Notizia | | 15/10/2017 | Tempo di lettura: ±2 minuti

Il Canada sta cercando di promuovere il turismo, il che richiede anche aggiustamenti all’attuale sistema di richiesta dell’eTA. Leggi questa pagina per scoprire cosa significa per te quando ti rechi in Canada.

Canada rivela nuovo piano per turismoNuovo piano per promuovere ulteriormente il turismo in Canada

Un canadese su undici lavora nel settore turistico e il turismo è il principale datore di lavoro per i giovani in Canada. Oltre al fatto che il turismo crea molti posti di lavoro, è anche uno dei settori in più rapida crescita al mondo e il Canada desidera approfittarne. A tal fine, il Paese ha stabilito obiettivi specifici. Entro il 2025, il Canada vuole essere tra i 10 Paesi più visitati al mondo, il Paese vuole aumentare il numero di voli internazionali del 30% e vuole raddoppiare il numero di turisti cinesi entro il 2021. Una sfida che comporta modifiche anche per l’eTA.

Sistema di richiesta eTA

Per raggiungere gli obiettivi stabiliti, anche l’attuale sistema di richiesta dell’eTA deve essere adattato. La stragrande maggioranza dei turisti che si recano in Canada in aereo ha bisogno di un visto turistico o di un’eTA. Il visto turistico può essere richiesto onine o di persona presso l’ambasciata canadese. Tuttavia, per la richiesta di questo visto può essere necessario un colloquio o un controllo medico.
Richiedi l’eTA Canada

Modifiche riguardo all’eTA

Messico

Un nuovo importante gruppo target per l’eTA è costituito dai messicani. In passato, tutti i cittadini messicani che desideravano recarsi in Canada in aereo erano tenuti a richiedere un visto. Poiché il turismo messicano è un importante mercato in crescita, il Canada sta cercando di facilitare i viaggi in Canada per i cittadini messicani, al fine di incentivare ulteriormente il crescente afflusso di messicani.

Brasile, Bulgaria e Romania

Inoltre, anche il Brasile, la Bulgaria e la Romania sono stati invitati a utilizzare il sistema di richiesta eTA esistente. Di conseguenza, anche i cittadini di questi Paesi tra poco potranno richiedere l’eTA. Le autorità canadesi sottolineano che la sicurezza e l’attuale politica di immigrazione del Paese saranno mantenute. I cittadini di questi Paesi non avranno direttamente accesso al sistema eTA: solo coloro che hanno avuto un visto canadese negli ultimi 10 anni o che sono attualmente in possesso di un visto statunitense valido potranno usufruire del sistema di richiesta eTA.

Requisiti e condizioni per l’eTA sostanzialmente invariati

Anche se con un’eTA sarà molto più facile per molte persone recarsi in Canada, il Paese avverte che ci sono una serie di condizioni e requisiti che rimangono legati all’utilizzo dell’eTA Canada. Naturalmente l’identità dei viaggiatori verrà verificata, ma potranno essere effettuati anche ulteriori controlli sulla base delle informazioni inserite nel modulo di richiesta. Consulta la pagina relativa ai requisiti per l’eTA e come richiederla per il tuo viaggio in Canada.

Attenzione: questo articolo concernente l’eTA per il Canada è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti l’eTA per il Canada.