Notizia | | 22/01/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Cime di montagne innevate, baie meravigliose, ghiacciai, foreste pluviali e fiordi. La Nuova Zelanda, con i suoi impressionanti paesaggi, è la meta perfetta per un viaggio. Vi si possono praticare vari sport, come il rafting, il jet ski, il paracadutismo, il trekking e la mountain bike. La Nuova Zelanda è un Paese facile da attraversare: non è senza motivo che sono popolari le vacanze "self drive". Il Paese offre una varietà di opzioni di alloggio, che vanno da ostelli e pittoreschi bed-and-breakfast o eco-lodge ad alcuni degli hotel più lussuosi del mondo. In questo articolo puoi leggere di più su alcune delle principali attrazioni della Nuova Zelanda. Non dimenticare di richiedere un visto NZeTA.

Sperimenta i paesaggi naturali spettacolari della Nuova Zelanda

A nord di Auckland, a circa tre ore di macchina dalla città, si trova la meravigliosa Baia delle Isole ("Bay of Islands"), una delle destinazioni turistiche più popolari della Nuova Zelanda. Le più di 144 isole sono un paradiso per gli amanti della vela e della nautica. La regione ospita pinguini, delfini e balene ed è un luogo popolare per la pesca sportiva. I visitatori possono fare kayak lungo la costa, fare escursioni sui numerosi sentieri, ritirarsi in baie appartate, visitare Cape Brett e la famosa formazione rocciosa Hole in the Rock ed esplorare le foreste subtropicali dove crescono gli alberi Kauri. Le pittoresche città di Russel, Opua, Paihia e Kerikeri sono punti di partenza ideali per esplorare questa zona.

Al centro dellʼIsola del Nord, a pochi chilometri dello scintillante lago Taupo (il lago più grande della Nuova Zelanda), si trova il parco nazionale del Tongariro. Questo parco è stato dichiarato patrimonio mondiale dallʼUNESCO per due motivi diversi, vale a dire per le sue spettacolari caratteristiche vulcaniche e per la sua importanza per la cultura Maori. Nel 1887, le vette delle montagne Tongariro, Ngauruhoe e una parte del Ruapehu furono donate al governo neozelandese dal capo maori Te Heuheu Tukino IV a condizione che venisse istituita unʼarea protetta. Il parco nazionale del Tongariro è uno dei parchi nazionali più antichi del mondo, con vulcani, laghi turchesi, altipiani desertici, prati alpini e sorgenti calde. Un punto culminante del parco è il Tongariro Alpine Crossing, una delle escursioni giornaliere più popolari della Nuova Zelanda. Nel parco si può campeggiare nel splendido paesaggio, percorrere i molti sentieri escursionistici e visitare lʼinteressante centro visitatori.

Unʼaltra attrazione da non perdere sullʼIsola del Nord è Rotorua, situata sul Pacific Ring of Fire. Questa è una delle regioni geotermiche più attive del mondo, con piscine di fango bollente, geyser fragorosi, crateri vulcanici e sorgenti termali fumanti. I visitatori possono fare escursioni attraverso questi meravigliosi paesaggi, visitare una serie di interessanti attrazioni per saperne di più sulla ricca storia della regione e sulla cultura Maori, e poi rilassarsi nelle sorgenti minerali fumanti. Rotorua è inoltre la porta dʼaccesso alle stazioni sciistiche del Monte Ruapehu.

I ghiacciai Franz Josef e Fox, situati nel parco nazionale Westland Tai Poutini, sono tra i ghiacciai più accessibili del mondo. Le escursioni guidate portano alle grotte di ghiaccio e attraverso i canyon dei ghiacciai. Questo affascinante paesaggio ghiacciato può essere ammirato anche dallʼalto, volando in idrovolante o in elicottero fino alla cima dei ghiacciai.

Gli amanti degli uccelli, dei frutti di mare e della natura apprezzeranno lʼaffascinante villaggio costiero di Kaikoura. Incastonata tra la Seaward Kaikoura Range e lʼOceano Pacifico, Kaikoura offre ai visitatori bellissime passeggiate costiere e tour per avvistare balene, capodogli, megattere, foche, delfini e una grande varietà di uccelli, compreso lʼalbatro.

Esplora le vivaci città della Nuova Zelanda

Oltre a tutte queste bellezze naturali, la Nuova Zelanda ha anche una serie di città che meritano sicuramente una visita. Auckland, chiamata anche la Città delle Vele (“City of Sails”), è la città più grande della Nuova Zelanda e inoltre la città polinesiana più popolosa del mondo (con 1,6 milioni di abitanti). Dalla "Sky Tower", alta 328 metri, i visitatori possono godere di una vista spettacolare della città e del suo entroterra. In più, la città offre ottimi ristoranti, una vibrante scena artistica e un quartiere alla moda sul lungomare pieno di boutique e bar. A due ore di macchina da Auckland si trova il set cinematografico dei film del Signore degli Anelli: Hobbiton. La Terra di Mezzo prende vita in questo villaggio Hobbit.

Incastonata tra le rive dello scintillante lago Wakatipu e le cime innevate dei Remarkables si trova Queenstown, la capitale dellʼavventura della Nuova Zelanda e una delle destinazioni più popolari tra i visitatori internazionali. Bungee jumping, jet boarding, rafting, parapendio, arrampicata, mountain bike e sci sono solo alcune delle attività che gli amanti dellʼadrenalina possono fare qui. Oltre a questi sport dʼavventura, Queenstown offre tutte le comodità, con hotel lussuosi, spa, ristoranti e vari negozi.

Il visto Nuova Zelanda (NZeTA)

Dal 1° ottobre 2019, tutti i turisti che si recano in Nuova Zelanda hanno bisogno di un visto. Il costo del visto Nuova Zelanda ammonta a 49,95 € a persona. La NZeTA (“New Zealand electronic Travel Authority”) può essere richiesta online ed è valida per due anni dalla data del rilascio. Il visto NZeTA permette di fare un numero illimitato di viaggi in Nuova Zelanda durante il periodo di validità di due anni. Ogni soggiorno può durare fino a tre mesi consecutivi e in ogni periodo di 12 mesi si possono trascorrere in totale 6 mesi in Nuova Zelanda.