Notizia | | 23/11/2020 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Molte persone considerano il Natale ancora più perfetto quando fuori c’è una meravigliosa copertura di neve. In Italia non si può sempre essere sicuri che ci sarà neve a Natale. Tuttavia, nella maggior parte del Canada, e soprattutto nelle Montagne Rocciose canadesi, la neve è garantita. Chi desidera recarsi in Canada per una magica atmosfera natalizia che includa la neve, deve richiedere un’eTA Canada prima della partenza.

Città meravigliose sotto una coltre di neve

Il Quebec è di per sé una città caratteristica, a causa delle influenze europee che vi si possono ancora chiaramente vedere - soprattutto nel centro storico -, ma quando la città si trova sotto una coltre di neve, ci si immagina in una fiaba invernale. In molte città canadesi vengono organizzate varie attività durante le vacanze, e Whistler non fa eccezione. Durante i mesi invernali, questa città, con le sue luci scintillanti e le varie attività, è la città perfetta per chi vuole trascorrere un felice Natale con la propria famiglia. Anche Montreal, con una perfetta quantità di neve e un’illuminazione accogliente, irradia una vera e propria atmosfera natalizia. Per gli amanti dei mercatini di Natale, Toronto è la meta ideale: il Toronto Christmas Market attira ogni anno più di 700.000 visitatori.

Meraviglie d’inverno nei parchi nazionali

Il Canada ha diversi parchi nazionali, tra cui Jasper, Banff e Kluane. I parchi nazionali sono attrazioni turistiche popolari durante tutto l’anno grazie alla loro natura incontaminata e paesaggi di una bellezza mozzafiato. Anche di inverno i parchi nazionali sono molto popolari tra i turisti, perché la neve rende i parchi ancora più belli, per quanto possibile. Il parco nazionale di Jasper si trova nel mezzo delle Montagne Rocciose canadesi, ragione per cui c’è più che abbastanza neve durante i mesi invernali, il che lo rende un luogo perfetto per gli amanti degli sport invernali. La strada che collega i due parchi nazionali di Banff e Jasper, la Icefields Parkway, è famosa per i bellissimi paesaggi delle Montagne Rocciose che attraversa. Questo è vero per l’estate, ma anche per l’inverno. La strada corre lungo ghiacciai, montagne e laghi, e c’è bianco ovunque si guardi; una vista mozzafiato. Oltre ai famosi Banff, Jasper e Kluane ci sono molti altri parchi nazionali in Canada che meritano una visita. Ad esempio, anche il parco nazionale di Kootenay, con i suoi fiumi ghiacciati e le sue sorgenti calde e fumanti, è un paradiso per gli amanti dell’inverno.

Inverno in Canada

A chi desidera vivere un Natale bianco perfetto, si consiglia quindi vivamente di recarsi in Canada. Tieni presente, tuttavia, che in Canada può fare molto freddo, molto più freddo che in Italia. In ogni provincia del Canada è mai stata -30 °C, ma la temperatura più bassa mai registrata nel Paese era ben al di sotto dei -50 °C. I viaggiatori che partono per il Canada durante i mesi invernali dovrebbero quindi portare con sé abbastanza vestiti caldi.

Non dimenticare l’eTA per un viaggio in Canada durante l’inverno

Chi desidera recarsi in Canada durante l’inverno, dovrà non solo portarsi abbastanza vestiti caldi, ma dovrà anche disporre di tutti i documenti di viaggio necessari. Per il volo verso il Canada è richiesto un visto o un’eTA Canada. L’eTA Canada è più facile, veloce ed economica da richiedere rispetto al visto per il Canada. Se si soddisfano tutti i requisiti, l’autorizzazione di viaggio eTA può essere facilmente richiesta online. L’eTA ha una validità di cinque anni e può essere utilizzata per viaggi multipli in Canada. Ogni soggiorno in Canada può durare fino a sei mesi. L’eTA può quindi essere utilizzata per recarsi in Canada sia in estate che di inverno, anche entro lo stesso anno.

Attenzione: questo articolo concernente l’eTA per il Canada è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti l’eTA per il Canada.