliere e i laghi, oltre a musei, palazzi e gallerie d’arte. Se hai bisogno di una pausa dalla natura e dalla cultura e cerchi un poʼ di svago, non avrai problemi a trovare un parco divertimenti o un parco acquatico che soddisfi le tue esigenze. Scopri qui tre parchi a tema che sicuramente meritano una visita. Non dimenticare di richiedere il tuo visto per la Nuova Zelanda (NZeTA) prima di partire.

Rainbow’s end – Auckland

In cima alla lista cʼè Rainbowʼs End, attualmente il più grande parco divertimenti della Nuova Zelanda. Il parco si trova a Manukau City, a soli 20 minuti di auto dal centro di Auckland. Aperto nel 1982, allʼinizio aveva solo pochi autoscontri. Negli anni successivi, il parco si è ampliato notevolmente con lʼaggiunta di altre giostre che lo hanno reso il parco divertimenti più famoso e più grande della Nuova Zelanda, con oltre 20 giostre diverse.

Se viaggi con la famiglia o con gli amici, è probabile che troviate lʼattrazione più adatta a voi. Il parco comprende anche Kidz Kingdom, unʼarea per lʼintrattenimento di famiglie con bambini di età inferiore a otto anni.

Agrodome – Rotorua

Questa fattoria di 350 acri è circondata dalla natura da un lato e vicina al centro di Rotorua dallʼaltro. Agrodome offre lʼesperienza da fattoria perfetta, e da oltre quarantʼanni accoglie turisti da tutto il mondo. Le persone vengono in questo parco di fama mondiale per incontrare i simpatici animali che vivono in questa proprietà e che possono essere nutriti a mano durante la visita. Il numero di animali che vivono in questo parco è impressionante. Ci sono 26 razze diverse di pecore, 10 razze di bovini, e poi asini, cervi, capre, cavalli, uccelli e molto altro.

Nel parco è possibile visitare anche il "nido" della fattoria, o Farmyard Nursery, dove si possono avvicinare, coccolare e fotografare cuccioli di diverse specie. Dal 2018, il parco ha introdotto anche la pecora Valais Blacknose, una specie che non si trova in nessunʼaltra parte della Nuova Zelanda. Il parco offre anche varie attività come tosare le pecore, mungere le mucche e dare da mangiare agli animali più piccoli.

Waimarino – Tauranga

Il Waimarino Adventure Park è un parco acquatico situato sul fiume Wairoa, e allo stesso tempo a soli 10 minuti dal centro di Tauranga. Il parco è stato fondato nel 1975, quando è stata acquistata una sezione del bordo del fiume Wairoa con lʼintenzione di creare un luogo dove persone di tutte le età potessero imparare ad andare in kayak. Da soli 6 kayak in un piccolo capannone, il Waimarino ha continuato ad espandersi da allora.

Oggi il parco è cresciuto notevolmente e offre molte attività diverse, come lʼarrampicata, gli scivoli e il beach volley. Il numero di esperienze diverse che questo parco acquatico ha da offrire lo rende il luogo perfetto per una gita con gli amici o la famiglia.

Richiedi il visto per la Nuova Zelanda

Per visitare questi parchi e tutte le altre attrazioni mozzafiato di questo Paese, è necessario un visto. La richiesta del visto elettronico per la Nuova Zelanda, o NZeTA, richiede una procedura semplice. Tutti i passaggi per richiedere lʼNZeTA, acronimo di "New Zealand electronic Travel Authority", possono essere seguiti online tramite il modulo di richiesta. Dopo lʼapprovazione, il visto sarà collegato digitalmente al passaporto. Il visto Nuova Zelanda costa 59,95 € ed è valido per due anni dalla data di approvazione. Questo tipo di visto consente un numero illimitato di viaggi in Nuova Zelanda. Tuttavia, ogni viaggio non deve superare i tre mesi consecutivi.