Notizia | | 01/10/2021 | Tempo di lettura: ±3 minuti

Unʼattrezzatura adeguata è di importanza vitale per la tua vacanza. Per gli amanti del campeggio che vogliono vivere lʼesperienza in Cambogia, un cattivo equipaggiamento può davvero fare la differenza e, invece che portare a casa bei ricordi, potresti svegliarti nella tua tenda in un bagno di sudore (o, peggio, di pioggia). Per una vacanza ben riuscita è importante una buona preparazione. Ecco a te alcuni consigli per organizzare il tuo viaggio, non solo per quanto riguarda lʼattrezzatura da campeggio, ma anche altri aspetti della vacanza, per esempio il visto Cambogia.

Informati bene sul meteo

Nel preparare i bagagli tieni sempre presente il clima che troverai. In Cambogia ci sono essenzialmente due stagioni, una umida e una secca. La stagione delle piogge dura da maggio a fine settembre, mentre quella secca da ottobre ad aprile.

Il periodo tra ottobre e dicembre è il più freddo dellʼanno, con temperatura tra 24°C e 26°C. I mesi più caldi sono maggio e giugno, in cui la temperatura può superare i 35°C.

Recarsi in Cambogia è possibile durante tutto lʼanno, ma è importante tenere in considerazione le attività che vuoi svolgere durante la vacanza. Lʼalta stagione del turismo in Cambogia si registra nei mesi caldi, maggio e giugno, durante i quali la maggior parte dei turisti partono di primo mattino per visitare i templi locali per poi rinfrescarsi di pomeriggio nella piscina dellʼhotel.

Durante la stagione secca, invece, molte aree più remote del Paese sono più facilmente raggiungibili, perché le strade sono in migliori condizioni e la durata degli spostamenti si riduce. Se vuoi scoprire i sentieri meno percorsi della Cambogia questa considerazione potrebbe rivelarsi utile.

Anche la stagione delle piogge, però, può presentare alcuni vantaggi per il tuo viaggio. La pioggia, infatti, spazza via la polvere, la natura della Cambogia si mostra nel massimo del suo splendore e potrai scoprire il Paese senza una folla di turisti.

Porta tutto il necessario per il viaggio

Come già detto, è essenziale portare con sé tutto quello che serve per un viaggio ben riuscito. Se intendi accamparti nei boschi o in luoghi più isolati è saggio che tu prenda alcune precauzioni.

Visto che la Cambogia è un Paese tropicale, il clima è piuttosto caldo ovunque. Sulla base dei tuoi piani, significa che devi mettere in valigia vestiti estivi leggeri. Tuttavia, se dormirai in tenda, nonostante le alte temperature, è importante portare maglie a maniche lunghe e pantaloni lunghi larghi fatti di materiali traspiranti per proteggerti dalle zanzare o altri insetti e dal sole.

Per scegliere il tipo di tenda, considera che è essenziale che sia impermeabile, soprattutto se viaggi durante la stagione delle piogge. Dato il clima così caldo anche di notte, una finestrella può essere utile per farti dormire bene la notte. Se dormirai nel sacco a pelo, scegline uno che sia traspirante e non pensato per le basse temperature.

Certo, per una vacanza in tenda è sicuramente ottimo viaggiare leggeri, ma, prima di partire, rifletti bene anche su a come rendere ancora più speciale la tua vacanza. Se, per esempio, al mattino ti piace svegliarti con un buon caffè, per quanto non sia essenziale, metti in valigia anche una piccola moca leggera, che renderà la tua esperienza ancora più bella e indimenticabile.

Richiedere il visto Cambogia

Oltre agli aspetti relativi al campeggio, non devi assolutamente dimenticarti di richiedere un visto per la Cambogia. Per rimanere in Cambogia per meno di 30 giorni, puoi richiedere un visto elettronico (e-visa). La domanda dura solo pochi minuti e può essere presentata online, senza doverti recare presso lʼambasciata. Prima di inviare la richiesta, è bene controllare i requisiti da soddisfare, per avere la certezza di poter richiedere il visto Cambogia online.

Il visto per la Cambogia costa 59,95 € a persona e può essere acquistato con i metodi di pagamento più comuni. Se ti serve ricevere il visto in breve tempo, puoi avanzare una richiesta urgente per il visto Cambogia, per la quale si applica un supplemento di 17,50 € a persona. Una richiesta urgente viene approvata in media entro 24 ore. Il tempo di consegna, però, non può mai essere garantito, perché esiste sempre la possibilità che la richiesta venga selezionata per essere sottoposta a un controllo a campione.