Notizia | | 27/10/2020 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Quando pensano alla Cambogia, molte persone pensano alla natura incontaminata, alle risaie e ai piccoli villaggi, ma anche ai bellissimi templi per i quali il Paese è famoso. Nel Paese si trova il complesso dei templi di Angkor Wat, il più grande monumento religioso del mondo. Oltre ad Angkor Wat, ci sono molti altri meravigliosi templi in Cambogia, ma anche altri luoghi di interesse e affascinanti città. I viaggiatori che desiderano vedere i templi in prima persona o che vogliono scoprire il resto della Cambogia, hanno bisogno di un visto Cambogia.

Il più grande monumento religioso del mondo: Angkor Wat

Il più famoso complesso di templi della Cambogia, inserito nella lista del Patrimonio dellʼUmanità dellʼUNESCO, si trova a circa 5,5 chilometri a nord di Siem Reap. Angkor Wat è il più grande monumento religioso del mondo e non sorprende, quindi, che molti turisti considerino una visita a questo complesso di templi una tappa obbligatoria durante il loro viaggio in Cambogia. Angkor si estende per 400 chilometri quadrati e cʼè molto di più da vedere che solo il famoso tempio principale Angkor Wat. Ci sono diversi templi ad Angkor, dove i visitatori possono ammirare i resti di un impero un tempo molto potente: lʼimpero Khmer. Visitando gli imponenti templi, questa ricca storia diventa tangibile. Angkor Wat fu originariamente costruito come tempio indù dedicato a Vishnu, ma dalla fine del XII secolo è un tempio buddista. Ancora oggi è un tempio buddista, quindi oltre ai numerosi turisti e viaggiatori, anche molti monaci lo visitano. I templi di Angkor, che collegano il passato con il presente, sono per molti turisti il punto culminante del loro viaggio in Cambogia.

Oltre ad Angkor Wat, ci sono innumerevoli altri templi impressionanti ad Angkor, come Bayon, Banteay Srei, Angkor Thom, Preah Kan, Pre Rup, Phnom Krom, Ben Mealea, Koh Ker e Ta Prohm, per citarne solo alcuni. Quando visiti i templi in Cambogia, tieni presente che può fare molto caldo. Assicurati quindi di portare con te abbastanza acqua e un copricapo contro il sole.

Chi desidera visitare i templi in Cambogia, deve richiedere un visto Cambogia prima della partenza. Il visto Cambogia ha un periodo di validità di 90 giorni. Durante questi 90 giorni si può rimanere in Cambogia per 30 giorni consecutivi, che per la maggior parte dei turisti è più che sufficiente per visitare sia Angkor Wat che alcuni altri templi.

Sperimentare il passato e il presente in Cambogia

I meravigliosi templi ed edifici non sono lʼunica cosa che la Cambogia ha da offrire. Anche le città meritano sicuramente una visita. Phnom Penh, la capitale della Cambogia, a volte può essere un poʼ caotica, in netto contrasto con i templi sereni, ma è anche una città molto suggestiva. Qui i viaggiatori possono gustare deliziosi piatti asiatici in uno dei numerosi ristoranti e scoprire un altro lato, più moderno, della Cambogia.

Non lontano da Angkor Wat si trova la città di Siem Reap. Il fatto che sia vicina ad Angkor Wat è una delle ragioni per cui molti turisti visitano questa città. Tuttavia, chi si reca a Siem Reap, fa bene a mettere in programma un poʼ di tempo per fare altro che visitare solo i templi. Dopo tutto, la città ha molto di più da offrire: qui si può gustare il cibo di strada, immergersi nella vita notturna o fare un giro in bicicletta attraverso le piantagioni di loto.

Siem Reap offre una buona controparte per Angkor Wat: visitando questa città si scopre sia la Cambogia antica che quella moderna. Inoltre, vicino a questa città si trova il lago Tonle Sap, che copre circa il 7,5% della Cambogia. Si raccomanda vivamente di prendere la barca da Siem Reap a Battambang. Il percorso di questa gita in barca passa in gran parte attraverso il lago Tonle Sap ed è inoltre un buon modo per incontrare la gente del posto.

Richiedi il visto Cambogia prima della partenza

Chi vuole visitare la Cambogia, sia per i bellissimi templi che per le interessanti città, deve avere un visto Cambogia, che può essere facilmente richiesto online. I 30 giorni che si possono rimanere nel Paese con il visto elettronico sono più che sufficiente per visitare diversi templi, città o monumenti.

Attenzione: questo articolo concernente il visto per la Cambogia è stato scritto più di un anno fa. Potrebbe contenere informazioni e consigli datati che non possono conferire alcun diritto. Se stai per partire per un viaggio e desideri sapere quali siano le norme attualmente in vigore, ti invitiamo a leggere tutte le informazioni attuali riguardanti il visto per la Cambogia.