Notizia | | 28/01/2022 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Anche se è ancora recente e sconosciuta, Naypyidaw, capitale dal 2005, ha diversi punti di interesse per i turisti. Al momento non è possibile richiedere un visto Myanmar a causa della chiusura dei confini, ma leggendo questo articolo scoprirai alcune attrazioni della capitale.

Il Thatta Thattaha Maha Bawdi Pagoda

Il Myanmar è noto per essere un Paese buddista, il che si manifesta anche nella presenza di numerosi templi, anche nella capitale Naypyidaw. Lo stile architettonico della pagoda di Thatta Thattaha Maha Bawdi si ispira a quello di Bodh Gaya in India, all’insegna nella nascita di Gautama Buddah, la guida religiosa considerata come il fondatore del Buddismo.

Naypyidaw Water Fountain Garden

Questo parco di 165 ettari comprende un ampio stagno con tre fontane. Inoltre, ci sono 11 stagni più piccoli ciascuno con la sua fontana. A fine giornata le fontane si aprono, quindi si consiglia di visitare il giardino nelle ore più tarde del giorno. Nel parco l’atmosfera è molto rilassata e si possono ammirare diversi fiori magnifici, ponti e antiche imbarcazioni. Nel weekend e la sera si tengono splendidi spettacoli d’acqua.

Uppatasanti Pagoda

Questo imponente monumento si può vedere da quasi ogni punto della città. La pagoda Uppatasanti è un tempio grande e variopinto, con una splendida vista su Naypyidaw. Oltre al tempio, si trova un recinto di elefanti bianchi sacri. Dato che la pagoda è stata costruita su un rilievo, è bello andarci verso la sera. Non appena verranno riaperti i confini e potrai richiedere di nuovo il visto Myanmar, una visita a questo tempio illuminato è un delle esperienze imperdibili di un viaggio nel Paese.

Il National Museum

Il museo nazionale del Myanmar si concentra sull’arte, la storia e la cultura del Paese. Lo scopo del museo è valorizzare il patrimonio culturale e l’orgoglio azionale del Myanmar. Il museo ospita diverse esposizioni degne di nota, con molte riproduzioni di rocce sacre, tempi in miniatura e strumenti musicali tradizionali di diverse popolazioni locali. Una visita a questo museo non può mancare durante un viaggio in Myanmar.

National Landmark Garden

Nel National Landmark Garden si contano 21 miniature di edifici e monumenti famosi in Myanmar. Inoltre, nell’ampio parco di Naypyidaw si trovano anche un’azienda agricola biologica e un parco divertimenti. Durante l’anno vengono organizzati numerosi eventi, come spettacoli di musica e feste patronali. In breve, un’attrazione perfetta soprattutto per le famiglie con o senza bambini.

Naypyidaw Zoological Garden

La capitale del Myanmar ospita anche lo zoo più grande del Sudest asiatico. Il Naypyidaw Zoological Garden accoglie ben 89 specie animali, per una fauna molto diversificata. Lo zoo è stato aperto nel 2008 e presenta un’impostazione e un’architettura moderne. Se ti avanza una giornata durante la tua visita a Naypyidaw, vale sicuramente la pena di esplorare questo immenso zoo. Anche il parco zoologico è un ottimo modo per sfuggire ai ritmi della capitale.

Foot Mark Spa

Per una giornata di relax, Foot Mark Spa è una buona opzione durante una visita alla capitale del Myanmar. La Foot Mark Spa è il luogo perfetto per ottimi massaggi e buone tazze di tè. Tutti i trattamenti benessere sono possibili in questa spa: dai massaggi ai piedi ai bodyscrub, dai massaggi thailandesi alle maschere per il viso. L’arredamento rilassante della Foot Mark Spa ti vivere una giornata di vero relax.

National Herbal Park

Il National Herbal Park è un grande parco di Naypyidaw con più di 700 tipi di piante officinali e spezie da diverse zone del Myanmar. Il parco è stato inaugurato nel 2008 dal governo per tutelare le diverse specie vegetali e contrastarne la scomparsa. Il parco è ancora più bello da visitare perché l’accesso ai suoi 80 ettari è completamente gratuito.

Thapyaygone Market

Durante il tuo viaggio a Naypyidaw non puoi perdere i mercati alimentari in cui si trova veramente di tutto. Il Thapyaygone Market si trova vicino al centro della città e viene frequentato da molta gente del posto. La sera si riempie di bancarelle con pietanze locali. Inoltre, qui si trovano anche molti ristoranti affollati. Insomma, il luogo perfetto per scoprire la cucina tipica di Naypyidaw.

Gems Museum

In questo museo su due piani si può ammirare un’incredibile collezione di pietre preziose. Alcune pietre preziose rare sono affiancate da una spiegazione sia in birmano che in inglese. Il museo in sé si trova al primo piano. Il piano terra ospita un negozio in cui comprare le gemme più belle. L’ingresso al museo costa circa €3,50.

Aggiornamenti sui viaggi

Per ricevere aggiornamenti sulla possibilità di richiedere un visto Myanmar, basta inserire qui il proprio indirizzo e-mail.