Notizia | | 01/07/2021 | Tempo di lettura: ±4 minuti

Dove puoi trovare la Torre Eiffel, un palazzo romano, gondole veneziane, una sfinge e un castello medievale nella stessa strada? Nella città che si profila dopo ore di guida nel deserto vuoto. Non è un miraggio, ma Las Vegas con la famosa Las Vegas Strip, il centro della città noto per la grande quantità di hotel e casinò, l’uno ancora più grande e spettacolare dell’altro.

L’ESTA può essere utilizzato per ammirare i vari edifici a Las Vegas, ma anche per visitare altre parti degli USA. In questo articolo vengono descritti alcuni dei più spettacolari edifici a Las Vegas.

Cartello di benvenuto Las VegasIl cartello di benvenuto di Las Vegas

Splendida vista sul lago

Bellagio, un villaggio tranquillo sul lago di Como nell’Italia settentrionale, è per lo più visitato per le sue belle viste sull’acqua. Questo villaggio fu l’ispirazione del miliardario Steve Wynn quando dal 1993 al 1998 fece costruire l’omonimo hotel Bellagio a Las Vegas. All’epoca era l’hotel più costoso del mondo, ispirato all’architettura dell’Italia settentrionale.

Come nell’omonimo villaggio, il lago è l’attrazione principale dell’hotel Bellagio. Ogni mezz’ora c’è uno spettacolo d’acqua nel lago dell’hotel con irrigatori e fontane accompagnati da molte luci e musica. Soprattutto dopo il tramonto questo spettacolo è impressionante perché allora le luci hanno un effetto molto più grande.

All’interno dell’hotel si può godere di opere d’arte e l’hotel ha anche una vera e propria serra con un giardino botanico, la cui decorazione viene regolarmente completamente cambiata secondo la stagione.

Altre attrazioni italiane a Las Vegas

Dopo aver visitato il Bellagio, i viaggiatori possono attraversare la strada e camminare oltre la Torre Eiffel fino a The Venetian. In questo hotel casinò si può prendere una gondola sul lago artificiale, vedere da che parte soffia il vento sul tetto del Campanile e camminare attraverso il Ponte di Rialto fino a Piazza San Marco. All’interno dell’hotel, sul soffitto, si possono ammirare dipinti in stile rinascimentale.

Se si guarda con attenzione, però, si vede che gli americani hanno dato il loro tocco personale agli hotel. Dove in Italia gli edifici sono storici, gli edifici sulla Las Vegas Strip sembrano nuovissimi. Inoltre, nella vera Venezia ci vuole molto più tempo per trovare un negozio con collane di fiori hawaiani o un bar con musica rock e hamburger.

Alla scoperta della Las Vegas Strip in monorotaia

Un altro hotel casinò situata a Las Vegas è l’Excalibur. L’architettura di questo hotel casinò è basata su quella del castello di Carcassonne in Francia, ma un po’ più Disney. L’Excalibur si trova ai margini della Las Vegas Strip e può essere raggiunto in monorotaia. All’interno del casinò si trovano mercati medievali, cavalieri e draghi.

Lusso a Luxor

Un hotel che rientra a pieno titolo nella secca e soleggiata Las Vegas è l’hotel Luxor. Dalla strada, l’hotel Luxor è difficile da non notare a causa dell’obelisco, la piramide e naturalmente la sfinge alta 34 metri, che tra l’altro è più grande della vera Grande Sfinge di Giza in Egitto (non è senza motivo che l’America è nota per il fatto che tutto è grande). Ogni notte in tutta la città e nei suoi dintorni si vede il raggio laser che brilla dalla cima della piramide in cui si trova l’hotel casinò. All’entrata dell’hotel ci sono decine di statue di gatti bianchi, perché nell’antico Egitto questi erano visti come animali sacri che tenevano lontano il male.

Fremont Street

Fremont Street è la strada dove tutto è possibile. Qui niente è noioso o standard e ogni edificio è dotato di colori vivaci e luci tremolanti. Ci sono molti casinò e bar in questa strada che ha un tetto per tenere fuori il sole. È possibile andare in funivia per tutta la lunghezza della strada, ma tieni in considerazione che questo non è economico. Ci sono inoltre molti artisti di strada che cercano d’imitare al meglio i personaggi famosi.

Viaggiare ben preparati: richiesta di un ESTA

Prima di partire per gli Stati Uniti d’America, che si tratti di una visita a Las Vegas o meno, è importante organizzare una serie di cose. Ad esempio, tutti i viaggiatori che si recano negli USA in aereo hanno bisogno di un visto o di un ESTA USA.

Per i turisti, l’ESTA è di solito l’opzione migliore, dal momento che è più semplice e veloce da richiedere rispetto al visto ed è inoltre più economico. L’ESTA ha una validità di due anni e permette di rimanere negli USA fino a 90 giorni alla volta. Questo significa che oltre a Las Vegas, con questa autorizzazione di viaggio è possibile scoprire anche altre città e attrazioni negli USA.

Richiedere un ESTA non è complicato, basta compilare il modulo di richiesta (in italiano). Dopo la compilazione del modulo, si può pagare in modo semplice e sicuro in euro con Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. L’ESTA può essere richiesto interamente online, comodamente da casa. Visti.it controllerà la richiesta per verificare che non ci siano errori comuni. Prima di presentare la richiesta, è importante verificare di soddisfare tutti i requisiti per l’ESTA.